26/06/2015

La sintesi dell'audizione di Castiglione in commissione agricoltura

Abbiamo sintetizzato in otto minuti quasi un’ora di audizione di ieri in commissione agricoltura di Castiglione, sottosegretario Mipaaf con delega all’Ippica. Qui tentiamo un’ulteriore sintesi. Castiglione ha detto:

1) Il Mipaaf non ha ricevuto i recuperi Iva (20 milioni di euro) che si attendeva e ha avuto un’altra serie di entrate mancate. Quindi c’è un buco di 26,9 milioni. Infatti ne ha incassati ne incasserà solo 6,3. In più c’è un aggravio di spesa di 2,3 milioni, quale costo della nuova struttura di controllo dei costi…
2) Per ripianare Castiglione pensa a tre strade e cerca in questo il parere (avvallo?) della commissione. A) Tagliare le giornate di corse del prossimo semestre, nella misura di 180 al Trotto e 80 al Galoppo ottenendo così un risparmio di 14 milioni (le risorse per il montepremi passerebbero da 101 milioni a 87) e contemporaneamente dare meno sovvenzioni agli ippodromi per altri 14 milioni, portandoli così a 43. B) Invoca un contributo straordinario dello Stato, ma è evidente che non ci crede nemmeno un po’ C) Pensa a riscrivere il decreto zozzeria in modo da dilazionare ulteriormente i pagamenti degli arretrati (e si capisce che questa è la soluzione che più gradisce).
3) Castiglione, anche se parla di montepremi da ridurre, sembra aver ben chiaro che le corse non vanno tagliate (come invece a noi pacerebbe), ma solo le giornate (come ripete spesso). Sostine – con imbarazzante ottimismo – che questo poterebbe comunque al risparmio voluto, in quanto si abbasserebbe l’incidenza del costo di antidoping e spettanze ippodromi per giornata.
4) Una parte positiva (se i dati sono veri) nel discorso di Castiglione c’è. Grazie ai sacrifici somministrati agl’ippici – i quali però non vengono certo ringraziati, anzi in pratica non sono mai menzionati - i debiti del ex Unire ed ex Assi sono scesi dai 206.796.000 euro del 31 gennaio 2012 a 55.367.000 euro. Questi non sono fatti loro, ma fatti nostri. Quando avranno ripianato il debito con i nostri sforzi, infatti sembra plausibile che rimanga qualcosa per far cresecre il montpremi.

In chiusura Castiglione fa anche alcune riflessioni su Lega Ippica, fin quasi balbettando. In sostanza dice che non credendo che gli ippici siano in grado di reperire le risorse (ovvero i soldi) per staccare totalmente o quasi il settore dalla mano pubblica, i decreti che dovrebbero istituire  la Lega Ippica (il termine fissato dalla Legge Delga era il 28 giugno...), andranno in qualche modo ritardati e ripensati in per garntire un distacco più graduale.

 




Ultime notizie


20/11/2019

Batterie Mipaaf, la pagella di Amario dei finalisti e i numeri della finale

di Mario “Amario” Alderici – Banderas Bi (al record della generazione sul doppio km e a quello dei 2 anni a Milano), Bristol Cr e Baresi...

18/11/2019

I partenti (12) del Città di Treviso

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati stamani i partenti (12) del Gran Premio Città di Treviso in programma sabato 23. Il record...

17/11/2019

Donne ippiche, la giornalista BARBARA SCARPETTINI ci racconta la sua storia

di Mario “Amario” Alderici - La brava, bella e sensuale conduttrice fiorentina Barbara Scarpettini, prima di intraprendere la carriera da giornalista...

16/11/2019

Prima batteria Mipaaf, lo speed di BARESI EFFE (guidata perfetta di Marco Volpato)

di Mario “Amario” Alderici – Aveva avuto sfortuna nell’Anact Baresi Effe dislocando dopo aver subìto un intralcio; si è...

16/11/2019

Seconda batteria Mipaaf, BANDERAS BI al record della generazione e della pista per un 2 anni sul doppio km (1.15.1)

di Mario “Amario” Alderici – L’unica sorpresa della seconda batteria è stata la quota fissa di Banderas Bi offerto alla...

16/11/2019

Terza batteria Mipaaf, con facilità BRISTOL CR

di Mario “Amario” Alderici – Confessiamo che ci aveva molto sorpreso che tra carta stampata e web eravamo stati gli unici a dare favorito...

15/11/2019

Prima Batteria Mipaaf con la velocissima BELEN HALL FAS, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Prima batteria del gran premio Mipaaf con la velocissima vincitrice dell’Anact Femmine Belen Hall...

15/11/2019

Seconda batteria Mipaaf con il recorder BANDERAS BI, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Per quanto mostrato finora è la seconda batteria quella più qualitativa, con la presenza del...

15/11/2019

Terza batteria Mipaaf equilibrata, la distanza dice BRISTOL CR, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Numerosa e incerta la terza batteria con la distanza che può giocare a favore del recorder della...

13/11/2019

Palio dei Comuni, Cokstile record (1.10.4), la pagella di Amario dei finalisti

di Mario “Amario” Alderici – Tra gli anziani in attività in Italia è quello che va più forte Cokstile che, già...

13/11/2019

San Paolo, la prima classica di Zilath, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Dopo tanti piazzamenti nei gran premi, nel San Paolo mancavano i migliori della generazione (Zacon Gio...

11/11/2019

I partenti delle 3 batterie Mipaaft

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati stamani i partenti delle 3 batterie Mipaaft che andranno in scena sabato 16 a Milano e che decreteranno...

10/11/2019

Palio dei Comuni, COKSTILE al record della corsa (1.10.4) si prende la rivincita su un commovente Arazi Boko

di Mario “Amario” Alderici – L’anziano del momento Cokstile si è preso la rivincita su Arazi Boko (che l’aveva battuto...

10/11/2019

Gp San Paolo, il grande giorno di ZILATH

di Mario “Amario” Alderici – E’ arrivato il grande giorno di Zilath che centra il primo successo classico e rompe il digiuno dalla...

09/11/2019

Prima Batteria Palio dei Comuni con la rivelazione COKSTILE, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Batteria A del Palio dei Comuni con perno nel veloce derbywinner norvegese Cokstile (6) che da quando è...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies