05/09/2017

Con schema al bacio lo speed di TRENDY OK nel Città di Treviso, la pagella di Amario

Trendy Ok, per il Prof voto 8
di Mario “Amario” Alderici - Nel Due Mari aveva tentato la partenza svelta ma se l’era presa sbagliando Trendy Ok che poi inseguì alla grande; stavolta partenza più tranquilla mentre in testa il compagno di allenamento Testimonial Ok ha fatto il “lavoro sporco” respingendo tutto e tutti.
Nel lancio velocissimo ha sbagliato Suerte’s Cage, un errore breve ma al limite della doppia rottura dato che l’allevo di Casillo e Bellei ha inframmezzato i pochi tempi di galoppo riprendendo un attimo il trotto (almeno così sembra dalle riprese televisive anche se non si riesce a valutarlo compiutamente perché parzialmente coperto dagli arti di Showmar); forse l’episodio meritava un po’ di attenzione da parte della giuria anche se, alla luce di come ha corso, il posto d’onore di Suerte’s è meritatissimo.
Sull’incertezza di Suerte’s ha fatto tesoro della corda per mantenere l’iniziativa Testimonial Ok con il lancio in un irreale 12.3 (da 1.03.5, ma è evidente che il primo paletto di Treviso sia molto più corto di 200 metri) con Showmar che ha ripiegato secondo in corda sull’errore di Super Star Reaf avanti a Suerte’s, Onoria rapida dalla seconda fila, Positano D’ Ete con al largo Trendy Ok, seguita da Plutonio eTenerife, poi Tuatara Jet e in coda Saimon Barboi, discosto Sky Dancer e fallosa al via Troja D’Asolo.  
Dopo il quarto iniziale in 26.7 (parziale però da prendere con le molle) ha rallentato Testimonial e ha puntato in avanti la compagna di allenamento Trendy che ovviamente è stata prevenuta da Suerte’s  che ha dovuto evitare che la femmina ottenesse strada dall’alleato.  Dopo il km in 1.12.6 Suerte’s ha sfondato con paletto dai 600 ai 400 in 13.8 e ha tentato la fuga pedinata da Trendy Ok che nell’arrivo più lento ha fatto valere finale più fresco sul valoroso maschio battendolo di una lunghezza a media di 1.12 con 600 finali in 43.2. Per il terzo Onoria si è difesa da Plutonio mentre con un bel finale al largo di tutti venendo dalla coda ha chiuso i premiati un sorprendente Saimon Barboi. Testimonial ha alzato bandiera bianca sull’ultima curva e ne ha fatto le spese uno sfortunatissimo Showmar rimasto murato nella sua scia.
Essendo evidente che a Treviso il paletto iniziale (e ovviamente lo stesso quando i cavalli vi ripassano dai 600 ai 400) è più breve di 200 metri, mentre è più lungo quello precedente (dagli 800 ai 600 finali); passando due volte dal paletto breve e una sola volta dal paletto lungo è evidente che i cavalli compiono realmente una distanza inferiore al miglio con parziali e media finale non veritiera: urgerebbe una rimisurazione corretta della pista.
 
TRENDY OK – Sfortunata a Taranto ma ottima nell’inseguimento, stavolta invece le viene tutto bene, parte a mezza botta, avanza al largo prevenuta dopo 600 metri da Suerte’s, lo fila, nell’arrivo lento fa valere finish più fresco e si afferma in 1.12 con 600 finali in 43.2. Voto: 8
SUERTE’S CAGE – Nel tentativo di partire a tutta sbaglia, si rimette al volo ma poi fa ancora due tempi di galoppo (forse sarebbe stato da squalifica), ripiega terzo in corda, muove sul leader dopo 600 metri, passa al mezzo giro finale, tenta la fuga con un quarto precedente l’arrivo in 28.2, arriva logicamente un filo lungo e viene battuto. Voto: 8 
ONORIA – Sollecita dalla seconda fila, al largo in scia a Trendy, ne perde leggermente contatto nel mezzo giro finale ma resta bene in quota. Voto: 6,5
SAIMON BARBOI – La sorpresa della corsa, in coda, finisce bene al largo di tutti; da attendere in categoria inferiore. Voto: 6,5
SHOWMAR – Ripiega in scia al leader nel lancio veloce, sul calo resta murato nella sua scia, sfortunato. Voto: 6,5
PLUTONIO – Al largo, prova in terza ruota al mezzo giro finale, resta in quota. Voto: 6
POSITANO D’ETE – Segue i primi in corda, muove al mezzo giro finale, non avanza. Voto: 5,5
TENERIFE – Al largo, subisce l’anticipo di Positano sulla curva finale, non avanza. Voto: 5,5  
TESTIMONIAL OK – Rapido lungo la corda, difende il comando nel lancio veloce (anche se il 12.3 del cronometro elettronico è irreale), dopo un quarto svelto (anche qui il 26.1 è ovviamente da tarare) prova a graduare, cede al mezzo giro finale. Voto: 4
SKY DANCER – Discosto, stenta ad impegnarsi. Voto: 4
TUATARA JET – Nelle retrovie in corda, sbaglia dopo un km. Voto: s.v.
TROJA D’ASOLO – Parte in mano ma sbaglia. Voto: s.v.
SUPER STAR REAF – Ripiega in scia a Testimonial Ok nel lancio svelto, sbaglia sulla prima curva. Voto: s.v.


Ultime notizie


15/07/2019

Attività sospesa a causa del grave lutto che ha colpito il nostro sito

A causa della tragedia luttuosa occorsa al Direttore del sito Alessandro Ferrario le pubblicazioni e i servizi del sito sono sospesi. Riprenderemo l&...

09/07/2019

Grassi, il ritorno di Tamure Roc, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Come aveva fatto intendere nel Costa Azzurra è tornata la migliore Tamure Roc (bravo il trainer Fausto...

09/07/2019

Le qualifiche 2019, aggiornate al 6 Luglio. Prossime qualifiche fino al 10 luglio

In questa pagina pubblichiamo Qualifiche e iscritti alle Qualifiche alle Corse al Trotto. Mettiamo la massima cura nell’aggiornarla, compatibilmente...

08/07/2019

I Partenti del GP Società Terme e un ricordo di Vivaldo Baldi a cui è intitolato il Gran Premio

di Mario “Amario “Alderici - Dichiarati stamani i partenti del tradizionale Società Terme, antica classica estiva per i 3 anni sul doppio...

07/07/2019

Grassi, il ritorno di TAMURE ROC che da leader eguaglia il record della corsa (1.11.7) con ultimo km in 1.10.5

di Mario “Amario” Alderici – Dopo l’infortunio ai tendini è tornata al meglio Tamure Roc confermando l’impressione...

05/07/2019

Gp Grassi, SONIA classica piazzata di posizione con licenza di vincere, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Grassi di sabato nel quale (come spesso accade in pista piccola) avrà rilevanza sull’esito...

03/07/2019

Città di Napoli, AXL ROSE una categoria su tutti, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – V come Vitruvio, Z come Zacon Gio, A come Axl Rose, 3 generazioni che vedono leader chiari e netti. Città...

03/07/2019

Città di Napoli Filly, si conferma leader AUDREY EFFE ma avvicinata da ALOUETTE, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Città di Napoli Filly con Audrey Effe che si conferma leader femminile della generazione trottando...

02/07/2019

CLASSIFICHE Guidatori 2019

Ecco la Classifica dei Guidatori di Corse a Trotto in Italia. È ordinata per corse vinte, ma potete cambiare l’ordinazione cliccando sull...

02/07/2019

Carena, continua la maledizione della favorita, a segno ZABRISKIE OK, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici - E’ ormai storia che il Carena non è vinto dalla favorita (non accade da ben 11 anni). Che quest’anno...

02/07/2019

A un Nad al Sheba la prima corsa per due anni del 2019: è Boston Ek

Ieri a Follonica la prima corsa dell’anno per i due anni ha visto la vittoria di Boston Ek da Nad Al Sheba e uri Ek (park Anenue Joe), quindi un...

02/07/2019

Triossi, ZACON GIO si conferma un Grande Campione, la pagella di Amario

di Mario “Alderici” Alderici – L’unico dispiacere è che la tv nazionale attuale e la maggior parte dei mass media non si...

02/07/2019

Nuovo Servizio di Vendopuledri, il Drone Pegaso mostra qualità e passione

Con quest’anno è entrato in servizio Pegaso - così lo abbiamo chiamato io e Alice - il drone che riprende dall’alto gli Allevamenti...

01/07/2019

PARTENTI Gp Riccardo Grassi, SONIA all'1

di Mario “Amario “ Alderici - Dichiarati stamani i partenti del Riccardo Grassi (pioniere del Savio, presidente della Società Cesenate...

01/07/2019

Città di Napoli AXL ROSE si conferma leader della generazione

di Mario “Amario” Alderici – Città di Napoli con la conferma di Axl Rose di essere il leader della generazione. Corsa dominata...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies