21/09/2019

Lady driver del passato, MARIA BORGO racconta la sua storia a Cristina Piagneri

di Cristina Piagneri - Maria Assunta Borgo è un’ex lady driver che ha abbandonato l’attività dopo la morte del compagno di vita (anche lui driver) Mauro Batacchi. Maria, raccontaci la tua storia.

“Sono nata a Gallarate in provincia di Varese il 14/08/1950 e attualmente risiedo a Barberino di Mugello. Le mie passioni sono sempre state l’arte, i cavalli e le moto. Ho potuto sviluppare prima l’arte come pittrice e, successivamente, come docente di Discipline Pittoriche e Anatomia Artistica nei Licei Artistici di Verona, Firenze ed Empoli. Con i primi guadagni ho iniziato ad andare a cavallo e, con la mia sorella gemella, abbiamo comprato il nostro primo cavallo da sella che è stato con noi 35 anni, fino al decesso.

Mentre ero ad insegnare al Liceo Artistico di Verona, nella settimana della fiera dei cavalli, ho approfondito la conoscenza di Mauro Batacchi, proprietario del negozio “Sella e Sulki”; siamo subito entrati in sintonia, visto l’interesse, la passione e l’amore che entrambi avevamo per i cavalli. Ho conosciuto il mondo del trotto grazie a Mauro e all’Ippodromo di Palermo sono salita per la prima volta su un “ghig” su un cavallo da trotto, Barbagallo. Ne sono rimasta molto entusiasmata e abbiamo perciò deciso di comprarlo e portarlo a Firenze. E’ così cominciata la mia avventura col mondo del trotto che mi ha affascinato e, ancora oggi, la mia vita è dedicata quasi esclusivamente ai cavalli. La mia prima e vera corsa è stata nel 1982 in una pista privata a Martignana di Empoli e sono arrivata prima col vecchio Barbagallo, una gioia grandissima! Abbiamo creato la Scuderia BOBA (BorgoBatacchi) e preso il patentino di Gentleman con esame a Bologna; la prima corsa ufficiale l’ho fatta con Kebir, il mio cavallo di 10 anni, vestito e preparato solo da me, che soddisfazione! Siamo arrivati secondi. Bellissima ed emozionante è stata la prima corsa con i nastri, con Elfomon, a Follonica. Riguardo al cavallo del cuore, sono indecisa fra Luciano di Como o Fire di Samo, due soggetti caratteriali con cui ho stabilito una grande sintonia. Accudire, curare, allevare, allenare, preparare, far prove e portare il cavallo in corsa sono state la cosa più bella ed importante della mia vita. Per la malattia di Mauro, con grande rimpianto, ho lasciato le corse e mi sono dedicata all’allevamento; ho avuto grandi soddisfazioni da Inno di Boba, Re di Boba, Eracle di Boba, Elfomon di Boba, ecc. Oggi vivo con tre cavalle, nate da me, ex trottatrici, fattrici ed ora pensionate in paddock, due di 20 anni e una di 24.”



Ultime notizie


26/05/2020

FINALMENTE SI RIPARTE

Finalmente si riparte. Che emozione cliccare sui partenti e veder apparire il proprio cavallo. E’ stato come tornare al primo puledro allevato...

26/05/2020

IL CLOU DEL SABATO DI SOLVALLA E' FEMMINA

Tecnicamente, in assenza della Sweden Cup e piu' delle stesse Harper, il clou del sabato di Solvalla, degno apripista della domenica dell'Elitlopp...

25/05/2020

INTANTO HA STRAVINTO LUI

E sono tre. Dopo Looking Superb e Chief Orlando al via dell'Elitlopp 2020 ci sara' dunque un terzo erede di Orlando Vici, quel Racing Mange che...

25/05/2020

QUANDO L'IMBATTIBILITA' E' UN VIZIO DI FAMIGLIA

Un gran bel vizietto, non c'e' che dire. Ai 9 successi consecutivi di Ecurie D si aggiungono ora i 2 della sorellastra Fascination, a segno oggi...

24/05/2020

I probabili 16 dell'Elitlopp

di Mario “Amario” Alderici - Con gli inviti di Racing Mange (a segno nella Gulddivisionen in 1.09.7) e di Propulsion (del quale avevamo previsto...

23/05/2020

Gavle, nella Gulddivisionen Final si salva RACING MANGE (1.09.7) e guadagna la cartolina rosa per l'Elitlopp

di Mario “Amario” Alderici – La cartolina rosa per l’Elitlopp è per Racing Mange che è stato stranamente snobbato...

23/05/2020

Un calendario ippico pazzesco

Un calendario ippico pazzesco, a vantaggio di pochi (non noti, perchè non vengono fatti nomi e cognomi) che suggeriscono al Mipaaf stronzate a discapito...

23/05/2020

"Ma quei Filly ..." la lettera di Enrico Tuci alla D.ssa Mastromarino

Ma quei Filly....   Carissima Dott.ssa Mastromarino,   Lei immaginerà certamente l’emozione di oggi nel ritrovare tra...

22/05/2020

A VOLTE RITORNANO

Questa vicenda ricalca, per certi versi, quella del leggendario galoppatore americano Seabiscuit e del suo fantino, Red Pollard. In questo caso i due...

22/05/2020

Gavle sabato, la finale Gulddivisionen con almeno un biglietto valido per l'Elitlopp, il prono e le quote di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Sabato a Gavle alla decima corsa (ore 18.20) la finale della Gulddivisionen, gruppo 2, che darà al...

21/05/2020

FINALMENTE dal 25 Maggio riparte l'ippica italiana

FINALMENTE dal 25 Maggio riparte l’ippica italiana Le corse ippiche - a porte chiuse - riprenderanno dal 25 maggio. La decisione è stata...

21/05/2020

I successi italiani in Europa la scorsa settimana (11/05 - 17/05)

di Mario “Amario” Alderici – E’ mancato il successo più importante in Danimarca nella Copenaghen Cup; nelle altre corse...

19/05/2020

Un'occhiata alla Tqq di oggi a Solanget, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici - In attesa della ripresa delle corse italiane diamo un’occhiata alla Tqq di stasera (ore 19.30), anche se...

17/05/2020

L'intervista di Amario a VINCENZO CASTIGLIA in partenza per la Svezia

di Mario “Amario” Alderici – A freccia su in Italia il trainer tosco – campano trentaseienne Vincenzo Castiglia sta finendo di...

17/05/2020

Il vincitore dell'Anact BANDERAS BI a segno alla prima stagionale in Danimarca

di Mario “Amario” Alderici - Inizia nel migliore dei modi il 2020 del bellissimo vincitore dell’Anact Banderas Bi della Regina Horses...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
antonio@asfina.it Privacy Cookies