13/08/2018

Città di Montecatini: la storia della vera corsa di Toscana

Vivaldo Baldi, sette vittorie nel Città di Montecatini

di Mario “Amario” Alderici – Ferragosto per il trotto italiano, e soprattutto per quello toscano, vuol dire Città di Montecatini che ha visto completato il campo con l’estrazione dei numeri delle due batterie (si corre con batterie e finale dal 1997); ovviamente le ultime edizioni non reggono il confronto con un passato glorioso ma questa corsa che ha scritto pagine importanti del trotto italiano e ha visto sfidarsi grandi campioni, uomini e cavalli. E anche quest’anno saprà, pur nelle difficoltà del momento, offrire uno spettacolo all’altezza delle sue tradizioni. Sono purtroppo passati i tempi della Lotteria di Montecatini con Pippo Baudo che scandiva i numeri dei biglietti legati ai cavalli partecipanti (con la prima edizione abbinata a quella Lotteria vinta nel 1990 dai toscanissimi Roberto Benedetti e Fiaccola Effe sotto il tripudio del pubblico locale che si infiammò quando Fiaccola sulla curva finale venne via a centro pista, abbiamo ancora la pelle d’oca al ricordo …), quelli di “Decione” Vivaldo Baldi a segno addirittura  7 volte (ed è da notare che il mitico Vivaldo corse anche la prima edizione di questa classica nel 53 con Birbone ma fu battuto da Thyussey e Umberto D’Errico, rifacendosi però sempre con Birbone nel '54 e nel '55, con Checco Pra nel '57, con Crevalcore nel '59 e nel '61, con Bettor’s Choice nel 65 e con The Last Hurrah nell’80), quelli del rapimento di Wayne Eden nella notte dopo la vittoria del '75 (fu poi ritrovato la settimana dopo denutrito e provato a Montescudaio legato ad un ulivo. Ma si riprese tanto che vinse anche l’anno successivo), quelli quando Delfo di ritorno da New York (dove aveva vinto l’International Trot) riempì il Sesana con 16mila presenze, ma... non riuscì mai a vincere il Città di Montecatini (in quell’occasione sbagliò), quelli del commovente Intact Hornline che vinse la classica di Montecatini ad 11 anni, quelli del record della corsa di Java Darche nel 2004 (1.11.6, record che resiste da 14 anni, solo eguagliato tre anni fa da Probo Op e battuto solo come record della pista in questi giorni da Up Right Bi); ma anche in epoca recente la storica classica montecatinese ha regalato emozioni, con il poker di vittorie consecutive di Mack Grace Sm e infine con le volate in avanti di Orsia, di Ringostarr Treb e di Timone Ek seguite da un pubblico di diecimila persone; c’è sempre un gran clima di festa a ferragosto al Sesana con un pubblico attento e partecipe (e che meriterebbe di essere rispettato in materia di payout sulle scommesse…).



Ultime notizie


19/09/2018

ZELIG KRONOS contro ZLATAN e il giudice disse "Sono fatti vostri"

Il Tar ha respinto il ricorso della Union Perfect, proprietaria di Zelig Kronos, che chiedeva la squalifica per errore prolungato di Zlatan, vincitore...

19/09/2018

VERY JOY si conferma nel Bacco, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Nel neonato Gran Premio Bacco, che di fatto ha sostituito il Città di Taranto, conferma ai primissimi...

18/09/2018

10 al via domenica nel Freccia d'Europa, ARAZI BOKO al largo della prima fila

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati i partenti del Freccia D’Europa di Napoli in programma domenica (pomeriggio per vere frecce...

18/09/2018

NUMERI GP Continentale e Continentale Filly

Sorteggiati i numeri per il GP Continentale  e del Filly in programma per martedi 18 settembre 2018 Ippodromo di Bologna - Data: 3...

18/09/2018

ASTE ITS 2018, l'analisi di Filippo Lago

di Filippo Lago - Si sono svolte mercoledì 12 e giovedì 13 settembre al centro ippico Etrea di Busto Arsizio, le aste ITS 2018. Un catalogo...

16/09/2018

L'Avv. Ricci ci corregge sul ricorso della Union Perfect sulla Batteria Derby

Egregio Direttore, La decisione della Giuria su andature e distanziamenti o squalifiche e’ inappellabile per la giustizia sportiva. Il provvedimento...

16/09/2018

Città di Treviso di forza a TRENDY OK, scommettitori in festa (addirittura 1,97 la quota d'apertura)

di Mario “Amario” Alderici - Bella vittoria di forza di Trendy Ok (che ha bissato il successo dell’anno scorso) nel Città di Treviso...

15/09/2018

Ricorso al Tar contro la non squalifica di Zlatan, vincitore Batteria Derby

L'estrazione dei numeri per la classicissima di domenica a Napoli è slittata da lunedì a giovedì, mentre il Tar si pronuncerà...

15/09/2018

VERY JOY inaugura il Gp Bacco

di Mario “Amario” Alderici – Very Joy non ha avuto troppi problemi ad aggiudicarsi il neonato gran premio Bacco da netto favorito (1,60...

14/09/2018

Città di Treviso, TRENDY OK vuole bissare il successo dell'anno scorso, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Domenica il Città di Treviso con in netta evidenza Trendy Ok (6), duttile e adatta ad ogni schema...

14/09/2018

Gp Bacco con la rivelazione dell'estate VERY JOY, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Sabato a Taranto prima edizione del Gran Premio Bacco con chiari favori per il regolarissimo Very Joy (2)...

13/09/2018

L'Asta ITS del secondo giorno, risultati in diretta cavallo per cavallo

Data l'impossibilità di fatto di sapere in corso d'asta gli eventuali ricomprati viene indicato solo l'ultimo prezzo battuto (Iva esclusa)....

13/09/2018

I prezzi più alti della Seconda Giornata

Siamo arrivati oltre al numero 200 del catalogo ITS della seconda giornata e questi sono i cavalli con le aggiudicazioni sopra i 20.000€ : -...

12/09/2018

I prezzi dell'asta ITS in diretta. Media della prima giornata 36.000

Il prezzo medio è di 36.000 € a capo. Un dato che spiega bene, nella sua semplicità, questa sta fatta di pochi spunti eccitanti ma di...

12/09/2018

Top Price a ITS 230.000 è figlio di...

Top Price, fino ad ora, della prima giornata di ITS è Il numero 76 del catalogo BROTHER WISE AS da Father Patrick e Arch Magic presentato...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies