26/01/2018

Tanti italiani nel weekend di Vincennes

di Matteo Businaro - Detto degli italiani impegnati nella corsa più importante , ossia l’Amerique, c’è da sottolineare il fatto che saranno molto altri i cavalli azzurri in pista tra sabato e  domenica  e con buone possibilità di ottenere risultati importanti. Cominciando da Sabato la corsa faro è sicuramente il Prix de Luxembourg (sui 2100 metri) con la presenza di ben quattro indigeni. Le migliori possibilità probabilmente saranno per Treasure Kronos che dopo aver sfiorato l’accesso all’Amerique (quinta nel Belgique) ,ci riprova con discrete possibilità. Da segnalare anche la presenza in cerca di un buon piazzamento di Urlo dei venti (al rientro e con in sulky Enrico Bellei) , Testimonial ok e Orient Horse. I maggiori avversari saranno rappresentati dallo svedese Dante Boko , Call me Keeper, Cash Gamble e Uza Josselyn in una corsa davvero ben riuscita. Nel Prix Ready Cash ci saranno al via invece altri tre indigeni , ossia Thiago Three, Tarim e Tinamo Jet con quest’ultimo che probabilmente avrà le migliori possibilità di piazzamento. Altra bella corsa sarà il Prix Moni Maker con la presenza di tre nostre femmine, ossia Vanity Luis affidata ad Enrico Bellei,  Violet effe per il training e guida di Gocciadoro e Velina Gio con in sulky Edo Loccisano, con la possibilità tutte e tre di ben figurare. Da sottolineare poi che molti dei nostri stanno scegliendo le corse al montè, in particolare in due diverse corse  ci saranno in pista con la sella Talito gso, Timoz, Ungold Winner e Uptown Kronos, evidentemente i risultati di Traders hanno dato la spinta a molti altri a provare questa specialità. Per chiudere nella corsa riservata ai gentlemen scenderanno in pista Robinia e Picard del ronco ed inoltre il nostro Filippo Monti in sulky a Venus d’Aunay.

Venendo alle corse in programma Domenica, oltre ovviamente ai quattro nostri portacolori nell’Amerique, anche altri indigeni scenderanno in pista. In particolare nella corsa con maggiore dotazione dopo l’Amerique , ossia nel Prix Tiercelin  (dotazione di 120 mila euro sui 2100 metri) c’è molta curiosità per il rientro di Vivid Wise as  con il nuovo training di Sebastian Guarato che ha dichiarato il suo allievo già in buona condizione dopo un ottimo lavoro sulla pista parigina. Inoltre saranno al via Vitruvio (con in sulky Alex Gocciadoro) al rientro dalla vittoria nel Mangelli, Varietà Luis (con Enrico Bellei) e Voltaire Gifont (con Pietro Gubellini). Da battere in questa corsa Erminig d’Oliverie , con l’allievo di Frank Leblanc che ha ottenuto sette vittorie nelle ultime nove uscite. Nel Prix de Montreal ,invece, ci proveranno Un Vero Hbd , Ultras Grif , ai quali si aggiungono i già più esperti sulla pista francese Ubimajor bi e Ulisse d’asolo. Molto interessante anche il Prix Helen Johansson con ben sei indigeni al via in questa corsa sui 2100 metri. Scenderanno infatti in pista Sharon gar con il nuovo training di Billard, Shadow gar con Pietro Gubellini e sempre molto positiva in queste corse francesi, Tessy d’Ete autrice di buone prestazioni nel periodo , Roxanne bar con Roberto Andreghetti , Roberta Zack e infine molta curiosità per Trendy Ok che dopo una serie si eccellenti prestazioni in Italia cerca gloria anche oltreconfine. Da segnalare poi un’interessantissima corsa per tre anni nel Prix Verroken con addirittura sette indigeni al via sui 2100 metri. Da segnalare innanzitutto l’ottima Nad Al Sheba Ziman vincitrice dell’allevatori filly e con in sulky il bravo Francesco Facci,; Ziosauro Jet ottimo nell’allevatori di Roma; i due della scuderia Mistero Zalshan As e Zephyrus Bar affidati rispettivamente a Bellei e Barbini; il cresciutissimo  Zirkuss con Roberto Andreghetti in sulky; Zibibbio Mdm e infine altra griffe Gocciadoro ossia la potente Ziva Ek in una corsa in cui i nostri possono davvero ambire ad un eccellente risultato facendo attenzione in particolare a Full Option e Follow you. Infine da segnalare nel Prix de Meadowlands la presenza di Venus Gar, Villepelee e Venere Breed . Insomma sarà una due giorni davvero intensa per i colori azzurri sperando ancora una volta che il nostro allevamento si faccia valere ai massimi livelli così come ci ha abituato.



Ultime notizie


15/02/2018

Manuel Pistone «Mi piace guidare. Allenare al mattino? Ha un sapore speciale»

di Filippo Lago - Un giovane e promettente talento. Basterebbero queste parole per descrivere Manuel Pistone, un ragazzo (classe 1990) che ha nel...

13/02/2018

NUMERI GP Andreani, VON WISE AS con il 2

di Mario “Amario” Alderici – Sorteggiati stamani i numeri dell’Andreani in programma sabato 24 all’ippodromo di Aversa. Sono...

13/02/2018

Estratti i NUMERI del Ponte Vecchio

di Mario “Amario” Alderici – Sorteggiati stamani i numeri dello storico (72esima edizione, si disputa dal 1947, si chiamava inizialmente...

13/02/2018

ROYAL ROC conquista il Prix de Senlis (2.100) in 12.2

Con Filippo rocca in Sulky, Royal Roc a conquistato il suo prterzo successo in Francia in un'Europea di Vincennes. Il cavallo dei Rocca, allenato da...

12/02/2018

Ringostarr Treb, quinto, ma emozionante nel France a Vincennes

Ringostarr Treb ha fatto un corsone nel France, vinto da Belina Josselin su Bold Eagle. Il figlio di Classic Photo nei metri che contavano si è...

12/02/2018

Estrazioni Monte Agevolate Anact

Anche quest'anno sono state estratte le monte agevolate per ben ventisei stalloni, di seguito la lista delle fattrici e dei proprietari: Adrian C...

08/02/2018

RINGOSTARR TREB e VIVID WISE AS ci provano nel Prix De France

di Matteo Businaro - Si prospetta davvero una bellissima edizione del Prix de France, gruppo 1 sui 2100 metri con montepremi di 400 mila euro, in programma...

06/02/2018

Ubertino Grif il figlio di Libeccio Grif torna vincere e fa il suo record: 11.7

di Mario”Amario” Alderici – Nella domenica del Firenze si è rivisto al top uno dei protagonisti della generazione U, Ubertino...

05/02/2018

Lo speed del Nad Al Sheba VENIVICI ROC nel GP Firenze, la pagella di Amario

di Mario”Amario” Alderici - E’ un fiorentino docg il driver vincitore del Gp Firenze, Beppe Lombardo che si prende una meritata rivincita...

03/02/2018

Firenze aperto, favorito tecnico VON WISE AS, Amario consiglia di tener d'occhio VAE VICTIS CLUB

di Mario “Amario” Alderici – Lo storico Gran Premio Firenze conserva il suo fascino malgrado l’ingiusta declassazione a gruppo...

02/02/2018

Calendario Giornate di Corse di Febbraio 2018

Milano ha 8 giornate, al pari di Firenze, poi Roma e Follonica con 7 (facciamo presente febbraio è di 28 giorni). Di domenica corrono Milano, Firenze...

01/02/2018

Classificazione ippodromi, l'imbarazzo di mettere Milano con Castelluccio

È uscita la nuova classificazione degli ippodromi, per giunta nel giorno in cui il Mipaaf ha fatto arrivare un'altra volta ultima l'Italia...

01/02/2018

TRIOMPHE FERM a Vincennes ha buone possibilitą

Oggi a Vincennes trasferta dall’Olanda di Triomphe Ferm, il sei anni da Goetmals Wood e Lindyliana Font che da anni tiene alti i colori dll’Allevamento...

30/01/2018

V.P. DELL'ANNUNZIATA, l'arte dell'IMPROVVISARE

di Filippo Lago - Dal sud al nord Italia, ovunque va lascia il segno. Vincenzo Piscuoglio Dell’Annunziata nonostante la giovane età (classe...

29/01/2018

11 al via in un Firenze equilibrato, i partenti

di Mario “Amario” Alderici - Si preannuncia un’edizione molto equilibrata dello storico Gp Firenze. Alla corda Vandalo Giò che...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies