13/08/2018

Città di Montecatini: la storia della vera corsa di Toscana

Vivaldo Baldi, sette vittorie nel Città di Montecatini

di Mario “Amario” Alderici – Ferragosto per il trotto italiano, e soprattutto per quello toscano, vuol dire Città di Montecatini che ha visto completato il campo con l’estrazione dei numeri delle due batterie (si corre con batterie e finale dal 1997); ovviamente le ultime edizioni non reggono il confronto con un passato glorioso ma questa corsa che ha scritto pagine importanti del trotto italiano e ha visto sfidarsi grandi campioni, uomini e cavalli. E anche quest’anno saprà, pur nelle difficoltà del momento, offrire uno spettacolo all’altezza delle sue tradizioni. Sono purtroppo passati i tempi della Lotteria di Montecatini con Pippo Baudo che scandiva i numeri dei biglietti legati ai cavalli partecipanti (con la prima edizione abbinata a quella Lotteria vinta nel 1990 dai toscanissimi Roberto Benedetti e Fiaccola Effe sotto il tripudio del pubblico locale che si infiammò quando Fiaccola sulla curva finale venne via a centro pista, abbiamo ancora la pelle d’oca al ricordo …), quelli di “Decione” Vivaldo Baldi a segno addirittura  7 volte (ed è da notare che il mitico Vivaldo corse anche la prima edizione di questa classica nel 53 con Birbone ma fu battuto da Thyussey e Umberto D’Errico, rifacendosi però sempre con Birbone nel '54 e nel '55, con Checco Pra nel '57, con Crevalcore nel '59 e nel '61, con Bettor’s Choice nel 65 e con The Last Hurrah nell’80), quelli del rapimento di Wayne Eden nella notte dopo la vittoria del '75 (fu poi ritrovato la settimana dopo denutrito e provato a Montescudaio legato ad un ulivo. Ma si riprese tanto che vinse anche l’anno successivo), quelli quando Delfo di ritorno da New York (dove aveva vinto l’International Trot) riempì il Sesana con 16mila presenze, ma... non riuscì mai a vincere il Città di Montecatini (in quell’occasione sbagliò), quelli del commovente Intact Hornline che vinse la classica di Montecatini ad 11 anni, quelli del record della corsa di Java Darche nel 2004 (1.11.6, record che resiste da 14 anni, solo eguagliato tre anni fa da Probo Op e battuto solo come record della pista in questi giorni da Up Right Bi); ma anche in epoca recente la storica classica montecatinese ha regalato emozioni, con il poker di vittorie consecutive di Mack Grace Sm e infine con le volate in avanti di Orsia, di Ringostarr Treb e di Timone Ek seguite da un pubblico di diecimila persone; c’è sempre un gran clima di festa a ferragosto al Sesana con un pubblico attento e partecipe (e che meriterebbe di essere rispettato in materia di payout sulle scommesse…).



Ultime notizie


14/02/2019

Encat, il prono Amario con netta favorita TRENDY OK

di Mario “Amario” Alderici – Torna dopo un anno di pausa l’Encat (che si corre dal 1930, prima edizione vinta da Marcello e Gonnella...

12/02/2019

ALESSANDRO RASPANTE, un 2019 sognando l'Amerique, l'intervista di Amario

di Mario “Amario” Alderici – E’ iniziato all’insegna di Alessandro Raspante (e ovviamente di Talisker Horse e Roberto Vecchione)...

11/02/2019

I partenti (10) dell'Encat. Ancora in evidenza le femmine? Con l'1 TRENDY OK

di Mario “Amario” Alderici - Dichiarati stamani i partenti del Gran Premio Encat che dopo non essere stato disputato l’anno scorso, torna...

07/02/2019

Gp Ponte Vecchio, ancora una femmina, Talisker Horse, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Per la quarta volta consecutiva una corsa di gruppo per anziani è vinta da una femmina, Talisker...

06/02/2019

Gp Firenze, ZACON GIO fa buttare i cronometri, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Chi era al Visarno avrà certamente buttato via il cronometro che nel Firenze per i 600 precedenti...

03/02/2019

Gp Firenze, ZACON GIO primo successo classico con ultimi 800 scoperto in meno di 54

di Mario “Amario” Alderici – Dopo il ritiro per febbre di Zen Bi (oltre a quello di Zefiro Bell) era molto stringato il Gran Premio Firenze...

03/02/2019

Ponte Vecchio, ancora TALISKER HORSE (ancora Vecchione) tutta di fuori

di Mario “Amario” Alderici – E’ rinata con il lavoro al mare di Alessandro Raspante Talisker Horse che, dopo il Vittoria, si è...

01/02/2019

Ponte Vecchio equilibrato, con SUPER STAR REAF e SANTIAGO D'ETE

di Mario “Amario” Alderici – Pochi partenti nel Gran Premio Firenze, tanti (13) nel Ponte Vecchio che si preannuncia incerto con uno...

31/01/2019

Ecco il primo Victor Gio nato in Italia, con madre da Cocktail Jet

È nato questa notte il primo figlio in Italia dello stallone Victor Gio (CLICCA QUI PER LA SCHEDA), il Ready Cash con brillante carriera giovanile...

31/01/2019

Gp Firenze, il prono di Amario con ZACON GIO che punta al primo GP

di Mario “Amario” Alderici – Primo gran premio dell’anno per la generazione lettera Z e forma dubbia per alcuni protagonisti. E’...

30/01/2019

Risultati Aste Online di Vendopuledri

Ecco i risultati delle nostre aste online, abbiamo venduto a 33.000 €  + 4% di diritto d’Asta il diritto a vita del fenomeno Francese Face...

28/01/2019

La Nad Al Sheba Zahra Mil vince e si conferma cavalla internazionale a Vincennes

Veramente una bella vittoria quella ottenuta dalla Nad Al Sheba Zahra Mil nel sabato precedente l’Amérique. La cavalla, guidata alla perfezione...

28/01/2019

In 7 per il 78° Gp di Firenze

di Mario “Amario” Alderici - Dichiarati stamani i partenti del Firenze (in programma domenica 3 febbraio) è la più antica classica...

28/01/2019

PARTENTI del GP PONTE VECCHIO, TINA TURNER con il 5

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati stamani i partenti dello storico (73esima edizione, si disputa dal 1947 quando vinsero...

27/01/2019

Amérique a Bélina Josselyn, a un soffio sorpresa Looking Superb e Ready Express

Non c'è stato il match Bold Eagle - Readly Express, anche se l'ultimo avrebbe anche potuto vincere, finito sul filo di Bélina Josselyn...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies