08/04/2018

L'Italia incredibile di Zen Bi (si rimette al volo) al record della generazione di 12.8

Il titolare della Cumana, Sig Ciro Del Core ritira il Premio

di Mario “Amario” Alderici – Match sfumato in partenza tra Zen Bi e Zigolo De Buty; Zen Bi con assetto da guerra sferrato agli anteriori e che ha fatto una falsa partenza da partitore, Zigolo che è partito in mano e si è piegato come aveva fatto sulla curva finale a Firenze e entrando storto su una piegata di pista piccola che affrontava per la prima volta ha sbagliato; colpo di scena nella fase iniziale anche per Zen Bi che (come aveva fatto nell’Etruria) si è messo brutto (e forse ha fatto anche un tempo di galoppo imboccando la prima curva) rimettendosi al volo, e resterà memorabile lo scambio di battute tra Manuel Pistone e Enrico Bellei con Manuel che ha strillato “Va via, va via, va viaaa!!!”, e Enrico di rimando “Che vo’ via? S’è rimesso!”, il bello delle corse ...  


Tutto facile a quel punto per Zen Bi che ora è molto più gestibile (davvero splendido sferrato davanti, un treno) a tutto merito del lavoro svolto da Gennaro Casillo, che con un lancio in 14.1 ha respinto Zar Dei Baba (un esemplare di partitore adattissimo alla pista piccola) che si è fatto posto secondo in corda dal 6 a precedere Zippy Freedom Lf, Ziman, Zebrina Font in errore dopo 600 metri al pari di Zilath che tentava di avanzare al largo, con Ziman che al passaggio ha spostato in anticipo su Zalshan As e in coda Zenio rimasto discosto in partenza.

Giulio Luppi con a fianco Enrico Bellei e Emily Bellei

Come detto record della generazione per Zen Bi, 1.12.8, che assume ancor più valore dato che effettuato in pista piccola e con 600 finali nell’ordine dell’1.10 (14 – 14.1 – 14.1) in 42.2; perfetto nell’assetto per la prima volta senza ferri anteriori e con briglia a chiudere (che poi Bellei non ha neanche chiuso). Da rivedere in pista grande Zigolo De Buty che ha preso a piegarsi e questo soprattutto nelle piste a raggio ridotto è un bel problema; una categoria sotto gli altri con Zippy Freedom Lf e Zar Dei Baba che, confermano l’estrema duttilità da ottimi cavalli da corsa (non sono al momento campioni ma sanno fare tutto compreso partire e non sanno sbagliare). Alle altre piazze ottimi anche Ziman che al rientro si è scoperta ai 600 quando il ritmo si è fatto incandescente e Zenio che aveva perso la partenza.
Il commento a caldo di Enrico Bellei su Zen Bi “Volante, atomico!”.
Male Unire Tv: dallo studio centrale nel precprsa Cadorna ha cercato di far tornare sulla retta via il buon Luppi che continuava ad affermare (come del resto scritto anche su Trotto&Turf) che Zigolo aaveva già duellato con Zen Bi in una precednte corsa. Una corsa che però in reltà non c'è mai stata, se non lella testa di Lupo... E siccome sto dibattito in pre corsa è durato 3 minuti, si fatica a pensare a una semplice papera e sembra più un deficit di preparazione. A suggello di questo le parole di Enrico Bellei in premiazione che, preplesso dalle considerazioni tecniche dell'intrevitatore, chiudeva con un bonario “Lascia stare, dai”!.
Enrico Bellei alla settima vittoria nell’Italia eguaglia William Casoli in vetta all’albo d’oro.
Raggiante in premiazione (oltre a Gennaro Casillo visibilmente soddisfatto ma sempre professionale e contenuto, con Enrico che scherzava “La coppa per l’allevatore per il guidatore e il proprietario e per l’allenatore che lo merita più di tutti nulla?”) la sempre sorridentissima Emily Bellei.

 

 



Ultime notizie


18/07/2018

URLO DEI VENTI positivo alle prime analisi per la vittoria nell'Oslo Grand Prix

Trovato positivo al cortisone Urlo dei Venti, in occasione della vittoria del Oslo Grand Prix al record di 10.5. Secondo indiscrezioni riportate da un...

18/07/2018

Filippo Lago racconta la sua Ariel (e la sua passione)

Un’attestato di passione, questo è il motivo dell’orgoglio con il quale pubblichiamo il testo qui sotto, dove il nostro collaboratore...

17/07/2018

Società Terme a ZIGOLO DE BUTY nell'amato schema da leader, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Non ha ancora mai perso Zigolo De Buty quando è riuscito ad agire in avanti e da leader ha vinto...

17/07/2018

NUMERI Gp Due Mari

Sorteggiati i numeri del Gp Due Mari in programma a Taranto domenica 29 Luglio   Ippodromo di Taranto - Data: 29/07/2018 GP...

14/07/2018

Società Terme, ZIGOLO DE BUTY in avanti quasi imbattibile

Poco più di una formalità il Società Terme per Zigolo De Buty (aperto da snai alla paciarotta quota di 2,80 e ovviamente giocatissimo)...

13/07/2018

L'intervista di Amario a SANTO MOLLO

di Mario “Amario” Alderici – Sono ormai una coppia affiatata di successo Santo Mollo e Tamure Roc che, come nell’Orlandi, ha vinto...

12/07/2018

Società Terme, la posizione è per ZIGOLO DE BUTY e ZIMAN, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Nove al via sabato a Montecatini nel Società Terme che ricorda il grande “Decione” che...

11/07/2018

Grassi, URAGANO TREBI' al record della corsa di 1.11.7, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Vittoria chiara di Uragano Trebì nel Grassi da leader (confermando l’ultima eccellente falsa...

09/07/2018

I partenti del Società Terme, Amario ricorda Vivaldo Baldi a cui è intitolato il GP

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati stamani i partenti del tradizionale Società Terme, antica classica estiva per i 3 anni...

07/07/2018

Grassi, URAGANO TREBI' da leader al record della corsa di 1.11.7

di Mario “Amario” Alderici – Il numero 3 in pista piccola una prima fila senza provetti partitori ha fatto sì che Uragano Trebì...

06/07/2018

Terme Montecatini, non conferma Zanjah Bi (7), che ha appena vinto in Francia

L'unica non confermata è Zanah Bi, che avrebbe avuto il 7. La figlia di Equinox, piuttosto buona, ha appena vinto a Enghien, dopo il terzo ...

05/07/2018

Grassi, il rientro del campione TIMONE EK con Gocciadoro, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Grassi di sabato a Cesena nobilitato dal rientro (alla prima uscita in versione Gocciadoro) di un campione...

04/07/2018

NUMERI GP Società Terme di Montecatini

In 47 per il Gran Premio Società Terme di Montecatini previsto per il 14 Luglio 2018.   Ippodromo di Montecatini - Data:...

04/07/2018

Città di Napoli a un devastante ZEFIR GAR, la pagella di Amario e sue considerazioni sulle polemiche post corsa

di Mario “Amario” Alderici – Primo successo classico ma anche ruolo di possibile leader della generazione (almeno a Napoli) per Zefir...

04/07/2018

La figlia di Nad Al Sheba ZIMAN nel Città di Napoli Filly, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – 28 il quarto iniziale e 57 la seconda parte di gara sono i numeri con i quali l’ennesima Principessa...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies