09/08/2019

Campionato Femminile delle 3 anni, il prono di Amario netto per AUDREY EFFE

Audrey Effe (con all'interno semicoperta Alouette)

di Mario “Amario” Alderici – Nella finale del Campionato Femminile delle 3 anni sono rimaste solo in 10 perchè la regolarissima Audrey Effe (4) ha fatto man bassa delle 3 prove che assicuravano le wild card; l’allieva di Zanetti e Farolfi parte molto forte, ha carta di 8 primi e 2 secondi in 10 uscite, da quando ha tolto i ferri davanti ha messo le ali, è piaciuta molto in prova pubblica a Padova con ultimo km in meno di 1.12 arrivando in spinta senza forzare e ha chiara chance di andare davanti e di arrivare fino in fondo. Tra le alternative la più che intriga è la cresciuta Arnas Cam (5) che in Francia ha vinto un gruppo 3 sulla lunga distanza e si è sveltita. Tra quelle alla ricerca del primo successo in una prova di gruppo la più che stuzzica la fantasia è la caratteriale Alouette (10) che è migliorata in gestiìbilità in corsa e di meccanica e nel Città di Napoli è piaciuta senza riserve guadagnando qualcosa a Audrey nei 600 finali in 42 (13.9 l’arrivo) dopo aver strappato anche al via, e in seguito non ha avuto fortuna in batteria in oneroso percorso allo scoperto in una corsa vinta con bel finish da Allegra Gifont (8) che è al salto di categoria ma fa bene la distanza e ha carta di 5 primi in 7 uscite. Incuriosisce molto anche il salto di categoria della veloce e regolare Ampia Mede Sm (3) a segno in batteria in un notevole 1.13.2 sulla distanza. Sorprese la duttile Amelie Kyu Bar (2) che sa agire al largo se non risente dei problemi respiratori che talvolta ne condizionano gli ottimi mezzi e la vincitrice dell’Anact Femmine Ariala Cash Sm (7) in netta ripresa. Le altre 3 al momento sembrano un po’ inferiori alle migliori con buona posizione per Anita Spritz (1) che sta correndo bene su Akela Pal Ferm (9) che comunque non è affatto dispiaciuta in batteria senza ferri e sulla veloce Amy Del Duomo (6).

PRONO: 4 – 5 - 10      

Arnas Cam

1 ANITA SPRITZ (Vincenzo Piscuoglio Dell’Annunziata) – Piuttosto veloce in partenza, ha vinto 4 volte, l’ultima a gennaio in 1.16.9 sul doppio km finendo in crescendo dalla scia del leader; resta su due posti d’onore, il primo al proprio record di 1.13.3 a Cesena sferrata agli anteriori in percorso esterno in quota nei 600 finali in 43.1, il secondo in batteria scendendo in scia alla leader ai 600 finali dopo un giro esterno per poi restare in quota. Fa il suo e lo fa bene ma al momento è un filo inferiore alle migliori.
Molto difficile. Quota: 50,00
2 AMELIE KYU BAR (Federico Esposito) – Piuttosto veloce in partenza, regolare, ha vinto 4 volte, la seconda a gennaio in 1.14.4 a Milano da leader con lancio in 13.9 e 600 finali in 43.3, 2 volte a marzo nel preferito assetto sferrata agli anteriori a Bologna, il primo in 1.13.7 con km finale in 1.13.3 e 600 conclusivi in 43.8 passando al mezzo giro finale dopo impegno esterno, il secondo in 1.14.3 finendo bene dal gruppo nel km conclusivo esterno con ultimi 600 in 43.4; resta su un posto d’onore in batteria al proprio record di 1.13.4 sul doppio km sferrata agli anteriori battuta in retta dopo aver ottenuto strada dopo un quarto in 28.8.. Duttile, sa agire al largo, talvolta ha problemi respiratori, se dà la linea migliore se la gioca.
Grossa sorpresa. Quota: 22,00
3 AMPIA MEDE SM (Vincenzo D’Alessandro) – Veloce in partenza, regolare, ha vinto 7 volte, la terzultima a marzo ad Aversa in 1.14.9 sferrata ai posteriori da leader con lancio in 14.6 e 600 finali in 43.6 facili, poi un “np” cedendo sulla curva finale dopo aver ripiegato in scia alla leader dopo il lancio in 13.1, un posto d’onore in quota dopo aver mandato via dopo il lancio in 14.9, un errore in retta quando attaccava il leader dopo averlo seguito dal via, un posto d’onore in quota nella seconda parte di gara in 57.7 dopo aver ottenuto strada dopo il lancio in 13.1 e aver mandato dopo 600 in 44.7, un successo in 1.14.1 ad Aversa sferrata ai posteriori in avanti scambiando con un avversario dopo il lancio in 14.8 per allungare con 600 finali in 43.3, un terzo perdendo leggermente contatto dal leader nel mezzomiglio finale in 56.8 dopo aver ottenuto strada nel lancio in 14.7 e aver mandato dopo un quarto in 29.5, infine un successo in batteria al proprio record di 1.13.2 sul doppio km sferrata ai posteriori finendo in crescendo nel quarto conclusivo in 28.4 (57.6 l’ultimo mezzomiglio) dopo aver ottenuto strada dopo il lancio in 14.6 e aver mandato dopo un quarto in 28.8. Duttile, al salto di categoria sulle ali della grande crescita, ci sta bene.
Sorpresa. Quota: 10,00
4 AUDREY EFFE (Andrea Farolfi) – Molto veloce in partenza, regolarissima, ha vinto 8 volte su 10, le ultime 6 consecutive, alla quintultima in 1.16 sul doppio km a Padova ottenendo strada nel lancio in 15.1 per allungare con 600 finali in 43.7, poi in 1.13.3 ottenendo strada dopo il lancio in 13.9 per allungare con 600 finali in 42.5, togliendo i ferri anteriori (aveva provato in lavoro a Padova con 600 finali addirittura in 40.9) nel Nazionale Filly in 1.13 progredendo dal gruppo nella seconda parte di gara in 57.5, nel Cacciari in 1.13.8 sferrata davanti da leader con quarto iniziale in 28 e 600 finali in 42.3 senza togliere i tappi, infine nel Città di Napoli Filly al proprio record di 1.12.3 da leader con lancio in 13.4 e 6 finali in 42 e arrivo in 13.9. La carta di 8 primi e 2 secondi in 10 uscite parla chiaro, da quando ha tolto i ferri anteriori ha messo le ali, è piaciuta molto in prova pubblica a Padova con ultimo km in meno di 1.12 arrivando in spinta senza forzare, dovrebbe andare davanti con chiarissima chance di arrivare fino in fondo.
Favorita. Quota: 1,30
5 ARNAS CAM (Roberto Andreghetti) – Veloce in partenza, regolare, rende al meglio sulle lunghe distanze, ha vinto 5 volte,  la terzultima a febbraio in 1.14.9 progredendo dalla coda nella seconda parte di gara in 58.9, alla terzultima in un gruppo 3 in Francia in 1.14.3 sulla lunga distanza finendo in crescendo dopo impegno esterno, all’ultima in batteria al proprio record di 1.13.7 sul doppio km sferrata da leader con quarto iniziale in 29.8. Sveltitasi e adatta alla distanza, in crescita, può farcela.
Controfavorita. Quota: 4,00 
6 AMY DEL DUOMO (Antonio Greppi) – Veloce in partenza, ha colto il proprio record di 1.13.3 a maggio seconda a Follonica sferrata ai posteriori finendo in crescendo dalla scia dei primi; ha vinto 3 volte, l’ultima alla terzultima uscita in 1.15.2 a Trieste da leader con lancio in 15.4; resta su un terzo in batteria finendo in crescendo dal gruppo nel mezzo giro conclusivo esterno. Tenta un difficile salto di categoria.
Estrema outsider. Quota: 300,00
7 ARIALA CASH SM (Roberto Vecchione) – Piuttosto veloce in partenza, un po’ nevrile, migliorata in affidabilità, ha vinto una volta alla quaretultima nell’Anact Femmine in 1.15.9 ritrovandosi davanti sull’errore di una rivale per allungare con seconda parte di gara in 59.5; resta su un posto d’onore in batteria con giro conclusivo esterno finendo bene negli ultimi 600 in 43.2. In evidente ripresa, può piazzarsi.
Difficile. Quota: 44,00
8 ALLEGRA GIFONT (Antonio Di Nardo) – Parte il giusto, ha vinto 5 volte su 7, le ultime due consecutive, al rientro in 1.17.5 sul doppio km a Montecatini passando ai 500 finali dopo un giro allo scoperto per allungare con 600 conclusivi in 45.1 con arrivo in 14.4, la volta dopo in batteria al proprio record di 1.13.8 a Follonica sferrata agli anteriori finendo in crescendo nei 600 conclusivi in 43.2. Al salto di categoria, non ha problemi sulla distanza, ci sta bene.
Sorpresa. Quota: 10,00
9 AKELA PAL FERM (Salvatore Cintura) – Molto veloce in partenza, ha vinto 8 volte su 16 a Siracusa, la quartultima a gennaio in 1.19.3 sul doppio km ottenendo strada dopo breve errore, a marzo al proprio record di 1.12.9 da leader, alla terzultima in 1.13 passando dopo metà gara allo scoperto, la volta dopo in 1.13.8 ottenendo strada in breve, infine un terzo in batteria in quota nel mezzomiglio finale in 57.6 (28.4 l’ultimo quarto) dopo aver mandato via dopo il lancio in 14.6. Bene senza ferri in batteria ma è al salto di categoria sacrificata dal numero.
Outsider. Quota: 250,00
10 ALOUETTE (Edoardo Baldi) – Piuttosto veloce in partenza, ardente, in possesso di grande punta di velocità, ha vinto 4 volte, l’ultima a novembre nella batteria del Mipaaft Filly in 1.15.9 sul doppio km finendo bene  dalla scia della leader nell’arrivo in 14.5 (29.1 il quarto finale), poi 2 prestazioni viziate da errori, il primo nel Mipaaft Filly al via, il secondo sulla curva iniziale quando era al largo dei primi, al rientro un posto d’onore finendo in crescendo dalla scia del leader, 2 terzi, nel Nazionale Filly finendo in crescendo dalla scia dei primi nel km conclusivo esterno, nel Cacciari perdendo leggermente contatto nei 600 finali in 42.3 dalla scia della leader, un posto d’onore nel Città di Napoli Filly al proprio record di 1.12.4 sferrata finendo in crescendo nei 600 conclusivi in 42 con arrivo in 13.9 dalla scia della leader nella quale aveva ripiegato nel lancio in 13.4, infine in batteria un terzo in percorso allo scoperto in quota nei 600 finali in 43.2. In possesso di ottima frazione, è diventata più manovrabile e migliorata di meccanica, peccato per il numero ma può farcela.
Terza favorita. Quota: 10,00



Ultime notizie


19/10/2019

Freccia d'Europa, il prono di Amario con netto favorito ARAZI BOKO

di Mario “Amario” Alderici – In 9 al via domenica nel Freccia d’Europa con in netta evidenza, pur al momento dichiarato con i ferri...

15/10/2019

Memorial Biasuzzi alla targata BI (proprietà e allevamento) ZANIAH, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici - Memorial Biasuzzi vinto da una cavalla di proprietà e allevata dai Biasuzzi, Zaniah Bi che si conferma...

14/10/2019

Partenti Freccia d'Europa, con l'1 ARAZI BOKO

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati stamani i partenti del Freccia D’Europa di Napoli in programma domenica con un gruppo 2...

14/10/2019

Memorial Biasuzzi alla Regina di casa ZANIAH BI

di Mario “Amario” Alderici – Non poteva andare meglio alla famiglia Biasuzzi il Memorial di Bepi con il netto successo della Regina di...

13/10/2019

International Trot, ZACON GIO mondiale

di Mario “Amario” Alderici – Il 12 ottobre 1492 Cristoforo Colombo scopre l’America, il 12 ottobre 2019 Zacon Gio la conquista! Terzo...

12/10/2019

Biasuzzi, ZANIAH BI cerca la conferma sulla pista di casa, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Memorial Biasuzzi domenica a Treviso con la Regina femminile della generazione e recorder targata Biasuzzi...

09/10/2019

Nazioni, Cokstile al record della corsa e della pista sul doppio km (1.11.2), la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici - Continua la favola italiana del derbywinner norvegese Cokstile che dopo aver corso benissimo in tutte le prove...

09/10/2019

Coppa di Milano, lo sprint di Showmar, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Al regolare (sa fare un po’ tutto) Showmar la Coppa di Milano con schema venuto per lui al bacio...

09/10/2019

Lettera aperta agli Allevatori

Gentilissimi colleghi Allevatori, Ci siamo decisi a scrivere questa breve nota perché ve lo dovevamo. Ci avete eletti quattro anni fa, quasi ...

07/10/2019

I partenti del Memorial Giuseppe Biasuzzi, con un ricordo di Amario di Bepi Biasuzzi

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati stamani i partenti della terza edizione del Memorial Bepi Biasuzzi (in programma domenica 13...

07/10/2019

Nazioni, Cokstile al record della corsa e della pista sul doppio km (1.11.2)

di Mario “Amario” Alderici - Continua la favola italiana del derbywinner Cokstile che dopo aver corso benissimo in tutte le prove del Città...

07/10/2019

Coppa di Milano, lo sprint di Showmar

di Mario “Amario” Alderici – Al regolare Showmar la coppa di Milano con schema venuto per lui al bacio, terzo in corda senza spesa con...

05/10/2019

Nazioni, si rinnova il duello VITRUVIO vs VIVID WISE AS, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Si rinnova domenica nel Nazioni (che torna a Milano con il regolamento che impone di correre in 12, non...

05/10/2019

1° Batteria Coppa di Milano il prono controcorrente di Amario che sceglie il potente VAE VICTIS CLUB

di Mario “Amario” Alderici – Prima delle due batterie della Coppa di Milano entrambe molto equilibrate; entrano in finale i primi cinque...

05/10/2019

2° batteria Coppa di Milano, il prono controcorrente di Amario per il veloce UP RIGHT BI

di Mario “Amario” Alderici – Seconda batteria della Coppa di Milano piuttosto aperta. Anche qui proviamo ad andare controcorrente per...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies