28/11/2018

La pagella di Amario dei 12 qualificati al Gp Mipaaft

Granon Vedaquais nell'eliminatoria di Milano

di Mario “Amario” Alderici – Si sono svolte nel weekend le qualificazioni al Gran Premio Mipaaft in programma a Napoli domenica 9 dicembre; 6 su 12 al via saranno femmine.
Partiamo da quella che ci è piaciuta di più: la affermazione in 1.15.1 a Napoli del bellissimo Axl Rose, perfetto di meccanica e in breve in avanti per allungare con mezzomiglio finale in 57.2 e arrivo in 14 facili (Gocciadoro si è limitato a fargli vedere la frusta perché con i tappi è un po’ pigro); nonostante quella misura non hanno perso contatto al largo Atomica Fas finita in spinta e il recorder della generazione sulle piste italiane Antony Leone scoperto. Quarto Armando Ido che sarà la prima riserva per la finale in caso di ritiri. Sfortunato Ananas Jet in errore intralciato al via da Atomica.
A Roma bel successo di forza pur con qualche problema di meccanica sulla pista pesante (in sgambatura scivolava con le flap, meglio in corsa cambiando ferratura e sottocoda e mettendo una maschera e due campanelle) di Acciaio in 1.15 passando dopo un km allo scoperto in 1.14.1 per vincere netto su Amur A Belle finita bene a regolare Amancio che è apparso a disagio sulla pista mettendosi su una guida poco guidabile; in errore nel tentativo di far partenza Ares Caf, mai nel vivo un deludente Ares Del Ronco. 
A Modena quarto successo consecutivo per l’ardente Alouette in 1.15.9 facendo valere la propria notevole punta di velocità per venire a stampare nell’arrivo in 14.5 (29.1 l’ultimo quarto) Amelie Grif dopo averla mandata via nel lancio in 14.9, mentre più indietro Aladin Effe, dopo la solita partenza lenta, è finito in piena spinta dalla coda a regolare all’interno Eric The Eel dopo averlo pedinato tutta strada. Disco giallo della giuria per visionare la rottura di Eric The Eel che si scompone prima del palo ma incrocia ancora e apre il galoppo appena passato il traguardo.
Poco entusiasmante la batteria di Milano con il francese Granon Vedaquais che, alla prima uscita con l’autostart e dopo sgambatura mediocre (un po’ nervoso e non precisisissimo di andatura), in corsa è un soldatino bello di meccanica, parte sollecito, ottiene strada dopo un quarto in 31 e guida liberamente per affermarsi netto in 1.15 allungando nel quarto finale in 29.3 facili, mentre dal gruppo sono emerse Adel Dei Veltri e Anita Roc. Male Jean Pierre Dubois in sulky a Grandissimo che ha tardato nelle false partenze per allinearsi in grave ritardo con il suo allievo poi falloso all’imbocco della prima curva.

Alouette

AXL ROSE – Bel cavallo, perfetto di meccanica, ottiene strada dopo il lancio in 15.2, allunga con mezzomiglio finale in 57.2 e arrivo in 14 facili (Gocciadoro si è limitato a fargli vedere la frusta perché con i tappi e senza avversari a fianco è un po’ pigro). Voto: 9
ACCIAIO
– In sgambatura sul pesante scivola con le flap, Gocciadoro gli rivoluziona l'impostazione cambiando ferratura e sottocoda e mettendo una maschera e campanelle, in corsa è perfettibile di meccanica ma va molto forte, passa dopo un km in 1.14.1 allo scoperto e si afferma netto. Voto: 8
ALOUETTE
– Al quarto successo consecutivo, ardente ma riesce comunque ad andare davanti e a mandare Amelie nel lancio in 14.9 e lì vince la corsa, la segue tutta strada, finisce forte nell’arrivo in 14.5 (29.1 il quarto finale). Voto: 8
GRANON VEDAQUAIS
– Un po’ nervoso in sgambatura, in corsa alla prima con l’autostart parte sollecito, ottiene strada dopo un quarto in 31, allunga con quarto finale in 29.3 facili. Voto: 8
ATOMICA FAS
– Nelle retrovie, finisce in crescendo nel km conclusivo esterno. Voto: 7,5
ANTONY LEONE
– Terzo in corda, muove allo scoperto al passaggio, resta in quota. Voto: 7,5
AMELIE GRIF
– Ottiene strada nel lancio in 14.9, gradua, nonostante il quarto finale in 29.1 con arrivo in 14.5 viene stampata. Voto: 6,5
AMOUR A BELLE
– In coda, finisce in crescendo nel mezzo giro conclusivo esterno. Voto: 6,5
ADEL DEI VELTRI
– Nel gruppo in corda, finisce in crescendo nel mezzo giro conclusivo esterno. Voto: 6,5
ANITA ROC
– In coda, finisce in crescendo nel km conclusivo esterno. Voto: 6,5
ALADIN EFFE
– Condizionato dalla lentezza iniziale, in coda, finisce in crescendo nel mezzo giro conclusivo esterno. Voto: 6,5
AMANCIO
– A diasgio sulla pista, poco guidabile, si mette su una guida, secondo in corda, resta in quota. Voto: 6 



Ultime notizie


17/12/2018

Inchiesta Corsa Nostra, liberata la Zuccaro, restano in carcere Zanca e Cintura

È stato revocato l’arresto ai domiciliari di Gloria Zuccaro, 38 anni, amazzone-driver palermitana, finita sotto indagine nell’inchiesta...

17/12/2018

Due anni interessanti del fine settimana: a Bologna vince il debuttante Athos Grif (Ready Cash)

Il fine settimana dei due anni ha visto il debutto vincente di un Ready Cash targato Grif, Athos Grif, che ha vinto a Bologna in 18.0 sul più esperta...

13/12/2018

ALL WISE AS con potenza

di Filippo Lago - Il G.P Mipaaft Filly, ha consegnato alle cronache quanto ci si attendeva. A vincere è stata l'allieva di Erik Bondo, All Wise...

13/12/2018

AXL ROSE nel Mipaaft (ex Allevatori) son 5 su 6 e in pagella 9,5 per il figlio di Linda di Casei

di Filippo Lago - Si è conclusa la stagione classica dei due anni con la disputa del G.P Mipaaft e relativo Filly. Una corsa che per la verità...

12/12/2018

SIMONE MOLLO un avvenire scritto con un filo di Lana

di Filippo Lago - Figlio d'arte cresciuto alla sapiente scuola di papà Santo, arteficie di tanti cavalli importanti, Simone Mollo è...

10/12/2018

PARTENTI del Palio dei Proprietari

Estratti i Partenti della finale del Palio dei Proprietari in programmazione per domenica 16 dicembre a Milano.   Ippodromo di Milano...

09/12/2018

Mipaaft, continua la serie AXL ROSE (figlio di Linda di Casei), 5 su 6

di Mario “Amario” Alderici - Unica sorpresa del Mipaaft la paciarotta quota di apertura di Axl Rose a 2,95 alla quale è stato ovviamente...

09/12/2018

Royal Mares, TRENDY OK bissa al record corsa (11.1 senza vedere la corda)

di Mario “Amario” Alderici - Tutto come previsto e prevedibile con Trendy Ok (giocatissima in apertura a 2,50) che ha fatto valere la propria...

07/12/2018

Royal Mares, come l'anno scorso TRENDY OK vs SUPER STAR REAF, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Domenica a Napoli le Royal Mares che negli ultimi anni sono state all’insegna del team Gocciadoro...

07/12/2018

Mipaaft Filly apertissimo, il prono di Amario che sceglie ATLANTIDE

di Mario “Amario” Alderici – Le attuali migliori femmine sono nell’open e così c’è grande equilibrio tra le...

06/12/2018

Mipaaft open, il prono di Amario per il veloce AXL ROSE

di Mario “Amario” Alderici - Domenica a Napoli prima edizione del Gran Premio Mipaaft con una dozzina al via dopo le batterie di qualificazione....

05/12/2018

Una passione da Urlo

di Filippo Lago - L'ippica italiana è ricca di persone capaci di far fronte con enormi sacrifici ad una crisi che negli ultimi anni ha...

04/12/2018

Ieri la scomparsa di Tomaso Grassi

Dopo tre settimane di coma farmacologico è morto Tomaso Grassi, 80 anni, presidente di Hippogroup Cesenate e Capannelle. Causa della morte un incidente...

04/12/2018

Torna a volare URLO DEI VENTI nel Duomo in 10.5, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Il Duomo è da sempre una giornata dell’anno nella quale un giorno si potrà dire “Io...

03/12/2018

GP Mipaaft Filly ARIALA CASH SM ben messa al 2

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarate stamani le partenti al Mipaaft Filly; 6 su 12 al via nell’open sono femmine così...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies