Stelle

08/02/2018

RINGOSTARR TREB e VIVID WISE AS ci provano nel Prix De France

Ringostarr Treb con W.Pall a Jagersro

di Matteo Businaro - Si prospetta davvero una bellissima edizione del Prix de France, gruppo 1 sui 2100 metri con montepremi di 400 mila euro, in programma domenica sulla pista di Vincennes. Si perché al di là dell’assenza di Readly Express, a cui il proprio team ha concesso un meritato riposo dopo la vittoria nell’Amerique, e di Bird Parker che ha deciso di non partecipare, ci saranno quelli che erano i più attesi nella corsa di un paio di settimane fa, fra tutti Bold Eagle e Propulsion. Inoltre la presenza di diversi italiani, in particolare molta curiosità per Ringostarr Treb e Vivid Wise as.
Cominciamo da Bold Eagle, con il campione di Guarato che viene addirittura da ben cinque secondi posti consecutivi, l’ultimo nella corsa più importante in cui ha dimostrato di essere in forma, ma forse non esplosivo come nella passata stagione, ma comunque sarà probabilmente il favorito di questa corsa in cui si vorrà prendere una bella rivincita, però gli avversari non mancheranno. A partire da Propulsion, ottimo terzo nell’Amerique e che torna in una distanza a lui congeniale dove ha già vinto e battuto Bold Eagle nel Bourgogne ed è forse leggermente più fresco fisicamente avendo affrontato solo tre corse in questo meeting. Attenzione poi anche a Belina Josselyn, con l’allieva di Bazire ottima quarta due settimane fa e sempre molto generosa in pista, e Briac Dark (quinto nell’Amerique) con il potente figlio di Prince Gede che se avrà un po’ di fortuna tatticamente si potrà giocare un buon piazzamento.


Grand Prix de France - 2100 metri - 400.000€ - Partenti

Cavallo   S A Driver  Allenatore Record  (€)
1 TRADERS P. ALLAIRE M 6 Y. LEBOURGEOIS P. ALLAIRE 1'10"1
927 860 €
2 ANNA MIX F. LEBLANC F 8 P. VERCRUYSSE F. LEBLANC 1'10"3
1 254 303 €
3 BELINA JOSSELYN Ecurie Y. BERNARD F 7 J.M. BAZIRE J.M. BAZIRE 1'11"0
1 263 230 €
4 PROPULSION S. ZET M 7 O. KIHLSTROM D. REDEN 1'10"5
1 345 073 €
5 TIMONE EK L. LETTIERI M 6 E. BELLEI P. BILLARD 1'09"9
1 215 608 €
6 WILD HONEY S. ZET F 6 B. GOOP D. REDEN 1'12"9
1 402 941 €
7 BILLIE DE MONTFORT P. DAUPHIN F 7 D. THOMAIN S. GUARATO 1'09"2
1 547 216 €
8 BOLD EAGLE Ecurie P. PILARSKI M 7 F. NIVARD S. GUARATO 1'10"1
3 851 620 €
9 BOOSTER WINNER Ecurie WINNER M 7 J.PH. MONCLIN S. GUARATO 1'10"2
987 650 €
10 VAL ROYAL Ecurie d. CHARMES M 9 CH.J. BIGEON J.M. BAZIRE 1'11"6
683 850 €
11 CALL ME KEEPER S. ZET M 8 D. REDEN D. REDEN 1'10"6
595 190 €
12 BRIAC DARK Ecurie G. BAROU M 7 M. ABRIVARD T. DUVALDESTIN 1'10"8
696 910 €
13 UZA JOSSELYN Ecurie RHYTHM & BLUES F 7 A. ABRIVARD R. AEBISCHER 1'10"6
620 100 €
14 VIVID WISE AS S. BIVANS SRL M 4 E. RAFFIN S. GUARATO 1'12"2
391 410 €
15 RINGOSTARR TREB E.V.A.M. RACING TROTTERS SRLS M 8 G. GELORMINI J. RIORDAN 1'11"6
861 394 €
Vivid Wise As

Capitolo italiani. Non possiamo non cominciare da Ringostarr Treb, sfortunatissimo nell’Amerique arrivando con una ruota del sulky completamente sgonfia e con il proprio driver Gabriele Gelormini che era stato anche morsicato ad una spalla nelle fasi di partenza, ma capace comunque di ottenere un ottimo settimo posto al proprio record di 11.6 sui 2700 metri. Inoltre ritorna su una distanza a lui forse ancora più congeniale e decidendo di correre da davanti o in modo più attendista (ha già corso benissimo in entrambi i modi) un ottimo risultato può essere a portata di mano dimostrando di poter benissimo competere con questi avversari. C’è molta curiosità poi per la presenza di Vivid Wise as, con il figlio di Yankee Glide al rientro col nuovo training di Guarato , infatti due settimane fa non è riuscito a correre per un problema ad un anteriore durante le sgambature, risolto prontamente e visto che è dichiarato in una corsa del genere pensiamo sia già in ottima condizione e se fosse tornato quello che abbiamo potuto ammirare soprattutto nella prima metà del 2017 potrebbe strappare un buon risultato. In pista ci sarà anche Timone Ek, con il dominatore della passata stagione degli anziani in Italia che dopo il nulla di fatto nell’Amerique ritorna ad una distanza e soprattutto ad una partenza con l’autostart a lui più congeniale con l’obiettivo di ben figurare in una corsa ovviamente molto tosta. Da sottolineare poi anche la presenza di Traders, che torna al sulky dopo le eccezionali prove al montato in cui ha trionfato nel Cornulier e la scorsa settimana e nell’Ile de France portando a casa in due corse la bellezza di 400 mila euro e se non risentirà troppo degli impegni ravvicinati potrebbe ben figurare anche in questa corsa. Insomma se in Italia le corse di grande livello continuano a latitare, nel meeting d’Hiver ce n’è davvero per tutti i gusti, sperando ancora che anche domenica i nostri possano farsi valere con tra i migliori al mondo.



Ultime notizie


20/01/2019

Manlio Capanna, l'uomo che non conta più nulla, ma può cambiare l'Ippica

Il pezzo su Manlio Capanna, scritto cinque giorni fa dal Prof Alderici, è il più cliccato degli ultimi tempi. Perché un vecchio...

20/01/2019

Locatelli, di forza TRENDY OK

di Mario “Amario” Alderici – Poche sorprese nel Locatelli (fatta eccezione per la quota, un 1,71 davvero paciarotta) vinto con percorso...

18/01/2019

Il Comune Roma Capitale a Capennelle: perché avete smesso di correre?

Continua la soap opera di Capanelle. Oggi, dopo riunione in comune, è sceso a parlare con la stampa Daniele Frongia, assessore allo Sport e Grandi...

17/01/2019

Locatelli, il prono di Amario che prevede un GP TRENDY

di Mario “Amario” Alderici – Torna domenica il Locatelli di Milano non disputato l’anno scorso; si corre dal 1970 quando vinsero...

15/01/2019

MANLIO CAPANNA, il tempo non passa mai per Er Mejo ...

di Mario “Amario” Alderici - I tempi duri stanno facendo disaffezionare tanti appassionati e tanti operatori che preferiscono cercare altre...

14/01/2019

PARTENTI GP Locatelli, TRENDY OK con il 3

di Mario “Amario” Alderici - Dichiarati stamani i partenti del Locatelli (in programma domenica 20 alla Maura), che ricorda quel Mario Locatelli...

11/01/2019

Monte Agevolate Anact 2019

Anact ha comunicato le monte agevolate 2019, qui sotto potete trovare il modulo per la richiesta. Vi ricordiamo che le prenotazioni chiuderanno il 25 gennaio...

11/01/2019

NUMERI GP Locatelli

Ippodromo di Milano - Data: 20/01/2019 GP LOCATELLI      Distanza: 1650 Clicca sul nome...

10/01/2019

La Classifica del GP LOCATELLI

Ecco la classifica delle prime due file del Gran Premio Locatelli dalla posizione 1 alla 14. Il famoso Gruppo 3 è previso per domenica 20 gennaio...

09/01/2019

Ananas Jet, record generazione in Italia. 12.7. Dietro un altro Maharajah, che...

di Mario “Amario” Alderici - Nuovo primato della generazione sulle piste italiane (American Kronos ha trottato in 1.11.8, ma negli Usa) da...

09/01/2019

Gp Vittoria, la sorpresa di Talisker Horse, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – E’ la corsa delle sorprese il Vittoria, sorpresa che quest’anno ha preso il nome di Talisker...

08/01/2019

Morto improvvisamente Glauco Cicognani

Poco fa, nel suo Centro di Allenamento di Passo Scuro, alle porte di Roma, è morto Glauco Cicogani, accasciandosi a terra mentre attaccava...

08/01/2019

Celin al Custode giudiziario del Breda: pensi ai cavalli. E noi aggiungiamo...

Ci hanno girato oggi una lettera di un certo Sergio Celin, indirizzata al Custode giudiziario della Fondazione Breda (in amministrazione controllata)...

07/01/2019

Natale Cintura libero, troppe le contraddizioni dei pentiti e cade l'accusa

Il driver Natele Cintura ha lasciato il carcere. Il Tribunale del Riesame ha accolto l’istanza dei difensore, l’avvocato Vincenzo Giambruno...

06/01/2019

Gp Vittoria a TALISKER HORSE con il mago dei nastri Roby Vecchione

di Mario “Amario” Alderici - E come tutti gli anni anche quest’anno la Befana ha portato la sorpresa nel primo gran premio dell’anno...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies