http://www.vendopuledri.it/trotto/puledro/1650.html

01/05/2018

Campania a VANESIA EK con record della generazione (11.4) in Italia, pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Non poteva rientrare in modo migliore Vanesia Ek che, facendo la gioia di quanti l’avevano appoggiata in apertura alla quota davvero paciarotta di 7,30 su betflag, si è affermata al record della generazione sulle piste italiane di 1.11.4. La corsa, da seconda in corda, le è venuta perfetta, e sullo schema ha influito la pazzesca guidata di Richard Westerink che sarebbe da denuncia alla protezione animali: dopo essere stato respinto da Vertigo Spin, Esmondo dopo 600 in 42 è stato messo sotto frusta per non far sfilare Vitruvio (che avrebbe probabilmente chiuso la corsa ottenendo strada da Vertigo) tenendolo in terza ruota fino a quando l’indigeno non l’ha passato di forza (ma quando Vitruvio ha raggiunto Vertigo si era ormai giunti a un km supersonico in 1.10.9 e a quel punto Vertigo non poteva più mandare); il povero Esmondo, ormai in cedimento, ha continuato a essere frustato per tutta la corsa e in retta Westerink ha preso perfino le guide in una mano per frustare con il malcapitato Esmondo che, stremato, si è infine gettato di galoppo.   

VITRUVIO – Nel gruppo, nonostante il ritmo incandescente muove in terza ruota al passaggio ma trova l’ostinata reazione di Esmondo che lo costringe a forzare a centro pista, quando raggiunge Vertigo si è ormai ai 700 finali e così non ottiene strada e deve adeguarsi allo scoperto, non forza i tempi e prova a ricaricare le batterie ma il ritmo è incandescente, passa in retta ma deve subire il finale più fresco di Vanesia e Voltaire. Voto: 9,5
VANESIA EK
– Rapida, non si oppone a Vertigo nel lancio in 13.3, lo segue tutta strada, si libera in retta e finisce in crescendo per un bel rientro vincente al record della generazione sulle piste italiane di 1.11.4. Paciarotta la quota di apertura betflag a 7,30 a cui è stata ovviamente giocatissima. Voto: 9
VOLTAIRE GIFONT
– Non vede mai la corda, al largo, progredisce bene nel mezzo giro finale. Voto: 7,5
VAPRIO
– Terzo in corda, sulla curva finale è carico ma chiuso, in retta trova uno spiraglio tra Vitruvio e Vanesia finendo in crescendo senza troppo spazio. Voto: 7
VERTIGO SPIN
– Il più veloce allo stacco, Vanesia non si oppone e sfila nel lancio in 13.3, è costretto a tenere andatura costantemente veloce dalla pressione velleitaria di Esmondo, quando Vitruvio gli arriva addosso si è ormai ai 700 finali e non può più mandarlo, primo km in 1.10.9, in retta logicamente deve alzare bandiera bianca. Voto: 6,5
VENIVICI ROC
– Quarto in corda, finisce in crescendo. Voto: 6
VA’ PENSIERO GAR
– In coda, muove dopo 600 metri, non avanza. Voto: 5,5
VERNISSAGE GRIF
– Al largo, prova in terza ruota ai 600 finali, cala sulla curva finale e finisce con lo sbagliare. Voto: 5
ESMONDO
– Vittima di una guidata assurda da parte del suo interprete (voto 3 a Richard Westerink), prova la partenza dall’8, resta scoperto e va a chiedere strada a Vertigo che ribatte, aria in faccia dopo 600 in 42 ma sull’avanzata di Vitruvio Westerink gli mette nuovamente la frusta addosso per tenerlo in terza ruota finché l’avversario non lo passa di forza,  al mezzo giro finale logicamente è alle pompe ma viene frustato ancora, in retta Westerink prende anche le guide in una mano per frustarlo e Esmondo (giustamente, poverino) sbaglia. Voto: 5
VAI MO’ BLESSED
– Parte sollecito dalla seconda fila ma sbaglia. Voto: s.v.
VESSILLO AS
– Sbaglia al via. Voto: s.v.
VANVITELLI
– Fa partenza ma sbaglia. Voto: s.v.
VAGABONDO
– Quinto in corda, sbaglia sulla prima curva. Voto: s.v.
 

 



Ultime notizie


27/05/2018

Ringostarr Treb, la Gioiosa Macchina da Trotto, vince l'Elitloppet su Propulsion

Sweden Cup, Cesena, Europeo e ora Elitloppet stanno li a provare che Ringostarr Treb, il Grande Lottatore, è uno specialista delle prove ripetute....

26/05/2018

Stabile, ZIGOLO DE BUTY al record della corsa e della generazione in pista piccola, 1.12.6

di Mario “Amario” Alderici – Ci si era un po’ dimenticati di Zigolo De Buty che è stato completamente trascurato al gioco...

26/05/2018

Amario dice che Ziman tingerà di rosa uno stabile incerto

di Mario “Amario” Alderici – Con i partenti in extremis dopo il mini sciopero sono in pochi al via nello Stabile; solo in 6 ma c’è...

25/05/2018

Stabile ecco i Partenti. Ziman (Nad Al Sheba) ha il 2 e buone possibilità con Facci

Ziman ha un buon secondo nel Nazionale e in questo Stabile ci sta a pennello. Così almeno ci ha detto al telefono il Prof Alderici che presto ...

25/05/2018

Conferme Repubblica, 2 giugno a Bologna. Skyline Dany il bisbetico con l'1

Ecco i cavalli confermati per il GP Repubblica, in programma per sabato 2 giugno all'ippodromo dell'Arcoveggio a Bologna.  Ippodromo...

25/05/2018

Zahara Mil, davvero una bella vittoria a Åby

Ha girato tutta la corsa di fuori, ed erano 2140 metri, poi quando ha voluto è venuta via come schioppettata e ha dimostrato di essere di un’altra...

24/05/2018

Io sciopero, tu scioperi, nessuno sciopera (e forse è meglio)

Lo sciopero paventato e partito dagli operatori della Campania, e che poi ha ottenuto anche l’adesione delle Marche e della Puglia, sembra rientrato:...

23/05/2018

Risultati Gran Premi in una nuova veste grafica. In in click le corse top di 3 anni

I Gran Premi degli ultimi 3 anni, con i video e i commenti di Amario e degli altri nostri collaboratori. Tutti a portata di un clik. Perché Vendopuledri...

22/05/2018

NUMERI GP Repubblica, al 4 TAMURE ROC

di Mario “Amario” Alderici – Sorteggiati i numeri del Repubblica per i free for all che ci ricorda che finalmente arriva giugno con la...

20/05/2018

Amario racconta la storia del più veloce indigeno: RINGOSTARR TREB (1.08.2)

di Mario "Amario" Alderici - E' destinato all'Elitloppet il più veloce cavallo indigeno di tutti i tempi (1.08.2), il...

18/05/2018

Iscritti Repubblica, sono 45, con due svedesi

Sono 45 gli iscritto al Repubblica, un plotone che vede anche due svedesi in lizza.Uno è Deimos Racing S, un figlio di Quite Easy di cinque...

18/05/2018

VARENNE 23 candeline ed è sempre: bello e solido come una statua

Varenne domani compie 23 anni e, alla faccia di quelli che dicono che sia alla fine, ha fatto ancora un’ottima annata e il 19 aprile come...

17/05/2018

Arrivati i primi pagamenti di dicembre 2017

Finalmente, dopo mesi di astinenza, sono arrivati i pagamenti di dicembre 2017. Secondo un nostro sondaggio il 40% degli allevatori e...

16/05/2018

ZABUL FI il nuovo nome nel Giovanardi, pagella di Amario (senza insufficienze)

di Mario “Amario” Alderici –Sempre un nome diverso negli open della generazione Z, nel Giovanardi è stato Zabul Fi (con in sulky...

15/05/2018

Numeri Stabile, ZIGOLO DE BUTY 1 (e forse non gli piace) invece ZARINA ROC

di Mario “Amario” Alderici - Sorteggiati i numeri del Gran Premio Gaetano Stabile in programma sabato 26 ad Aversa e che si corre dal 1976...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies