19/09/2018

ZELIG KRONOS contro ZLATAN e il giudice disse "Sono fatti vostri"

Il Tar ha respinto il ricorso della Union Perfect, proprietaria di Zelig Kronos, che chiedeva la squalifica per errore prolungato di Zlatan, vincitore della Batteria Derby di Torino. Zlatan quindi correrà il Derby, mentre fosse stato tolto, Zelig Kronos, classificatosi quarto, passando al terzo avrebbe corso la classica.

Nella motivazione, qui sotto ne riportiamo uno stralcio, il giudice dice non essere di sua competenza giudicare le andature dei cavalli. A livello di buon senso la cosa è intaccabile, solo la parte ricorrente, la Union Perfect, tramite l’avvocato Ricci a noi che avevamo obiettato proprio questo ha replicato (clicca per leggere) che la decisione della giuria di Torino era a suo avviso inappellabile, se non di fronte al Tar, di qui il ricorso. Ora il Tar, stando a questa motivazione, sostanzialmente dice che non esiste un secondo grado di giudizio, almeno per le squalifiche per errore prolungato.

Capiamo lo stupore del giudice che si è trovato sulla scrivania i video di una corsa al trotto, anziché il solito atto amministrativo. Ma capiamo anche che il diritto in campo ippico se ancora esiste sta passando un brutto momento.

Considerato che la questione del contendere ha ad oggetto la condotta tenuta nell’ambito della corsa al trotto (cui hanno partecipato complessivamente 11 cavalli) disputata presso l’ippodromo di Vinovo in Torino l’8.9.2018 dal cavallo Zlatan il quale, ad avviso della parte ricorrente ( proprietaria del cavallo Zelig Kronos che si aggiudicava, nella stessa corsa, il quarto ma non utile posto in quanto in forza del Disciplinare alla finale avevano accesso solo i primi tre cavalli) durante lo svolgimento della gara, “rompeva” il trotto ripetutamente senza venire squalificato dalla Giuria né, successivamente, rimosso dall’ordine di arrivo;

Considerato che, in linea di principio, la "giustizia sportiva" costituisce lo strumento di tutela per le ipotesi in cui si discute dell'applicazione delle regole sportive, mentre la giustizia statale è chiamata a risolvere le controversie che presentano una rilevanza per l'Ordinamento generale, concernendo la violazione di diritti soggettivi o interessi legittimi. Proprio alla luce di tale insegnamento, oggi c'è sostanziale concordia sul fatto che siano riservate alla giustizia sportiva le cc.dd. controversie tecniche (quelle cioè che riguardano il corretto svolgimento della prestazione sportiva, ovvero la regolarità della competizione sportiva) in quanto non vi è lesione né di diritti soggettivi, né di interessi legittimi;



Ultime notizie


24/08/2019

Gp Nello Bellei, con il rientro da netto favorito di ZACON GIO, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Gran Premio Nello Bellei di domenica al Sesana nobilitato dal rientro dopo un paio di mesi dell’indiscusso...

20/08/2019

Gp Marche, Alcatraz Stecca con merito nella corsa delle rotture, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici - Senza voto nelle nostra consueta pagella 5 dei 12 concorrenti eliminatisi subito in rottura (unitamente a Apocalypse...

19/08/2019

I partenti del Gp Nello Bellei con un ricordo di Amario del grande Nello

di Mario “Amario” Alderici - Il trittico dei Gran Premi del Sesana si chiuderà domenica con la disputa del Nello Bellei (ex Dante Alighieri)...

18/08/2019

Città di Montecatini, Arazi Boko spara tutto in finale, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – C’era andato vicino nell’edizione scorsa e quest’anno ha centrato il Città di Montecatini...

17/08/2019

Marche, il prono di Amario con sfida Argentovivo vs Angiolina Op

di Mario “Amario” Alderici – Marche di domenica a Montegiorgio con la novità della partenza in racchetta che avrà grande...

14/08/2019

Prima batteria Città di Montecatini, il prono di Amario che sceglie la veloce Sonia

di Mario “Amario” Alderici – Prima batteria del Città di Montecatini caratterizzata dalla presenza in prima fila di tutti soggetti...

14/08/2019

Seconda batteria Città di Montecatini, il prono di Amario per ARAZI BOKO nonostante la seconda fila

di Mario “Amario” Alderici – Seconda batteria del Città di Montecatini con seconda fila per il vecchio Arazi Boko (7) che ha corso...

13/08/2019

I partenti del Gp Marche, al 4 Argentovivo, al 2 Angiolina Op

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati i partenti (12) del Gran Premio Marche in programma domenica 18 a Montegiorgio e che si corre...

13/08/2019

Campionato Femminile 3 anni, Audrey Effe si conferma la Regina, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – La quota fissa di apertura l’unica sorpresa (graditissima dagli scommetitori che ovviamente hanno...

13/08/2019

Campionato Femminile 4 anni all'Ingegner Biasuzzi con Zaniah Bi, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Ritorno al successo in un gran premio da driver per l’allevatore e proprietario Mauro Biasuzzi dopo...

12/08/2019

L'intervista di Filippo Lago a Marco Spina, un giovane di belle speranze

di Filippo Lago - Mentre il comparto ippico attende una riforma strutturale che per qual si voglia ragione tarda ad arrivare, c'è un'ippica...

11/08/2019

Campionato Femminile 3 anni, AUDREY EFFE al record della corsa di 1.12.7

di Mario “Amario” Alderici – L’unica sorpresa del Campionato Femminile 3 anni è stata la quota fissa di apertura di Audrey...

11/08/2019

Campionato Femminile 4 anni, di forza ZANIAH BI con l'ingegner Mauro Biasuzzi al record della corsa (1.12.9)

di Mario “Amario” Alderici – Ha confermato di essere la 4 anni più forte Zaniah Bi che ha dato la gioia del ritorno al successo...

09/08/2019

Campionato Femminile delle 3 anni, il prono di Amario netto per AUDREY EFFE

di Mario “Amario” Alderici – Nella finale del Campionato Femminile delle 3 anni sono rimaste solo in 10 perchè la regolarissima...

09/08/2019

Campionato Femminile 4 anni, il prono di Amario per i Gocciadoro con punta ZANIAH BI

di Mario “Amario” Alderici – Nelle premesse sembra giallo il Campionato Femminile delle 4 anni con 4 delle 10 al via (tutte con chance)...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies