10/04/2019

Città di Torino, la conferma di Zacon Gio, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Conferma la sensazione che possa essere un campione Zacon Gio al quindicesimo successo (sesto consecutivo, terzo nelle corse di gruppo) a segno con superiorità nel Città di Torino al record della corsa di 1.12.5 con oltre un miglio esterno, con arrivo da 1.11 (14.2 l’ultimo paletto, con Roberto Vecchione che negli ultimi metri non lo comandava e esultava salutando i proprietari che si erano già riversati in pista, bella l’emozione dei proprietari anche se sarebbe meglio che esultino nel parterre o in tribuna) confermandosi soggetto completo e che sa fare tutto. Va davvero come un treno, su tutte la dichiarazione di Vecchione sul lavoro a Bologna precedente la corsa: “Holger mi aveva detto di fare un lavoro tranquillo, a 70 metri dal palo sono riuscito a fermarlo e cionostante ha fatto 1.11.2 l’ultimo km, se non lo fermo fa 1.08 il km finale!”. Sbagliata la quota fissa di apertura snai (malgrado avessero allibrato intorno al 150%) di Zacon, addirittura a 4,50 per i più veloci, giocatissimo fin dalla mattina.
Tra gli altri benissimo Zlatan finito in spinta senza aver mai visto la corda, conferma la forma ritrovata Ziosauro Jet, meno esplosivo di quanto si potesse pensare Zidane Grif che però è apparso manovrabile e bello di meccanica (è stata contestata la mossa di Gocciadoro di scendere in corda ma era difficile prevedere un crollo così verticale di Zefir Gar e in ogni caso non avrebbe battuto ugualmente Zacon Gio) e arrivato con poco spazio, sempre regolare ad alti livelli Zilath. Tra i non piazzati da segnalare il calo a palo lontano di Zefir Gar che conferma di riuscire a dare il meglio di sè solo ad Agnano e l’errore improvviso sulla penultima curva di Ze’ Maria che era in mano.

N.P. N.A. Nome Dist Tempo R.B. R.L. Guidatore Part. Premio
12 1 ZACON GIO 2060 1.12.5 1.11.9 1.12.5 R.VECCHIONE 12/14 33.120
10 2 ZLATAN 2060 12.7 1.12.2 1.12.2 G.P.MINNUCCI 10/14 15.840
1 3 ZIOSAURO JET 2060 12.7 1.13.8 1.11.7 V.D`ALESSANDRO JR 1/14 8.640
2 4 ZIDANE GRIF 2060 12.8 1.12.5 1.12.0 A.GOCCIADORO 2/14 4.320
7 5 ZILATH 2060 12.9 1.13.1 1.12.9 A.GUZZINATI 7/14 2.880
3 6 ZAKK WISE 2060 13.0 1.12.4 1.13.0 V.LUONGO 3/14 0
14 7 ZEFIRO BELL 2060 13.2 1.13.3 1.13.2 E.BELLEI 14/14 0
8 8 ZONA DA 2060 13.3 1.12.5 1.13.3 R.ANDREGHETTI 8/14 0
4 9 ZEFIR GAR 2060 13.4 1.12.9 1.12.2 M.MINOPOLI JR 4/14 0
13 10 ZELIG KRONOS 2060 13.9 1.11.2 1.13.8 P.GUBELLINI 13/14 0
6   ZABUL FI 2060 RP 1.12.0 1.12.6 A.FAROLFI 6/14 0
9   ZARCHICCO PARK 2060 RT 1.13.5 1.13.9 SANTO MOLLO 9/14 0
    ZE` MARIA 2060 RP 1.12.3 1.12.3 RENE` LEGATI 11/14 0
5   ZIPPY FREEDOM LF 2060 RP 1.12.5 1.13.2 F.MINOPOLI 5/14 0

ZACON GIO – Soggetto completo che sa fare veramente tutto, giunto alla 15esima vittoria (la sesta consecutiva, la terza in corse di gruppo) dando la sensazione di essere un campione, al largo, si ritrova scoperto dopo mezzomiglio, va su Zefir, sulla retta opposta lo impegna, se ne sbarazza al mezzo giro finale, fa passerella al record della corsa di 1.12.5 con mezzomiglio finale in 57.7 e arrivo da 1.11 (14.2 l’ultimo paletto) senza forzare per la gioia degli appassionati proprietari e della punta che lo aveva visto aprire addirittura a 4,50 snai (quota a cui è stato ovviamente giocatissimo fin dalla mattina). Voto: 9,5
ZLATAN – Muove subito al largo, scatta in terza ruota sull’ultima curva e finisce come al solito in spinta; ottimo secondo senza aver mai visto la corda. Voto: 8,5
ZIOSAURO JET – Conferma la forma ritrovata, quarto in corda, muove al mezzo giro conclusivo a seguire le orme di Zlatan, gli guadagna qualcosa in retta. Voto: 7
ZIDANE GRIF – Manovrabile e bello di meccanica ma meno esplosivo di quanto ci si poteva attendere, al largo, scende in scia al leader sulla seconda curva sull’errore di Zabul, al mezzo giro finale subisce il calo di Zefir ma riesce a spostare, termina con poco spazio; contestata la mossa di Gocciadoro di scendere in corda ma non poteva aspettarsi un crollo così repentino di Zefir e, in ogni caso, il risultato per quanto riguarda la vittoria non sarebbe cambiato. Voto: 6,5
ZILATH – A questi livelli non è mai un vincente ma è spesso al palo, al largo segue tutta strada Zacon, ne perde contatto in retta; in un centrale può tornare al successo da cui manca ormai da oltre un anno. Voto: 6,5
ZAKK WISE – Al salto di categoria, terzo in corda, resta in quota. Voto: 5,5
ZEFIRO BELL – Parte piano, in coda, muove al giro, non avanza. Voto: 5,5
ZONA DA – Sacrificata da numero e distanza, quinta in corda, non avanza, da rivedere nei filly e sul miglio. Voto: 5,5
ZEFIR GAR – Conferma di essere un soggetto che riesce a dare il meglio di sè solo ad Agnano, al largo, ottiene strada dopo 400 in 30.4, tiene buona andatura, sull’ultima curva chiama la mamma; da rivedere a Napoli. Voto: 4,5
ZELIG KRONOS – Lontano dalla forma migliore, nelle retrovie in corda, in retta alza bandiera bianca. Voto: 4
ZE’ MARIA – Muove subito al largo in scia a Zlatan, sbaglia improvvisamente sulla penultima curva quando viaggiava in mano. Voto: s.v.
ZARCHICCO PARK
– Sbaglia prima del via. Voto: s.v.
ZABUL FI – Va davanti, manda Zefir dopo 400 in 30.4, non è preciso di meccanica e finisce con lo sbagliare sulla seconda curva. Voto: s.v.
ZIPPY FREEDOM LF
– Nel tentativo di far partenza sbaglia, viene squalificato, fa un lavoro e in coda al gruppo in mano si segnala in ordine. Voto: s.v.



Ultime notizie


15/07/2019

Attività sospesa a causa del grave lutto che ha colpito il nostro sito

A causa della tragedia luttuosa occorsa al Direttore del sito Alessandro Ferrario le pubblicazioni e i servizi del sito sono sospesi. Riprenderemo l&...

09/07/2019

Grassi, il ritorno di Tamure Roc, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Come aveva fatto intendere nel Costa Azzurra è tornata la migliore Tamure Roc (bravo il trainer Fausto...

09/07/2019

Le qualifiche 2019, aggiornate al 6 Luglio. Prossime qualifiche fino al 10 luglio

In questa pagina pubblichiamo Qualifiche e iscritti alle Qualifiche alle Corse al Trotto. Mettiamo la massima cura nell’aggiornarla, compatibilmente...

08/07/2019

I Partenti del GP Società Terme e un ricordo di Vivaldo Baldi a cui è intitolato il Gran Premio

di Mario “Amario “Alderici - Dichiarati stamani i partenti del tradizionale Società Terme, antica classica estiva per i 3 anni sul doppio...

07/07/2019

Grassi, il ritorno di TAMURE ROC che da leader eguaglia il record della corsa (1.11.7) con ultimo km in 1.10.5

di Mario “Amario” Alderici – Dopo l’infortunio ai tendini è tornata al meglio Tamure Roc confermando l’impressione...

05/07/2019

Gp Grassi, SONIA classica piazzata di posizione con licenza di vincere, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Grassi di sabato nel quale (come spesso accade in pista piccola) avrà rilevanza sull’esito...

03/07/2019

Città di Napoli, AXL ROSE una categoria su tutti, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – V come Vitruvio, Z come Zacon Gio, A come Axl Rose, 3 generazioni che vedono leader chiari e netti. Città...

03/07/2019

Città di Napoli Filly, si conferma leader AUDREY EFFE ma avvicinata da ALOUETTE, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Città di Napoli Filly con Audrey Effe che si conferma leader femminile della generazione trottando...

02/07/2019

CLASSIFICHE Guidatori 2019

Ecco la Classifica dei Guidatori di Corse a Trotto in Italia. È ordinata per corse vinte, ma potete cambiare l’ordinazione cliccando sull...

02/07/2019

Carena, continua la maledizione della favorita, a segno ZABRISKIE OK, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici - E’ ormai storia che il Carena non è vinto dalla favorita (non accade da ben 11 anni). Che quest’anno...

02/07/2019

A un Nad al Sheba la prima corsa per due anni del 2019: è Boston Ek

Ieri a Follonica la prima corsa dell’anno per i due anni ha visto la vittoria di Boston Ek da Nad Al Sheba e uri Ek (park Anenue Joe), quindi un...

02/07/2019

Triossi, ZACON GIO si conferma un Grande Campione, la pagella di Amario

di Mario “Alderici” Alderici – L’unico dispiacere è che la tv nazionale attuale e la maggior parte dei mass media non si...

02/07/2019

Nuovo Servizio di Vendopuledri, il Drone Pegaso mostra qualità e passione

Con quest’anno è entrato in servizio Pegaso - così lo abbiamo chiamato io e Alice - il drone che riprende dall’alto gli Allevamenti...

01/07/2019

PARTENTI Gp Riccardo Grassi, SONIA all'1

di Mario “Amario “ Alderici - Dichiarati stamani i partenti del Riccardo Grassi (pioniere del Savio, presidente della Società Cesenate...

01/07/2019

Città di Napoli AXL ROSE si conferma leader della generazione

di Mario “Amario” Alderici – Città di Napoli con la conferma di Axl Rose di essere il leader della generazione. Corsa dominata...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies