Stelle

19/12/2016

EDY MONI sempre più mago dei puledri, uno-due tra Roma e Firenze

Edy Moni

di Paolo Allegri - Magic Moment per Edoardo Moni. Il driver montecatinese in settimana ha colto due significative affermazioni tra Roma e Firenze in due corse al trotto di spessore per puledri. I due anni sono la specialità di Edy che da sempre insegue il sogno romantico del Derby, così che nella sua scuderia i giovani riempiono i box e alimentano le speranze di carriere importanti. Mercoledì 14 dicembre il guidatore che ama il basket ha imposto nel clou di Roma il cresciuto Varietà Luis, che ha confermato l’ultima performance vincente milanese. Il figlio di Ideale Luis, sulla pista con dirittura finale in salita di Capannelle, ha segnato il record della carriera, correndo il miglio a media di 1.14.8. Questo cavallo dal modello imponente si è avviato con cautela, è transitato al quarto posto al passaggio davanti alle tribune. Il cambio di marcia è avvenuto sul finire della dirittura di fronte quando Varietà Luis ha preso la scia di Valderrama As, che in piegata attaccava il leader Voyager Grif. In retta d’arrivo Valderrama passava in vantaggio ma da scattista egregio Varietà Luis insisteva e completava la rimonta nei pressi del palo. Seconda vittoria consecutiva per questo allievo di Moni che migliora di corsa in corsa e che da buon figlio di Ideale Luis dovrebbe migliorare sulle distanze intorno al doppio chilometro, quelle sulle quali sono programmate le corse di gruppo 1, la massima selezione, per i puledri che guardano al Derby. Il momento ispirato di Edy con nouvelle vague del trotto nazionale è proseguito venerdì 16 all’ippodromo del Visarno di Firenze. Qui il guidatore di Montecatini si è imposto con Vanto Op, un puledro che nell’immediata vigilia della competizione, intervistato da Tiziano Cioni, aveva così descritto: “E’ un cavallo acerbo, in corsa con lui non si possono mollare le guide. E’ un soggetto che ha tanto fondo e migliorerà sulla distanza nella stagione 2017”. In corsa quest’altro figlio di Ideale Luis – davvero uno splendido padre di giovani trottatori – si è superato entusiasmando il parterre dell’impianto gigliato. Vanto Op ha vinto una corsa bellissima e qui Edy è stato bravo a dargli un percorso in progressione graduale, affinchè quel puledro che ha dei vuoti, delle pause di concentrazione prendesse fiducia e consapevolezza dei propri mezzi con il passare dei metri. Schema all’attesa, quasi lo stesso clichè adottato per Varietà Luis a Roma. Quinta posizione dopo la partenza, davanti Bellei leader in sulky a Vania Del Ronco, ritmo veloce con chilometro passato in 1.15.2. A un paio di lunghezze seguiva Viola Orsini. Sulla curva Moni avvicinava il suo due anni alla coppia di testa, terza posizione aspettando la retta. Quando Edy ai 200 finali ha chiamato Vanto Op questo cavallo molto bello nel modello ha cambiato letteralmente marcia, agguantando i rivali e passando per primo il traguardo. Un rush sontuoso e tenendo conto che sulla pista di Firenze, un tracciato da un chilometro ma con uno skyline da pista piccola, non è mai facile rimontare e farlo nel breve spazio della dritta finale. Roma e Firenze, due bellissime vittorie conquistate da Edy Moni, settimana d’oro e finalmente ripagato il lavoro di mesi su due prospetti interessanti, fino a poche settimane or sono due diamanti grezzi, adesso, due corridori che hanno imparato a vincere. E anche ad entusiasmare, con rimonte che hanno emozionato. In fondo il trotto ha la musicalità della poesia. Non è mai banale. 



Ultime notizie


20/01/2019

Manlio Capanna, l'uomo che non conta più nulla, ma può cambiare l'Ippica

Il pezzo su Manlio Capanna, scritto cinque giorni fa dal Prof Alderici, è il più cliccato degli ultimi tempi. Perché un vecchio...

20/01/2019

Locatelli, di forza TRENDY OK

di Mario “Amario” Alderici – Poche sorprese nel Locatelli (fatta eccezione per la quota, un 1,71 davvero paciarotta) vinto con percorso...

18/01/2019

Il Comune Roma Capitale a Capennelle: perché avete smesso di correre?

Continua la soap opera di Capanelle. Oggi, dopo riunione in comune, è sceso a parlare con la stampa Daniele Frongia, assessore allo Sport e Grandi...

17/01/2019

Locatelli, il prono di Amario che prevede un GP TRENDY

di Mario “Amario” Alderici – Torna domenica il Locatelli di Milano non disputato l’anno scorso; si corre dal 1970 quando vinsero...

15/01/2019

MANLIO CAPANNA, il tempo non passa mai per Er Mejo ...

di Mario “Amario” Alderici - I tempi duri stanno facendo disaffezionare tanti appassionati e tanti operatori che preferiscono cercare altre...

14/01/2019

PARTENTI GP Locatelli, TRENDY OK con il 3

di Mario “Amario” Alderici - Dichiarati stamani i partenti del Locatelli (in programma domenica 20 alla Maura), che ricorda quel Mario Locatelli...

11/01/2019

Monte Agevolate Anact 2019

Anact ha comunicato le monte agevolate 2019, qui sotto potete trovare il modulo per la richiesta. Vi ricordiamo che le prenotazioni chiuderanno il 25 gennaio...

11/01/2019

NUMERI GP Locatelli

Ippodromo di Milano - Data: 20/01/2019 GP LOCATELLI      Distanza: 1650 Clicca sul nome...

10/01/2019

La Classifica del GP LOCATELLI

Ecco la classifica delle prime due file del Gran Premio Locatelli dalla posizione 1 alla 14. Il famoso Gruppo 3 è previso per domenica 20 gennaio...

09/01/2019

Ananas Jet, record generazione in Italia. 12.7. Dietro un altro Maharajah, che...

di Mario “Amario” Alderici - Nuovo primato della generazione sulle piste italiane (American Kronos ha trottato in 1.11.8, ma negli Usa) da...

09/01/2019

Gp Vittoria, la sorpresa di Talisker Horse, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – E’ la corsa delle sorprese il Vittoria, sorpresa che quest’anno ha preso il nome di Talisker...

08/01/2019

Morto improvvisamente Glauco Cicognani

Poco fa, nel suo Centro di Allenamento di Passo Scuro, alle porte di Roma, è morto Glauco Cicogani, accasciandosi a terra mentre attaccava...

08/01/2019

Celin al Custode giudiziario del Breda: pensi ai cavalli. E noi aggiungiamo...

Ci hanno girato oggi una lettera di un certo Sergio Celin, indirizzata al Custode giudiziario della Fondazione Breda (in amministrazione controllata)...

07/01/2019

Natale Cintura libero, troppe le contraddizioni dei pentiti e cade l'accusa

Il driver Natele Cintura ha lasciato il carcere. Il Tribunale del Riesame ha accolto l’istanza dei difensore, l’avvocato Vincenzo Giambruno...

06/01/2019

Gp Vittoria a TALISKER HORSE con il mago dei nastri Roby Vecchione

di Mario “Amario” Alderici - E come tutti gli anni anche quest’anno la Befana ha portato la sorpresa nel primo gran premio dell’anno...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies