13/05/2018

Giovanardi, ZABUL FI da un calcio alla sfortuna e va incontro al suo grande giorno

di Mario “Amario” Alderici – Erano già diverse volte che Zabul Fi correva bene ma senza fortuna tattica; stavolta è suo il primo piano nel Giovanardi in una generazione che propone sempre un nome nuovo nelle prove di vertice. Nell’occasione i più attesi non hanno deluso ma la sfortuna che in passato aveva colpito Zabul stavolta se l’è presa con loro, con Zaccaria Bar che, leader dal via, sulla curva finale sembrava padrone della situazione ma ha sbagliato e Zlatan che, terzo in corda, non ha mai avuto spazio ed è finito a non correre montando sui sulky carico. Un successo comunque meritato quello di Zabul Fi che non ha mai visto la corda, in sulky Andrea Farolfi al terzo successo negli ultimi 4 anni in questa classica.

Zabul Fi

Al via ha sbagliato Zelante Ek e Zaccaria Bar ha ottenuto strada da Ziman, terzo in corda Zlatan con al largo Zilath mentre è rimasto in terza ruota Zonk Di Girifalco che ha così puntato in avanti, poi Zirkuss con al largo Zabul Fi e in terza ruota Ze Doca, Zio Tom Jet con all’esterno Ze’ Maria e Zelig Kronos e in coda Zermatt Key.
Quarto iniziale in 29.4 e 600 in 44.4 dopo i quali Ze Doca ha scavalcato al largo Zonk; così al passaggio sono sfilate le pariglie Zaccaria – Ze Doca, Ziman – Zonk, Zlatan – Zilath con in terza ruota Ze’ Maria, Zirkuss – Zabul Fi, Zio Tom Jet – Zelig Kronos (entrambi in fallo ai 700 finali) e in coda Zermatt Key.
Mezzomiglio in un minuto abbondante e tre quarti di miglio in 1.29.5 poi ha mosso a centro pista Zilath seguito come un ombra da Zabul, e a quel punto ha allungato Zaccaria che sembrava padrone della situazione ma sulla curva finale è sceso un filo giù toccando con la ruota i paletti e il piccolo squilibrio o il rumore hanno spaventato e innervosito Zaccaria che ha sbagliato. Dietro lo scarrierante Zaccaria non era reattiva Ziman e aveva ormai esaurito la punta dopo percorso durissimo Ze Doca, dietro i due è rimasto murato Zlatan, così è passato Zilath seguito da Zabul Fi che in retta è scattato sull’avversario e con finish più fresco l’ha dominato a media di 1.14.2 con Zilath che è stato stampato per il posto d’onore dall’ottimo finale di Zirkuss, con quarto senza poter correre Zlatan. Ha chiuso i premiati finendo bene dalla coda Zermatt Key .  

 

 



Ultime notizie


18/10/2018

La pagella di AMARIO dei 12 Qualificati al Gp Anact Maschi

di Mario “Amario” Alderici – Armando Ido, Albatros Joy e Ares Del Ronco sono i 3 vincitori delle batterie del Gran Premio Anact maschi...

17/10/2018

NUMERI GP Orsi Mangelli

Sorteggiati i numeri delle due Batterie del GP Orsi Mangelli, per indigeni ed esteri di 3 anni, in programma per il 1 novembre a Torino. Ippodromo...

17/10/2018

La pagella di Amario delle 12 Qualificate al GP Anact Femmine

di Mario “Amario” Alderici - Atomica Fas, Anita Roc e Apple Wise As sono le 3 vincitrici delle batterie del Gran Premio Anact femmine in programma...

16/10/2018

ALLEVAMENTO AMG piccola realtà...grande qualità

di FIlippo Lago - C'era una volta il ricco nordest. Dopo anni (quasi un decennio) di grave crisi economica che ha colpito con particolare ferocia una...

15/10/2018

Memorial Giuseppe Biasuzzi: VITRUVIO no stress...con record!

In una Domenica di metà ottobre dal clima primaverile e davanti ad un discreto pubblico, si è svolto il Gran Premio Memorial Giuseppe...

11/10/2018

Turilli, l'urlo di SONIA, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Turilli risolto dal finish di Sonia che, offerta da Sani addirittura a 31 a quota fissa, si è imposta...

10/10/2018

La forma e lo sprint di SONIA nel Turilli al record della corsa di 1.12 con km finale cronometrato da Amario in 1.10.2

di Mario “Amario” Alderici - Era da un po’ che era volante Sonia e nel Turilli ha centrato il successo a grossa quota (addirittura giocabile...

09/10/2018

Memorial Giuseppe Biasuzzi a senso unico

di Filippo Lago - Si disputerà Domenica 14 ottobre all'ippodromo Sant'Artemio di Treviso, il Gran Premio Memorial Giuseppe Biasuzzi. Una...

08/10/2018

I partenti del Memorial Giuseppe Biasuzzi, con un ricordo di Amario di Bepi Biasuzzi

 di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati stamani i partenti della seconda edizione (dopo quella dello scorso anno vinta da Dijon...

05/10/2018

Turilli, il rientrante URLO DEI VENTI (con Vecchione) ai vertici del prono di Amario

Recupero domani del Turilli, rimandato domenica scorasa per l'allagemnto della pista casua nubifragio. Fa imnpressione, certo, vedere la bellezza di...

02/10/2018

Sublussazione alla spalla e prognosi di 15 giorni per Enrico Bellei che forse salterà il Turilli con Urlo Dei Venti

di Mario "Amario" Alderici - Sublussazione alla spalla con prognosi di 15 giorni per Enrico Bellei che quindi probabilmente non sarà in...

02/10/2018

Il Continentale Filly di VISCARDA JET, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Continua la crescita di Viscarda Jet ora a segno anche sulla distanza breve e per la prima volta in pista...

02/10/2018

Continentale, VITRUVIO isolato, la Pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – A distanza di 6 anni dal successo della sorella Orsia anche Vitruvio (sempre con Alessandro Gocciadoro)...

01/10/2018

8 al via nel Turilli, rientra con il 4 URLO DEI VENTI (forse senza Bellei)

di Mario “Amario” Alderici - Dichiarati stamani i partenti (8) del Turilli in programma sabato 6 a Roma. Il record della corsa è di...

30/09/2018

Continentale, un'altra dispersione di VITRUVIO

di Mario “Amario” Alderici – Gocciadoro aveva già vinto il Continentale con Orsia e il fratellino Vitruvio non ha voluto essere...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies