09/10/2018

Memorial Giuseppe Biasuzzi a senso unico

di Filippo Lago - Si disputerà Domenica 14 ottobre all'ippodromo Sant'Artemio di Treviso, il Gran Premio Memorial Giuseppe Biasuzzi. Una corsa intitolata ad un uomo che ha scritto una delle più importanti e prestigiose pagine di storia del trotto veneto, italiano e mondiale. Se lo scorso anno vi fù a sorpresa la vittoria del francese Dijon su Ursa Caf e l'attesissimo Urlo Dei Venti, quest'anno si inverte tendenza con un campo partenti ugualmente qualitativo ma caraterizzato dalla sola presenza di cavalli indigeni. Saranno 11 i partecipanti alla classica trevigiana che vede al via alcuni dei migliori esponenti della leva 2014, ad iniziare dal netto favorito Vitruvio (6). Il figlio di Adrian Chip presentato dal team Gocciadoro, scenderà in pista sferrato agli anteriori, assetto con il quale a fine settembre vinse il Continentale a Bologna in totale scioltezza senza nemmeno togliere i tappi, trottando l'ultimo chilometro in 1.12. A dargli battaglia saranno in molti, ad iniziare da Viscarda Jet (4). L'allieva di Paolo Romanelli proverà a mettere in campo le sue doti di abile partitrice per cercare di sopravanzare le avversarie all'interno per poi concedere strada (magari con un pò di spesa,ndr) al favorito che come ipotizzabile, in breve si presenterà a chiedere e presumibilmente ottenere strada. Più incerta la lotta per il gradino più basso del podio per il quale è preferibile Voltaire Gifont (7) che, considerato uno scomodo numero 7 di avvio, potrebbe rinunciare al lancio e sfruttare le sue caratteristiche di passista per risalire il gruppo qualora vi fosse un rallentamento del ritmo da parte del battistrada. Possibili pretendenti ad un piazzamento marginale sono: Vessillo AS (9) che si avvierà da uno scomodo numero nove ma rivisto in progresso nonotante il nulla di fatto nell'ultima uscita a Bologna nel Gran Premio Continentale e Vanatta (2), la quale rimane su un buon piazzamento nel Continentale Filly dopo aver girato costantemente al largo. 

Pronostico: 6-4-7

 1 VENARIAREALE FONT (xxx)- Vincitrice di 9 delle 25 corse disputate in carriera, è veloce in partenza ma al tempo stesso piuttosto ardente. Protagonista dell'estate durante la quale ha conseguito importanti piazzamenti classici, rimane su un ottavo posto nel Continentale Filly, dove non è mai entrata nel vivo della corsa.                                                                                  Difficile. Quota: 30,00
2 VANATTA (Roberto Vecchione)- La figlia di Pascià Lest sa partire forte. Un buon numero 2 di partenza può aiutarla a trovare posizione alla corda ad agire di rimessa (schema preferito). Rimane su un buon quarto posto nel Continentale Filly in 1.13 dopo intero percorso al largo. Grossa sorpresa. Quota: 22,00
3 VALDIVIA (Andrea Guzzinati)- L'allieva di Andrea Guzzinati  non sta attraversando il suo miglior momento di forma, tuttavia un buon numero di partenza pùò aiutarla nel mettere in campo le sue caratteristiche di abile partitrice per agire di rimessa. Molto difficile. Quota: 45,00
4 VISCARDA JET (Ferdinando Pisacane)- Cavalla che rimane su un brillante successo in 12.4 nel Continentale Filly, ha più volte dimostrato di saper agire in diversi schemi. Cercherà di sfruttare le caratteristiche di abile partitrice per cercare di sopravanzare le avversarie all'interno, concedendo succesivamente il via libera al favorito che presumibilmente, in breve si presenterà. In passato si è messa in evidenza in brillanti coast to coast, ma sembra difficile ipotizzare che sia questa l'occasione giusta per rimanere davanti.                                                                                      Controfavorito. Quota: 3,00
5 VANESIA EK (xxx)- Abile partitrice, rimane su un terzo posto nel Gran Premio Continentale in 13.9, corsa nella quale si presentò sferrata agli anteriori. Dovrà necessariamente trovare posizione alla corda anche se considerata la qualità e soprattutto le caratteristiche delle avversarie che si avviano all'interno, sembra difficile. In caso di svolgimento tattico sfavorevole,il rischio è di mancare nel finale.                                                                                                                                Sorpresa. Quota: 18,00
6 VITRUVIO (Alessandro Gocciadoro)- Cavallo regolare, rimane su tre vittorie consecutive, l'ultima al rientro nel Continentale in 1.13 sulla distanza del doppio chilometro. In quell'occasione scese in pista senza ferri anteriori, stesso assetto con il quale è dichiarato partente nel Gran Premio Memorial Giuseppe Biasuzzi. In estate si è reso protagonista di importanti vittorie classiche (Triossi, Unione Europea, Città Di Torino) oltre ad un terzo posto nel Regione Campania. Parte il giusto ed è dotato di notevole progressione esterna che in breve, dovrebbe consentirgli di presentarsi sul battistrada a chiedere e (presumibilmente,ndr) ottenere strada.                                                                                                                                                Favorito. Quota: 1,50
7 VOLTAIRE GIFONT (Pietro Gubellini)- Cavallo regolare che fa della progressione esterna il suo biglietto da visita, rimane su un quinto posto in 1.14 nel Gran Premio Continentale. E' doveroso ricordare che in quella circostanza corse completamente sferrato. In precedenza si mise in luce con un interessante secondo posto nel Città Di Follonica a metà agosto. Considerate le caratteristiche di passista, preferirebbe una distanza maggiore. Terzo incomodo. Quota: 5,00
8 VENANZO JET (Lorenzo Baldi)- Sa adattarsi a diversi schemi tattici. La pista grande potrebbe agevolarlo a sfoderare il suo velenosissimo parziale conclusivo. L'ultima uscita risale a fine settembre quando si piazzò al 4° posto nel Gran Premio Continentale in 1.14, rendendosi autore di una retta d'arrivo impressionante. Per far bene deve poter agire da vicino.  Molto difficile. Quota: 50,00
9 VESSILLO AS (Edoardo Baldi)- Affidato da un paio di mesi al trainer tedesco Holger Ehlert, rimane su un "rp" in retta d'arrivo nel Gran Premio Continentale a Bologna, quando sarebbe certamente salito sul podio e dopo aver corso da protagonista nonostante uno scomodo numero 9 di avvio. Preferisce agire sulle prime posizioni fin da subito.                                           Sorpresa. Quota: 15,00
10 VERNISSAGE GRIF (Gennaro Riccio)- Il figlio di Varenne non ha mai fatto della regolarità la propria caratteristica principale. E' dotato di buona progressione esterna, ma la categoria e soprattutto il numero di avvio, consigliano prudenza.   Outsider. Quota: 80,00
11 VERY GOOD ZS (xxx)- Cavallo in costante progresso (quattro vittorie nelle ultime sette uscite), il mese scorso si è esibito in una prestazione da circoletto "multicolor" vincendo all'ippodromo la Maura e stabilendo in quella occasione il proprio record di 11.8 per bissare pochi giorni dopo la vittoria alle Capannelle in 13.4 con in sediolo Enrico Bellei. Tuttavia il figlio di From Above affronta per la prima volta in carriera la prima categoria. A rendere ancor più complicato un compito che già di per sè appare improbabile, uno scomodissimo numero 11 di avvio.                                                                                                                                                          Estremo Outsider. Quota: 100,00

 

 



Ultime notizie


13/12/2018

ALL WISE AS con potenza

di Filippo Lago - Il G.P Mipaaft Filly, ha consegnato alle cronache quanto ci si attendeva. A vincere è stata l'allieva di Erik Bondo, All Wise...

13/12/2018

AXL ROSE nel Mipaaft (ex Allevatori) son 5 su 6 e in pagella 9,5 per il figlio di Linda di Casei

di Filippo Lago - Si è conclusa la stagione classica dei due anni con la disputa del G.P Mipaaft e relativo Filly. Una corsa che per la verità...

12/12/2018

SIMONE MOLLO un avvenire scritto con un filo di Lana

di Filippo Lago - Figlio d'arte cresciuto alla sapiente scuola di papà Santo, arteficie di tanti cavalli importanti, Simone Mollo è...

10/12/2018

PARTENTI del Palio dei Proprietari

Estratti i Partenti della finale del Palio dei Proprietari in programmazione per domenica 16 dicembre a Milano.   Ippodromo di Milano...

09/12/2018

Mipaaft, continua la serie AXL ROSE (figlio di Linda di Casei), 5 su 6

di Mario “Amario” Alderici - Unica sorpresa del Mipaaft la paciarotta quota di apertura di Axl Rose a 2,95 alla quale è stato ovviamente...

09/12/2018

Royal Mares, TRENDY OK bissa al record corsa (11.1 senza vedere la corda)

di Mario “Amario” Alderici - Tutto come previsto e prevedibile con Trendy Ok (giocatissima in apertura a 2,50) che ha fatto valere la propria...

07/12/2018

Royal Mares, come l'anno scorso TRENDY OK vs SUPER STAR REAF, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Domenica a Napoli le Royal Mares che negli ultimi anni sono state all’insegna del team Gocciadoro...

07/12/2018

Mipaaft Filly apertissimo, il prono di Amario che sceglie ATLANTIDE

di Mario “Amario” Alderici – Le attuali migliori femmine sono nell’open e così c’è grande equilibrio tra le...

06/12/2018

Mipaaft open, il prono di Amario per il veloce AXL ROSE

di Mario “Amario” Alderici - Domenica a Napoli prima edizione del Gran Premio Mipaaft con una dozzina al via dopo le batterie di qualificazione....

05/12/2018

Una passione da Urlo

di Filippo Lago - L'ippica italiana è ricca di persone capaci di far fronte con enormi sacrifici ad una crisi che negli ultimi anni ha...

04/12/2018

Ieri la scomparsa di Tomaso Grassi

Dopo tre settimane di coma farmacologico è morto Tomaso Grassi, 80 anni, presidente di Hippogroup Cesenate e Capannelle. Causa della morte un incidente...

04/12/2018

Torna a volare URLO DEI VENTI nel Duomo in 10.5, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Il Duomo è da sempre una giornata dell’anno nella quale un giorno si potrà dire “Io...

03/12/2018

GP Mipaaft Filly ARIALA CASH SM ben messa al 2

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarate stamani le partenti al Mipaaft Filly; 6 su 12 al via nell’open sono femmine così...

03/12/2018

GP Royal Mares, SUPER STAR REAF al 6 con Goop

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarate stamani le partenti (11) alle Royal Mares in programma a Napoli a dicembre, appuntamento classico...

02/12/2018

Urlo dei Venti scala da capo cordata il Duomo in 10.5, secondo Santiago d'Ete

Nel Duomo Urlo dei Venti ha ribadito di essere il nostro miglior anziano e nell'occasione ha pure passato il tetto del milione di euro vinti. Dietro...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies