23/01/2018

I numeri del Firenze in programma al Visarno domenica 4 febbraio

Vicino Mec e Vertigo Spin

di Mario “Amario” Alderici - Sorteggiati i numeri del Gran Premio Firenze in programma domenica 4 febbraio. Il Firenze è la più antica classica del trotto toscano, in vita da 79 anni (nel 1939 vinse Marcello Baldi con Finarium Great) e promossa a prova del circuito classico nel 1950 (quando vinse in 1.21 Bayard con Ugo Bottoni isolandosi dopo essere passato al mezzo giro finale), una corsa (sul miglio dal 1989, quando vinse Iduard con Pino Rossi) che apre la stagione per i 4 anni classici e che vede tra i vincitori fior di campioni (uno su tutti Varenne netto in 1.13.8 nel 1999). Si disputa per i 4 anni dal 1960 (quando vinse Giusto per i colori della scuderia Certosa dei fratelli Bordoni, gli zii della signora Laura Meli). Tra i più assidui vincitori del Firenze “Marmotta” William Casoli (che lo ha vinto 7 volte) e il “Pilota” Sergio Brighenti (a segno 6 volte), oltre alla scuderia di Paolo Orsi Mangelli a bersaglio 10 volte come proprietari. Purtroppo i tempi sono cambiati, e ci piace raccontare cosa raccontò William Casoli ad Antonio Berti “C’era uno spirito sportivo, c’era una sana rivalità anche fra noi guidatori che la gente avvertiva e ne era partecipe. A proposito di questo, mi ricordo un episodio che ancora oggi mi fa ridere. Una sera andai a cena con Sergio Brighenti e nel ristorante entra un mio fans. Mi osserva piuttosto sorpreso, poi mi chiama da una parte e mi domanda se io avevo fatto pace con Sergio. Io lo guardai meravigliato e gli dissi che io, con Brighenti, non avevo mai litigato. Andò via, ma poco convinto. C’era fra noi, anche con il vostro Vivaldo, tanta rivalità in pista, per cui la gente pensava che noi fossimo avversari anche nella vita, ma fuori dalla pista, invece, eravamo tutti amici. Altri tempi. Firenze è indimenticabile anche per la cucina. Io e Fausto Branchini eravamo assidui da Damasco, quella trattoria che c’è vicino all’ippodromo delle Mulina. Delle bistecche eccezionali. E poi, il proprietario, tutte le volte che venivo a Firenze mi faceva sempre trovare una forma di pecorino toscano. Altri tempi, altra tavola!”. Tra le assurdità dei tempi il fatto che il Gran Premio Firenze sia stato declassato a gruppo 3, assurdo perché è una corsa storica significativa nel contesto del calendario, in una pista adeguata e con una grande tradizione, fatta di epiche battaglie tra tanti campioni che hanno costruito la storia del nostro trotto.
Il record della corsa (e della pista) è stato stabilito da Telecomando Ok due anni fa in una volata di testa con quarto iniziale in 25.7. Da quando si corre al Visarno a mano sinistra la corsa è stata sempre vinta dal leader.

 

Von Wise As

Numero 1 per Victory Wind che potrebbe affacciarsi in prima categoria sulla scorta di 7 successi consecutivi.
Non ha avuto fortuna (il 12) il non facile ma potentissimo Vicino Mec che resta su due successi con forma ben più rodata rispetto a molti rivali.
L’armata Gocciadoro presenterà Von Wise As che ha sorteggiato il 6. Von Wise è un bel cavallo morfologicamente, con un gran motore e migliorato di meccanica che però dopo le belle vittorie classiche estive a Montecatini e a Montegiorgio ha avuto dei problemi respiratori (disloca il palato e smette di respirare andando in acidosi), è stato operato e abbiamo parlato con Alessandro che si è detto fiducioso di vederlo in ripresa al Visarno.
Chiave tattica della corsa può essere la velocissima Villa Santina Jet che con il 5 sorteggiato se corre dovrebbe andare davanti anche se, essendo al rientro, potrebbe mandare il primo che si presenta.  
Dovrebbe fare il suo rientro, anche il più ricco del lotto (oltre 200 mila euro), Vertigo Spin che ha sorteggiato un ottimo numero 3 ed è un soggetto rapido e regolare; ha lavorato bene ma non è al 100% dato che essendo pigro ha bisogno di correre per trovare la forma migliore.
E, oltre a Vertigo, Nad Al Sheba avrà un altro suo figlio in grande ascesa come Vandalo Gio che ha sorteggiato un ottimo numero 2 per la gioia e le speranze della coppia toscana Facci – Dami.    
Sulla scorta di 6 successi a seguire potrebbe tentare il salto di categoria Veantur (che però ha un pessimo numero, il 32) che nelle 10 volte in cui non ha sbagliato ha fatto 9 primi e un secondo; ha ancora un po’ di problemi fisici ma è molto migliorato in affidabilità e Andrea Sarzetto 3 anni fa presentò Saikala, che come Veantur aveva scalato le categorie a suon di vittorie, nel Firenze trionfando.
Brutto numero anche per il potente Vae Victis Club, il 25.  
Lunedì mattina i partenti.

  

 

 

Ippodromo di Firenze - Data: 04/02/2018
GP FIRENZE (Gr.3) - € 33.000       Distanza: 1600
N.P. Cavallo R.B. R.L. Carr. Trim.
1 VICTORY WIND 1"12"0 1"14"7 53.798 26.058
2 VANDALO GIO 1"12"3 1"16"0 53.963 7.783
3 VERTIGO SPIN 1"12"6 1"14"0 208.116 10.234
4 VIRCAN 1"13"3 1"12"2 107.562 2.899
5 VILLA SANTINA JET 1"12"6 1"15"0 175.909 13.090
6 VON WISE AS 1"12"6 1"12"8 85.540 1.428
7 VENTO SPRITZ 1"13"1 1"14"3 72.150 12.668
8 VOLTURINA JET 1"12"8 1"13"8 86.462 2.380
9 VERY GOOD ZS 1"12"5 N/A 35.153 6.100
10 VALLECCHIA DR 1"11"9 1"15"0 65.965 27.370
11 VANGUARDIA 1"13"7 1"13"9 59.160 2.525
12 VICINO MEC 1"11"8 1"13"8 59.714 12.342
13 VIOLA GRIF 1"13"4 N/A 40.912 11.572
14 VANATTA 1"12"7 1"14"0 63.803 7.140
15 VENANZO JET 1"13"1 1"14"2 39.032 0
16 VORTICE OP 1"12"9 1"12"6 36.739 2.101
17 VENIVICI ROC 1"13"7 1"14"4 34.607 2.720
18 VAPRIO 1"12"3 1"13"6 49.089 5.250
19 VODKA BAY 1"13"7 1"16"5 30.338 8.390
20 VIOLA DEL CIRCEO 1"13"7 1"16"4 23.465 5.515
21 VIR DEL RONCO 1"12"6 1"14"6 41.370 5.761
22 VANITI BAR 1"14"5 1"15"9 27.640 13.763
23 VESNA 1"13"2 1"15"0 39.581 5.539
24 VENERE BREED 1"13"4 1"14"1 44.705 4.865
25 VAE VICTIS CLUB 1"13"1 1"14"1 29.913 10.322
26 VAGABONDO 1"12"5 1"14"9 31.606 3.536
27 VICTOR DEI RONCHI 1"13"5 1"15"0 34.233 6.871
28 VALBONDIONE LUIS 1"13"9 1"15"6 29.776 944
29 VASTY DI POGGIO 1"13"0 1"17"7 28.749 2.865
30 VI PRAV 1"12"8 1"15"8 29.509 5.318
31 VARDEN BABA 1"12"8 1"14"3 37.504 1.081
32 VEANTUR 1"12"8 1"14"4 26.257 9.002
33 VINCY D'OR 1"14"2 1"14"5 29.626 2.203
34 VICOLETTO BREED 1"14"5 1"14"8 21.753 3.827


Ultime notizie


18/10/2018

La pagella di AMARIO dei 12 Qualificati al Gp Anact Maschi

di Mario “Amario” Alderici – Armando Ido, Albatros Joy e Ares Del Ronco sono i 3 vincitori delle batterie del Gran Premio Anact maschi...

17/10/2018

NUMERI GP Orsi Mangelli

Sorteggiati i numeri delle due Batterie del GP Orsi Mangelli, per indigeni ed esteri di 3 anni, in programma per il 1 novembre a Torino. Ippodromo...

17/10/2018

La pagella di Amario delle 12 Qualificate al GP Anact Femmine

di Mario “Amario” Alderici - Atomica Fas, Anita Roc e Apple Wise As sono le 3 vincitrici delle batterie del Gran Premio Anact femmine in programma...

16/10/2018

ALLEVAMENTO AMG piccola realtà...grande qualità

di FIlippo Lago - C'era una volta il ricco nordest. Dopo anni (quasi un decennio) di grave crisi economica che ha colpito con particolare ferocia una...

15/10/2018

Memorial Giuseppe Biasuzzi: VITRUVIO no stress...con record!

In una Domenica di metà ottobre dal clima primaverile e davanti ad un discreto pubblico, si è svolto il Gran Premio Memorial Giuseppe...

11/10/2018

Turilli, l'urlo di SONIA, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Turilli risolto dal finish di Sonia che, offerta da Sani addirittura a 31 a quota fissa, si è imposta...

10/10/2018

La forma e lo sprint di SONIA nel Turilli al record della corsa di 1.12 con km finale cronometrato da Amario in 1.10.2

di Mario “Amario” Alderici - Era da un po’ che era volante Sonia e nel Turilli ha centrato il successo a grossa quota (addirittura giocabile...

09/10/2018

Memorial Giuseppe Biasuzzi a senso unico

di Filippo Lago - Si disputerà Domenica 14 ottobre all'ippodromo Sant'Artemio di Treviso, il Gran Premio Memorial Giuseppe Biasuzzi. Una...

08/10/2018

I partenti del Memorial Giuseppe Biasuzzi, con un ricordo di Amario di Bepi Biasuzzi

 di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati stamani i partenti della seconda edizione (dopo quella dello scorso anno vinta da Dijon...

05/10/2018

Turilli, il rientrante URLO DEI VENTI (con Vecchione) ai vertici del prono di Amario

Recupero domani del Turilli, rimandato domenica scorasa per l'allagemnto della pista casua nubifragio. Fa imnpressione, certo, vedere la bellezza di...

02/10/2018

Sublussazione alla spalla e prognosi di 15 giorni per Enrico Bellei che forse salterà il Turilli con Urlo Dei Venti

di Mario "Amario" Alderici - Sublussazione alla spalla con prognosi di 15 giorni per Enrico Bellei che quindi probabilmente non sarà in...

02/10/2018

Il Continentale Filly di VISCARDA JET, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Continua la crescita di Viscarda Jet ora a segno anche sulla distanza breve e per la prima volta in pista...

02/10/2018

Continentale, VITRUVIO isolato, la Pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – A distanza di 6 anni dal successo della sorella Orsia anche Vitruvio (sempre con Alessandro Gocciadoro)...

01/10/2018

8 al via nel Turilli, rientra con il 4 URLO DEI VENTI (forse senza Bellei)

di Mario “Amario” Alderici - Dichiarati stamani i partenti (8) del Turilli in programma sabato 6 a Roma. Il record della corsa è di...

30/09/2018

Continentale, un'altra dispersione di VITRUVIO

di Mario “Amario” Alderici – Gocciadoro aveva già vinto il Continentale con Orsia e il fratellino Vitruvio non ha voluto essere...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies