15/11/2019

Seconda batteria Mipaaf con il recorder BANDERAS BI, il prono di Amario

Banderas Bi

di Mario “Amario” Alderici – Per quanto mostrato finora è la seconda batteria quella più qualitativa, con la presenza del caratteriale e ardente leader e recorder della generazione Banderas Bi (7) che nell’Anact Maschi ha impressionato facendo dispersione in 1.13.4 con ultimo km in 1.12.3 e arrivo in 13.9; non è un soggetto semplice e sul doppio km allungato dovrà dimostrarsi gestibile come a Bologna, se lo sarà ha grandissima chance di ripetersi. Quel giorno sbagliò insolitamente prima del via Baccani (6), che può rifarsi. Bubble Effe (4) dopo aver iniziato la carriera con 3 bei successi ha pagato la distanza sulla pista ma dopo percorso oneroso e può rifarsi. Nell’Anact femmine è piaciuto il finish di Babirussa Jet (5) che non teme i percorsi esterni. Ha vinto la citata corsa in cui perse Bubble il passista Buffon Zs (3) che ha mostrato predisposizione per il doppio km, sul quale è andato a segno (però da leader) anche Bolero Gar (10) migliorato di meccanica. In una prima fila nella quale non ci sono provetti partitori aspirano al ruolo di piazzati di posizione Burt Rl (1) e Blade Wise As (2), all’avvio dei quali sono anche legate le speranze di inserimento di Boston Wise L (8) e di Briosuss (9).

PRONO: 7 – 6 - 4 

 

1 BURT RL (Davide Nuti)

2 BLADE WISE AS (Vincenzo Piscuoglio Dell’Annunziata)

3 BUFFON ZS (Andrea Farolfi)

4 BUBBLE EFFE (Jos Verbeeck)

5 BABIRUSSA JET (Salvatore Cintura)

6 BACCANI (Antonio Di Nardo)

7 BANDERAS BI (Roberto Vecchione)

8 BOSTON WISE L (Giampaolo Minnucci)

9 BRIOSUSS (Enrico Bellei)

10 BOLERO GAR (Pietro Gubellini)

Baccani

1 BURT RL (Davide Nuti) – Genealogia: Figlio di Maharajah e Fretta di Casei che ha prodotto Tornado Rl; la seconda madre Minny richiama la linea di Delfo attraverso la madre Ezula.
Piuttosto veloce in partenza, ha vinto al debutto a luglio in 1.16.5 da leader con il quarto iniziale in 30.3 e quello finale in 29.7 (59.8 la seconda parte di gara), poi 3 posti d’onore, alla penultima al rientro al proprio record di 1.15.8 a Milano superato sulla curva finale dopo aver ottenuto strada nel quarto iniziale in 30.4, la volta dopo seguendo la leader in quota nella seconda parte di gara in 59.5.
Possibile piazzato di posizione.
Difficile. Quota: 30,00
2 BLADE WISE AS (Vincenzo Piscuoglio Dell’Annunziata) – Genealogia: Figlio di Yankee Slide e Ladyone; la seconda madre è Questionablecredit che è sorella di Charlie De Vie (1.53.2); la quarta madre è Keystone Impala (figlia della campionessa Ima Lula) che ha dato ottimi cavalli tra cui Brad Photo.
Piuttosto veloce in partenza, ha vinto 3 volte su 5 a inizio carriera, la terza in 1.17.4 a Montecatini progredendo nel mezzo giro finale dalla scia dei primi, la volta dopo un posto d’onore al proprio record di 1.16.4 a Bologna in quota dopo essere sceso in scia alla leader sulla curva finale dopo impegno esterno, infine un errore sulla piegata conclusiva quando era in calo dopo essere sceso in scia al leader dopo un quarto in 27.8.
A Roma aveva speso all’inizio ma ha anche mostrato qualche attuale limite.
Molto difficile. Quota: 33,00
3 BUFFON ZS (Andrea Farolfi) – Genealogia: Figlio di Conway Hall e Novella Grif che ha dato la vincitrice del Castel Dell’Ovo Terra Ok e Very Good Zs; la terza madre Somolli ha dato il campione Speedy Somolli, Sonoma (madre di Somatic,1.53), Mar Jean Crown (madre di Royal Troubador, 1.54) e Singer Lobell (madre di Bartali Ok, 1.12.2); la quarta madre Laurita Hanover ha prodotto il vincitore di Hambletonian Legend Hanover.
Parte il giusto, ha colto il proprio record di 1.15.2 alla terzultima secondo a Milano finendo in crescendo dalla coda nella seconda parte di gara in 58.1; ha vinto 2 volte, all’ultima in 1.16.4 sul doppio km a Milano finendo in crescendo dopo percorso manovrato.
Passista già segno sulla distanza, ci sta bene.
Sorpresa. Quota: 10,00
4 BUBBLE EFFE (Jos Verbeeck) – Genealogia: Figlio di Nesta Effe e di New York Effe; la seconda madre è Dotty Effe che ha prodotto la plurivincitrice classica (tra cui il Lotteria) Island Effe; la terza madre è Dalona Brisco che ha prodotto il vincitore delle Aste Open Candid Effe e la vincitrice di Royal Mares e Mattii Glamour Effe; la linea femminile attraverso Self Possessed e Cantab Lobell risale al basilare Valley Victory.
Piuttosto veloce in partenza, ha vinto 3 volte su 4 a inizio carriera, la terza al rientro al proprio record di 1.14.2 a Milano sfondando dopo 600 in 42.2 per tirare via a parziali invertiti, la volta dopo un posto d’onore accusando in retta la distanza dopo essere passato al mezzo giro finale dopo impegno allo scoperto.
Imbattuto sul miglio, la volta scorsa ha accusato la distanza ma dopo schema duro, può farcela.
Terzo incomodo. Quota: 7,00
5 BABIRUSSA JET (Salvatore Cintura) – Genealogia: Figlia di Pine Chip e Nagasaki Jet; la terza madre Bermuda Red ha prodotto Orsiglia Red (Royal Mares).
Parte il giusto, ha vinto 2 volte, la seconda alla terzultima uscita in 1.15.8 a Milano progredendo dal gruppo nella seconda parte allo scoperto in 58.7, poi 2 terzi, il primo al proprio record di 1.15.3 finendo in crescendo dal gruppo nella seconda parte di gara esterna in 58.7, il secondo nell’Anact Femmine finendo in crescendo dal gruppo nei 600 conclusivi in 44.6.
Torna a sorteggiare buon numero, ha ottimo finish, ci sta bene.
Sorpresa. Quota: 8,00
6 BACCANI (Antonio Di Nardo) – Genealogia: Figlio di Ideale Luis (con il quale si risale a Lemon Dra e quindi a Sharif Di Jesolo in terza generazione) e Butler’s Choice che ha prodotto 12 cavalli in corsa su 12 tra cui il pluripiazzato classico Idduva (1.12.6) per la gioia dell’allevatore Piero Baccani (da cui il nome al puledro).
Piuttosto veloce in partenza, ha colto il proprio record di 1.15.5 al debutto a luglio secondo finendo in crescendo dal gruppo nella seconda parte di gara esterna in 59.1; ha vinto 3 volte, la penultima alla terzultima uscita eguagliando il proprio record di 1.15.5 a Montecatini finendo in crescendo dalla scia dei primi nei 600 conclusivi in 44, la volta dopo in 1.15.8 ottenendo strada dopo il lancio in 13.7 per allungare con seconda parte di gara in 58.6, infine nell’Anact Maschi un errore prima del via.
Insolitamente in fallo a Bologna, può rifarsi.
Controfavorito. Quota: 4,00
7 BANDERAS BI (Roberto Vecchione) – Genealogia: Figlio di Ganymede e Ida Grandi; la seconda madre Miss Baltic (Due Mari, Regione Sicilia, Città di Trieste, Città di Montecatini, Palio dei Comuni) ha prodotto Zambesi Flash (Orsi Mangelli, Triossi, Città di Follonica, Nello Bellei, Trinacria).
Parte il giusto, caratteriale e ardente, ha vinto 2 volte su 4, al debutto ad agosto a Montecatini in 1.16.3 con km finale in 1.14.7 e 600 conclusivi in 44.1 passando al mezzo giro finale dopo impegno in buona parte scoperto e (dopo un terzo calando dopo essere passato all’ingresso in retta dopo un km scoperto) si è ripetuto nell’Anact Maschi al record della generazione di 1.13.4 a Bologna ottenendo strada dopo mezzo giro in 30.2 per allungare con km finale in 1.12.3 e 600 conclusivi in 42.8 con arrivo in 13.9 facili.
Impressionante a Bologna, se si ripete su quella linea e non è ardente (è alla prima sul doppio km) ha grandissima chance.
Favorito. Quota: 1,60
8 BOSTON WISE L (Giampaolo Minnucci) – Genealogia: Figlio di Main Wise As e Montreal Bi; la terza madre Glory Lobell ha prodotto la vincitrice del Kentucky Futurity Filly Ginger Belle, da cui Gingin Hanover (1.55) e Gironde Hanover (1.55.1).
Piuttosto veloce in partenza, ha vinto una volta alla penultima in 1.17.5 in percorso allo scoperto con seconda parte di gara in 59.4, la volta dopo un posto d’onore al proprio record di 1.15.8 in quota dopo aver ripiegato in scia al leader nel quarto iniziale in 29.4.
La seconda fila lo penalizza un po’.
Outsider. Quota: 44,00
9 BRIOSUSS (Enrico Bellei) – Genealogia: Figlio di Varenne e Iwaki che ha prodotto Ursiass quarta nel Gran Criterium Filly.
Veloce in partenza, ha vinto alla penultima in 1.15.4 a Follonica da leader con lancio in 13.6, la volta dopo un posto d’onore al proprio record di 1.15.2 a Follonica in quota dopo aver ripiegato in scia alla leader nel lancio in 13.1.
La seconda fila nella categoria lo penalizza.
Estremo outsider. Quota: 69,00
10 BOLERO GAR (Pietro Gubellini) – Genealogia: Figlio di Varenne e Nike Gar che ha prodotto Via Col Vento Gar.
Veloce in partenza, ha vinto una volta all’ultima (dopo un posto d’onore finendo in crescendo dopo impegno esterno) al proprio record di 1.15.9 sul doppio km da leader con lancio in 14.5 e mezzomiglio finale in 58.7.
Migliorato di meccanica e a segno sulla distanza, ci sta.
Grossa sorpresa. Quota: 25,00



Ultime notizie


12/12/2019

Lady Driver del passato, IRINA POCKAR ci racconta la sua storia

di Mario “Amario” Alderici – Breve ma eccellente la carriera trottistica della triestina Irina Pockar, classe 1989, che nel 2013 ha lasciato...

11/12/2019

Mipaaf, Bristol Cr al record della generazione sul doppio km (1.14.3), la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Record della generazione sul doppio km (1.14.3) su pista insabbiata e non velocissima per Bristol Cr che...

11/12/2019

Mipaaf Filly alla piccola Buena Suerte Bi, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Sarà anche piccoletta ma muove svelta le gambe, ha grande cambio di marcia ed è seria (se...

11/12/2019

Royal Mares, Sharon Gar al record della corsa (1.10.7), la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Ha ripreso ad andare come un treno Sharon Gar dopo l’infortunio; dopo le prove a freccia in su dal...

10/12/2019

Mediterraneo al Nad Al Sheba ARAMIS EK (All. Edy Caprani), la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Mediterraneo vinto da Aramis Ek che in 1.13.1 ha preso la meglio in retta sulla leader Akela Pal Ferm per...

09/12/2019

Mipaaf, BRISTOL CR respinge Banderas Bi al record della generazione sul doppio km di 1.14.3

di Mario “Amario” Alderici – Bello il preventivato match nel Mipaaf con Bristol Cr che ha fatto valere la maggior duttilità nelle...

09/12/2019

Mipaaf Filly, la piccola BUENA SUERTE BI va davanti e non si prende

di Mario “Amario” Alderici – Aveva avuto sfortuna nell’Anact Femmine la piccola Buena Suerte Bi che, troppo carica, aveva picchiato...

07/12/2019

Finale Mipaaf, BANDERAS BI vs BRISTOL CR, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Domenica a Napoli la prova clou dell’anno per i 2 anni con la presenza del leader della generazione...

07/12/2019

Mipaaf Filly equilibrato, BONNE NUIT BI l'idea nel prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Una dozzina al via nel Mipaaf Filly domenica e campo estremamente equilibrato con tante puledre pronte al...

07/12/2019

Royal Mares, il finish di SHARON GAR al record della corsa di 1.10.7

di Mario “Amario” Alderici - Riportata al meglio dopo l’infortunio dal nuovo team di Holger Ehlert, Sharon Gar ha confermato la splendida...

06/12/2019

Royal Mares, ancora Goccia con ZANIAH BI? Il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Sabato a Napoli le Royal Mares dominate negli ultimi tre anni da Alessandro Gocciadoro che cercherà...

06/12/2019

Mediterraneo, il Nad Al Sheba ARAMIS EK vince il match con Antony Leone

di Mario “Amario“ Alderici – Alessandro Gocciadoro vinse la sua prima classica nel Mediterraneo del 2004 con Erie Grif e oggi rivince...

05/12/2019

Gp Mediterraneo, ARAMIS EK vs ANTONY LEONE, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Ultima chiamata dell’anno per i cavalli di 3 anni che, in assenza dei migliori, cercano il loro primo...

04/12/2019

Duomo al commovente ARAZI BOKO su una sorprendente Ula Risaia Trgf, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Si è corso il Duomo nonostante le tante polemiche legate allo stato della pista; in futuro occorrerà...

03/12/2019

Donne ippiche, Andra Alexandra Munteanu ci racconta la storia di SINEAD SERNICOLI

di Andra Alexandra Munteanu – Sinead Sernicoli. Figlia di Mario Sernicoli, proprietario storico dell’allenatore romano Fausto Barberini, il...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies