19/12/2016

EDY MONI sempre più mago dei puledri, uno-due tra Roma e Firenze

Edy Moni

di Paolo Allegri - Magic Moment per Edoardo Moni. Il driver montecatinese in settimana ha colto due significative affermazioni tra Roma e Firenze in due corse al trotto di spessore per puledri. I due anni sono la specialità di Edy che da sempre insegue il sogno romantico del Derby, così che nella sua scuderia i giovani riempiono i box e alimentano le speranze di carriere importanti. Mercoledì 14 dicembre il guidatore che ama il basket ha imposto nel clou di Roma il cresciuto Varietà Luis, che ha confermato l’ultima performance vincente milanese. Il figlio di Ideale Luis, sulla pista con dirittura finale in salita di Capannelle, ha segnato il record della carriera, correndo il miglio a media di 1.14.8. Questo cavallo dal modello imponente si è avviato con cautela, è transitato al quarto posto al passaggio davanti alle tribune. Il cambio di marcia è avvenuto sul finire della dirittura di fronte quando Varietà Luis ha preso la scia di Valderrama As, che in piegata attaccava il leader Voyager Grif. In retta d’arrivo Valderrama passava in vantaggio ma da scattista egregio Varietà Luis insisteva e completava la rimonta nei pressi del palo. Seconda vittoria consecutiva per questo allievo di Moni che migliora di corsa in corsa e che da buon figlio di Ideale Luis dovrebbe migliorare sulle distanze intorno al doppio chilometro, quelle sulle quali sono programmate le corse di gruppo 1, la massima selezione, per i puledri che guardano al Derby. Il momento ispirato di Edy con nouvelle vague del trotto nazionale è proseguito venerdì 16 all’ippodromo del Visarno di Firenze. Qui il guidatore di Montecatini si è imposto con Vanto Op, un puledro che nell’immediata vigilia della competizione, intervistato da Tiziano Cioni, aveva così descritto: “E’ un cavallo acerbo, in corsa con lui non si possono mollare le guide. E’ un soggetto che ha tanto fondo e migliorerà sulla distanza nella stagione 2017”. In corsa quest’altro figlio di Ideale Luis – davvero uno splendido padre di giovani trottatori – si è superato entusiasmando il parterre dell’impianto gigliato. Vanto Op ha vinto una corsa bellissima e qui Edy è stato bravo a dargli un percorso in progressione graduale, affinchè quel puledro che ha dei vuoti, delle pause di concentrazione prendesse fiducia e consapevolezza dei propri mezzi con il passare dei metri. Schema all’attesa, quasi lo stesso clichè adottato per Varietà Luis a Roma. Quinta posizione dopo la partenza, davanti Bellei leader in sulky a Vania Del Ronco, ritmo veloce con chilometro passato in 1.15.2. A un paio di lunghezze seguiva Viola Orsini. Sulla curva Moni avvicinava il suo due anni alla coppia di testa, terza posizione aspettando la retta. Quando Edy ai 200 finali ha chiamato Vanto Op questo cavallo molto bello nel modello ha cambiato letteralmente marcia, agguantando i rivali e passando per primo il traguardo. Un rush sontuoso e tenendo conto che sulla pista di Firenze, un tracciato da un chilometro ma con uno skyline da pista piccola, non è mai facile rimontare e farlo nel breve spazio della dritta finale. Roma e Firenze, due bellissime vittorie conquistate da Edy Moni, settimana d’oro e finalmente ripagato il lavoro di mesi su due prospetti interessanti, fino a poche settimane or sono due diamanti grezzi, adesso, due corridori che hanno imparato a vincere. E anche ad entusiasmare, con rimonte che hanno emozionato. In fondo il trotto ha la musicalità della poesia. Non è mai banale. 



Ultime notizie


14/11/2018

GIUSEPPE PORZIO Jr dalla Sicilia con furore

di Filippo Lago - Il cambio generazionale è senza dubbio uno dei principali problemi che affliggono l'ippica italiana. Ci sono però...

10/11/2018

Arriva la Task Force ippica voluta dal Mipaaf, per il Trotto anche Mazzucato

L'ippica necessita di risposte urgenti. E' l'estrema sintesi di un "tweet" datato metà agosto del Ministro  Mipaaf, il...

08/11/2018

Prima Batteria Coppa di Milano, il ritorno di OWEN'S CLUB, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Principale motivo di interesse della prima batteria della Coppa di Milano è il ritorno nei quartieri...

08/11/2018

Seconda batteria Coppa di Milano, TAMIA JET vs SHOWMAR, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Seconda batteria della Coppa Di Milano che si preannuncia come un duello tra Tamia Jet (7) e Showmar (6)....

05/11/2018

Mangelli Filly, prima classica per Zona Da, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Vince la sua prima classica Zona Da in 1.12.6 con seconda parte di gara in 57.3 senza arrivare all’ultimo...

05/11/2018

Mangelli, il ritorno di Zarenne Fas, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – L’anno scorso Zarenne Fas aveva chiuso la stagione vincendo il Gran Criterium, poi era caduto nel...

04/11/2018

Nazioni, lo speed di Uragano Trebì, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Pur al rientro Uragano Trebì ha centrato l’ennesima prova di gruppo confermandosi un gioiello...

31/10/2018

Seconda batteria Mangelli con il volante ZE' MARIA, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Seconda batteria del Mangelli con parecchi punti di interesse. E’ in crescita esponenziale Ze’...

31/10/2018

Prima Batteria Mangelli con il derbywinner ZLATAN, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Prima batteria del Mangelli torinese. Il Nastro Azzurro è stato vinto con il solito devastante finish...

31/10/2018

Mangelli Filly rebus, ZONA OK cerca la prima classica, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Due file complete dietro l’autostart per il Mangelli Filly in programma giovedì a Torno. Generazione...

30/10/2018

GP Nazioni, sarà la volta buona per Timone Ek? il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Nazioni di giovedì a Torino caratterizzato dalla massiccia presenza di allievi di Alessandro Gocciadoro...

30/10/2018

GP ANACT Femminile, tra tante rotture emerge ARIALA CASH SM, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Tanta pioggia su Firenze e una pozza d’acqua posta dopo il via e prima della curva iniziale ha causato...

30/10/2018

GP ANACT Maschile, vince e convince AMANCIO, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Anact Maschi con la bella vittoria di Amancio in 1.15.3; alla seconda uscita in carriera il figlio di Love...

28/10/2018

Gp Anact femmine, ARIALA CASH SM la prima vincitrice classica della generazione A

di Mario “Amario” Alderici - E’ Ariala Cash Sm la prima vincitrice classica della generazione 2016. Si afferma nel Gp Anact Femmine a...

28/10/2018

Gp Anact Maschi, in bello stile AMANCIO in 1.15.3

di Mario “Amario” Alderici - Davvero un bel puledro Amancio che si è affermato con facilità nella prima prova di gruppo per i...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies