18/12/2017

A UNICORNO SLM il Campionato 4 anni, la pagella di Amario

Unicorno Slm complimentato dall'amico Uhaveadream

di Mario “Amario” Alderici – Corsa a tre sia nei preventivi e sia all’atto pratico la finale del Campionato 4 anni che ha visto premiato tra i tre il meno atteso (soprattutto per il fatto di essere alterno per i problemi di salute e per il fatto che non aveva mai vinto un gran premio), Unicorno Slm da leader in 1.13.3 con lancio in 12.9 e 600 finali in 42.5. Ottimo secondo guadagnando sulla testa nel finale veloce Uragano Trebì e molto bene anche Uno Italia tutta strada scoperto. In netta ripresa, soprattutto per quanto riguarda la meccanica, Une Etoile Gar. Bene fino all’ultima curva anche Urali Op che era partito molto forte ma ha poi accusato una lieve zoppia e ha sbagliato (probabilmente andando in dolore).      

N.P. N.A. Nome Dist Tempo R.B. R.L. Guidatore Part. Premio
6 1 UNICORNO SLM 1600 1.13.3  1.10.7 1.12.0 V.P. DELL`ANNUNZIAT 6/11 41.400
1 2 URAGANO TREBI` 1600 13.4  1.11.7 1.13.2 R.VECCHIONE 1/11 19.800
3 3 UNO ITALIA 1600 13.4  1.10.9 1.12.4 LOR.BALDI 3/11 10.800
11 4 UNE ETOILE GAR 1600 13.7  1.12.3 1.13.7 M.MINOPOLI JR 11/11 5.400
5 5 ULTIMALUNA GRIF 1600 14.0  1.12.5 1.13.3 V.LUONGO 5/11 3.600
9 6 UN VERO HBD 1600 14.0  1.12.3 1.13.8 GR.D`ALESSANDRO JR 9/11 0
10 7 UFO ROBOT HP 1600 14.1  1.13.8 1.13.3 G.DI NARDO 10/11 0
2 8 UNA BELLA GAR 1600 14.4  1.12.6 1.12.9 A.GREPPI 2/11 0
8   UMA FRANCIS 1600 RA  1.11.9 1.13.1 ANT.DI NARDO 8/11 0
4   URALI OP 1600 RP  1.12.7 1.12.7 M.VOLPATO 4/11 0
7   URSA CAF 1600 RP  1.12.7 1.12.9 ANT.ESPOSITO 90 7/11 0
Unicorno Slm

UNICORNO SLM – Ferrato con delle racchette con una suoletta i suoi piedi delicati si trovano bene sul fondo pista e stavolta è giusto anche sulle curve (e vola le rette), fa valere la forma e la velocità iniziale ottenendo strada nel lancio in 12.9, porta il cronometro dalla sua fermando con un mezzomiglio in 1.02, poi al km accelera e si difende dai rivali con 600 finali in 42.5 per il suo primo meritato successo classico a media di 1.13.3. Ottimi Vp Dell’Annunziata e Holger Ehlert, ma (diciamolo) a nostro avviso il merito della forma (già palesata all’ultima quando aveva fatto 1.11.3 arrivando carico senza spazio) è principalmente di Wim Paal che l’aveva avuto in training fino a una decina di giorni prima della corsa. Voto: 9  
URAGANO TREBI’ – Il solito soldatino bancomat, paga il fatto che con il numero in corda viene saltato da Urali, terzo in corda è costretto a muovere subito sulla prima curva per non restare chiuso, lascia sfilare Uno Italia, nei 600 finali della testa in 42.5 guadagna stampando Uno Italia per il posto d’onore. Voto: 8,5
UNO ITALIA – In terza ruota scoperto nel primo mezzo giro, ai 600 va all’attacco di Unicorno, bene in quota nei 600 finali in 42.5 tutta strada nasino al vento. Voto: 8
URALI OP – Come già aveva fatto in Francia parte molto forte, manda Unicorno nel lancio in 12.9, lo segue tutta strada, sulla curva finale è bene in quota ma mostra una leggera zoppia e sbaglia probabilmente andando in dolore. Voto:7
UNE ETOILE GAR – Rivista al meglio anche meccanicamente, paga il numero, al largo, finisce in crescendo guadagnando sulla testa negli ultimi 600 in 42.5. Voto: 7
ULTIMALUNA GRIF – Nelle retrovie, muove a centro pista ai 600 finali, resta in quota. Voto: 6
UNA BELLA GAR – Sfortunatissima, al largo scoperta, viene buttata in terza ruota all’uscita della prima curva, aria in faccia desiste a metà corsa e retrocede in coda. Voto: 6
UMA FRANCIS – Con il freddo rende meno, sollecita dalla seconda fila, segue tutta strada le mosse di Uragano, muove in terza ruota al mezzo giro finale, non avanza ma resta in quota, in retta lotta per il quinto ma sbaglia; come tutti gli anni la rivedremo al meglio quando il clima sarà meno rigido. Voto: 5    
UN VERO HBD – Quinto in corda, filtra terzo sull’uscita altrui, non avanza. Voto: 5
URSA CAF – Spiace non darle la sufficienza nella sua ultima uscita italiana prima di essere trasferita in Francia, ma tra gli errori al via e quelli sulla curva finale manca di concretezza, non perfetta in sgambatura, al largo, si ritrae in coda, prova a centro pista ai 600 finali, sbaglia sulla piegata conclusiva. Voto: 5   
UFO ROBOT HP – Fuori categoria, nel gruppo in corda, non avanza. Voto: 4,5



Ultime notizie


15/07/2019

Attività sospesa a causa del grave lutto che ha colpito il nostro sito

A causa della tragedia luttuosa occorsa al Direttore del sito Alessandro Ferrario le pubblicazioni e i servizi del sito sono sospesi. Riprenderemo l&...

09/07/2019

Grassi, il ritorno di Tamure Roc, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Come aveva fatto intendere nel Costa Azzurra è tornata la migliore Tamure Roc (bravo il trainer Fausto...

09/07/2019

Le qualifiche 2019, aggiornate al 6 Luglio. Prossime qualifiche fino al 10 luglio

In questa pagina pubblichiamo Qualifiche e iscritti alle Qualifiche alle Corse al Trotto. Mettiamo la massima cura nell’aggiornarla, compatibilmente...

08/07/2019

I Partenti del GP Società Terme e un ricordo di Vivaldo Baldi a cui è intitolato il Gran Premio

di Mario “Amario “Alderici - Dichiarati stamani i partenti del tradizionale Società Terme, antica classica estiva per i 3 anni sul doppio...

07/07/2019

Grassi, il ritorno di TAMURE ROC che da leader eguaglia il record della corsa (1.11.7) con ultimo km in 1.10.5

di Mario “Amario” Alderici – Dopo l’infortunio ai tendini è tornata al meglio Tamure Roc confermando l’impressione...

05/07/2019

Gp Grassi, SONIA classica piazzata di posizione con licenza di vincere, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Grassi di sabato nel quale (come spesso accade in pista piccola) avrà rilevanza sull’esito...

03/07/2019

Città di Napoli, AXL ROSE una categoria su tutti, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – V come Vitruvio, Z come Zacon Gio, A come Axl Rose, 3 generazioni che vedono leader chiari e netti. Città...

03/07/2019

Città di Napoli Filly, si conferma leader AUDREY EFFE ma avvicinata da ALOUETTE, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Città di Napoli Filly con Audrey Effe che si conferma leader femminile della generazione trottando...

02/07/2019

CLASSIFICHE Guidatori 2019

Ecco la Classifica dei Guidatori di Corse a Trotto in Italia. È ordinata per corse vinte, ma potete cambiare l’ordinazione cliccando sull...

02/07/2019

Carena, continua la maledizione della favorita, a segno ZABRISKIE OK, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici - E’ ormai storia che il Carena non è vinto dalla favorita (non accade da ben 11 anni). Che quest’anno...

02/07/2019

A un Nad al Sheba la prima corsa per due anni del 2019: è Boston Ek

Ieri a Follonica la prima corsa dell’anno per i due anni ha visto la vittoria di Boston Ek da Nad Al Sheba e uri Ek (park Anenue Joe), quindi un...

02/07/2019

Triossi, ZACON GIO si conferma un Grande Campione, la pagella di Amario

di Mario “Alderici” Alderici – L’unico dispiacere è che la tv nazionale attuale e la maggior parte dei mass media non si...

02/07/2019

Nuovo Servizio di Vendopuledri, il Drone Pegaso mostra qualità e passione

Con quest’anno è entrato in servizio Pegaso - così lo abbiamo chiamato io e Alice - il drone che riprende dall’alto gli Allevamenti...

01/07/2019

PARTENTI Gp Riccardo Grassi, SONIA all'1

di Mario “Amario “ Alderici - Dichiarati stamani i partenti del Riccardo Grassi (pioniere del Savio, presidente della Società Cesenate...

01/07/2019

Città di Napoli AXL ROSE si conferma leader della generazione

di Mario “Amario” Alderici – Città di Napoli con la conferma di Axl Rose di essere il leader della generazione. Corsa dominata...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies