13/10/2019

International Trot, ZACON GIO mondiale

di Mario “Amario” Alderici – Il 12 ottobre 1492 Cristoforo Colombo scopre l’America, il 12 ottobre 2019 Zacon Gio la conquista!
Terzo successo italiano nell’International Trot, dopo Delfo nel 1977 e Twister Bi nel 2017, stavolta è Zacon Gio a entrare nella storia del trotto mondiale dimostrandosi imbattibile in pista piccola.
1.11.7 il ragguaglio al km di Zacon che ha disperso gli avversari per la gioia dei fan del figlio di Ruty Grif volati in America e del Team Ehlert (in testa ovviamente Holgerone, ma altrettanto ovviamente i complimenti vanno estesi a tutte le persone che lavorano con entusiasmo e passione con lui) che hanno creato un grande Campione. E se Zacon Gio è un mostro cosa dire di Roberto Vecchione? Poteva succedere che nella corsa più importante un driver sentisse la pressione, che sbagliasse una mossa, non è stato così per il Roby Nazionale che, ancora una volta, ha guidato con freddezza indovinando con precisione chirurgica tutte le mosse tattiche: partito a mezza botta è sceso terzo in corda tenendosi sempre la destra libera, ha mosso dopo mezzo giro in scia a Uza Josselyne in anticipo su Guardian Angel As, ai 500 finali ha dato il colpo del ko venendo via in terza ruota (intervento della giuria, per l’anticipo preciso ma nei limiti della correttezza, che ha giustamente lasciato invariato l’ordine di arrivo) volando il gruppo con un’ultima curva a velocità supersonica e facendo dispersione. Gioia incontenibile del proprietario Giuseppe Franco e degli scommettitori di tutto il mondo che hanno potuto giocare in apertura Zacon a una quota incredibilmente alta (in Italia poco sotto il 5, all’estero anche a 9,00) facendolo infine chiudere favorito come doveva essere.  
Grande festa in premiazione con l’inno di Mameli e Roby Vecchione portato in trionfo.

In partenza ha sbagliato Bahia Quesnot e hanno lottato Atlanta e Uza Josselyn che è rimasta scoperta nel mezzo giro iniziale in 28.1 per l’inserimento di Slide So Easy, terzo in corda il nostro Zacon che ha mosso in anticipo su Guardian An Angel As. Atlanta ha poi cercato di portare il cronometro dalla sua fermando e le posizioni sono rimaste invariate fino ai 600 finali quando ha messo il musino in terza ruota Guardian anticipato in maniera millimetrica ma corretta (intervento della giuria che dopo aver rivisto il filmato ha giustamente confermato che l’anticipo del grande Roby Nazionale era nei limiti regolamentari) dal nostro Zacon che ha volato via Uza Josselyn prendendo sotto tiro Atlanta per passarla con parziale micidiale sull’ultima curva e andarsene in fuga per la vittoria.
Passerella in retta per i Fenomeni Zacon Gio e Roby Vecchione! C’è solo un cavallo in pista e si chiama ZACON GIO!
 



Ultime notizie


18/11/2019

I partenti (12) del Città di Treviso

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati stamani i partenti (12) del Gran Premio Città di Treviso in programma sabato 23. Il record...

17/11/2019

Donne ippiche, la giornalista BARBARA SCARPETTINI ci racconta la sua storia

di Mario “Amario” Alderici - La brava, bella e sensuale conduttrice fiorentina Barbara Scarpettini, prima di intraprendere la carriera da giornalista...

16/11/2019

Prima batteria Mipaaf, lo speed di BARESI EFFE (guidata perfetta di Marco Volpato)

di Mario “Amario” Alderici – Aveva avuto sfortuna nell’Anact Baresi Effe dislocando dopo aver subìto un intralcio; si è...

16/11/2019

Seconda batteria Mipaaf, BANDERAS BI al record della generazione e della pista per un 2 anni sul doppio km (1.15.1)

di Mario “Amario” Alderici – L’unica sorpresa della seconda batteria è stata la quota fissa di Banderas Bi offerto alla...

16/11/2019

Terza batteria Mipaaf, con facilità BRISTOL CR

di Mario “Amario” Alderici – Confessiamo che ci aveva molto sorpreso che tra carta stampata e web eravamo stati gli unici a dare favorito...

15/11/2019

Prima Batteria Mipaaf con la velocissima BELEN HALL FAS, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Prima batteria del gran premio Mipaaf con la velocissima vincitrice dell’Anact Femmine Belen Hall...

15/11/2019

Seconda batteria Mipaaf con il recorder BANDERAS BI, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Per quanto mostrato finora è la seconda batteria quella più qualitativa, con la presenza del...

15/11/2019

Terza batteria Mipaaf equilibrata, la distanza dice BRISTOL CR, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Numerosa e incerta la terza batteria con la distanza che può giocare a favore del recorder della...

13/11/2019

Palio dei Comuni, Cokstile record (1.10.4), la pagella di Amario dei finalisti

di Mario “Amario” Alderici – Tra gli anziani in attività in Italia è quello che va più forte Cokstile che, già...

13/11/2019

San Paolo, la prima classica di Zilath, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Dopo tanti piazzamenti nei gran premi, nel San Paolo mancavano i migliori della generazione (Zacon Gio...

11/11/2019

I partenti delle 3 batterie Mipaaft

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati stamani i partenti delle 3 batterie Mipaaft che andranno in scena sabato 16 a Milano e che decreteranno...

10/11/2019

Palio dei Comuni, COKSTILE al record della corsa (1.10.4) si prende la rivincita su un commovente Arazi Boko

di Mario “Amario” Alderici – L’anziano del momento Cokstile si è preso la rivincita su Arazi Boko (che l’aveva battuto...

10/11/2019

Gp San Paolo, il grande giorno di ZILATH

di Mario “Amario” Alderici – E’ arrivato il grande giorno di Zilath che centra il primo successo classico e rompe il digiuno dalla...

09/11/2019

Prima Batteria Palio dei Comuni con la rivelazione COKSTILE, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Batteria A del Palio dei Comuni con perno nel veloce derbywinner norvegese Cokstile (6) che da quando è...

09/11/2019

Seconda Batteria Palio dei Comuni con la francese BILLIE DE MONTFORT, il prono di Amario

di Mario “Amario “Alderici – Batteria B del Palio dei Comuni che ha il principale motivo di interesse nella regolare plurivincitrice...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies