06/11/2019

Mangelli, AXL ROSE al record (1.11.3), la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici - Mangelli giallo con il team Gocciadoro che porta in finale 5 cavalli e centra i primi 4 posti. A vincere il leader della generazione Axl Rose al record della corsa e della generazione sulle piste italiane di 1.11.3, misura appena sufficiente però per salvarsi dall’affondo dell’altrettanto ottimo compagno di allenamento Amon You Sm che migliora ad ogni uscita, lo aveva battuto in batteria (quando Axl però aveva campanelle, gomme e ferri ma ha comunque corso benissimo allo scoperto) e in finale lo aveva mandato via ma con spesa (600 iniziali in 42.2) e ha pagato il fatto di essersi un po’ imbambolato quando ha spostato per poi ingambarsi e finire bene sfiorando un primo successo classico che meriterebbe. In premiazione vincitore e vinto, il team ha giustamente portato in premiazione anche Amon. Buon terzo Aramis Ek che ha pagato qualche difficoltà sull’ultima curva per qualche dolore all’anteriore destro. Quarto Ares Caf meglio d’andatura in finale senza ferri davanti. Principale delusione della corsa Acciaio, già poco convincente in sgambatura, ma mai nel vivo anche Aramis Bar e il derbywinner Alrajah One.

AXL ROSE – Rivisto al meglio, in batteria con le campanelle, le gomme e i ferri allo scoperto, va sul leader dopo 600 in terza ruota in 42, passa in retta ma è battuto dal finish più fresco di Amon You; in finale ottiene strada al prezzo di 600 in 42.2, fa andatura, si difende con 600 finali in 42.5. Voto: 9
AMON YOU SM
– Continua a migliorare ad ogni uscita, in batteria al largo, finisce bene negli ultimi 600 in 42.2; in finale va davanti con lancio in 12.9, manda Axl dopo 600 in 42.2, in retta sposta ma ci mette un po’ ad ingambarsi, poi finisce bene a una corta testa dal vincitore negli ultimi 600 in 42.5. Voto: 9
JUAN BROS
– In batteria al largo, scoperto al passaggio, passa in retta; in finale muove presto al largo e si ritrova scoperto al passaggio, cala in retta. Voto: 7
VELTEN VON FLEVO
– In batteria in avanti con lancio in 12.4, è battuto in retta; in finale ripiega terzo nel lancio in 12.9, resta in quota con poco spazio. Voto: 7
ARES CAF
– In batteria segue il leader, ne perde leggermente contatto ma resta in quota; in finale toglie i ferri davanti e migliora anche di andatura, al largo, muove in terza ruota sull’ultima curva, resta bene in quota. Voto: 7
ARAMIS EK
– Sgamba molto bene, in batteria va davanti nel lancio in 12.9, manda dopo 600 in 42.7, finisce in leggero crescendo; in finale ripiega in scia ai primi nel lancio in 12.9, ne perde leggermente contatto in retta ma difende un ottimo terzo; un po’ in difficoltà sull’ultima curva (deve essere preso in mano perchè ha qualche dolore all’anteriore destro) ma va forte. Voto: 7
ALPAGO WF
– Terzo in corda, resta in quota. Voto: 6
AL CAPONE STECCA
– Sgamba bene, respinto nel lancio in 12.9, sfila al prezzo di 600 in 42.7, cala in retta. Voto: 6
GENERAL DU PARC – In batteria al largo, finisce in crescendo; in finale in coda, prova in terza ruota ai 600 finali, non avanza. Voto: 6
ANANAS JET
– In coda, muove ai 600, finisce in leggero crescendo. Voto: 5,5
ARGENTOVIVO
– Incerto al via, perde l’allineamento e parte di fatto in terza fila, prova in terza ruota ai 600 finali, non avanza. Voto: 5
ALEANDRO ZS
– Sacrificato nella categoria dal numero, nelle retrovie in corda, muove sull’ultima curva, finisce in leggero crescendo. Voto: 5
ALRAJAH ONE
– Una delle delusioni della corsa, in batteria al largo, scende in corda sull’ultima curva, resta in quota; in finale al largo, non avanza. Voto: 4,5
ARAMIS BAR
– Una delle delusioni della corsa, al largo, prova in terza ruota ai 600 finali, non avanza. Voto: 4,5
GRANON VEDAQUAIS
– Fuori categoria, quarto in corda, in retta chiama la mamma. Voto: 4
ACCIAIO
– Deludente, sgamba malino, al largo in difficoltà di andatura, all’ingresso in retta alza bandiera bianca e finisce con lo sbagliare. Voto: 4
ALCHEMIST BI
– Fuori categoria e al rientro, nel gruppo in corda, in retta è fermo. Voto: 4
ANTONY LEONE
– Dietro i primi in corda, sbaglia ai 600 finali. Voto: s.v.
ALCIDE ROC
– Quarto in corda, muove al passaggio, sbaglia sull’ultima curva quando è bene in quota dietro i primi e sarebbe entrato in finale. Voto: s.v.

 



Ultime notizie


18/11/2019

I partenti (12) del Città di Treviso

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati stamani i partenti (12) del Gran Premio Città di Treviso in programma sabato 23. Il record...

17/11/2019

Donne ippiche, la giornalista BARBARA SCARPETTINI ci racconta la sua storia

di Mario “Amario” Alderici - La brava, bella e sensuale conduttrice fiorentina Barbara Scarpettini, prima di intraprendere la carriera da giornalista...

16/11/2019

Prima batteria Mipaaf, lo speed di BARESI EFFE (guidata perfetta di Marco Volpato)

di Mario “Amario” Alderici – Aveva avuto sfortuna nell’Anact Baresi Effe dislocando dopo aver subìto un intralcio; si è...

16/11/2019

Seconda batteria Mipaaf, BANDERAS BI al record della generazione e della pista per un 2 anni sul doppio km (1.15.1)

di Mario “Amario” Alderici – L’unica sorpresa della seconda batteria è stata la quota fissa di Banderas Bi offerto alla...

16/11/2019

Terza batteria Mipaaf, con facilità BRISTOL CR

di Mario “Amario” Alderici – Confessiamo che ci aveva molto sorpreso che tra carta stampata e web eravamo stati gli unici a dare favorito...

15/11/2019

Prima Batteria Mipaaf con la velocissima BELEN HALL FAS, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Prima batteria del gran premio Mipaaf con la velocissima vincitrice dell’Anact Femmine Belen Hall...

15/11/2019

Seconda batteria Mipaaf con il recorder BANDERAS BI, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Per quanto mostrato finora è la seconda batteria quella più qualitativa, con la presenza del...

15/11/2019

Terza batteria Mipaaf equilibrata, la distanza dice BRISTOL CR, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Numerosa e incerta la terza batteria con la distanza che può giocare a favore del recorder della...

13/11/2019

Palio dei Comuni, Cokstile record (1.10.4), la pagella di Amario dei finalisti

di Mario “Amario” Alderici – Tra gli anziani in attività in Italia è quello che va più forte Cokstile che, già...

13/11/2019

San Paolo, la prima classica di Zilath, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Dopo tanti piazzamenti nei gran premi, nel San Paolo mancavano i migliori della generazione (Zacon Gio...

11/11/2019

I partenti delle 3 batterie Mipaaft

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati stamani i partenti delle 3 batterie Mipaaft che andranno in scena sabato 16 a Milano e che decreteranno...

10/11/2019

Palio dei Comuni, COKSTILE al record della corsa (1.10.4) si prende la rivincita su un commovente Arazi Boko

di Mario “Amario” Alderici – L’anziano del momento Cokstile si è preso la rivincita su Arazi Boko (che l’aveva battuto...

10/11/2019

Gp San Paolo, il grande giorno di ZILATH

di Mario “Amario” Alderici – E’ arrivato il grande giorno di Zilath che centra il primo successo classico e rompe il digiuno dalla...

09/11/2019

Prima Batteria Palio dei Comuni con la rivelazione COKSTILE, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Batteria A del Palio dei Comuni con perno nel veloce derbywinner norvegese Cokstile (6) che da quando è...

09/11/2019

Seconda Batteria Palio dei Comuni con la francese BILLIE DE MONTFORT, il prono di Amario

di Mario “Amario “Alderici – Batteria B del Palio dei Comuni che ha il principale motivo di interesse nella regolare plurivincitrice...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies