23/12/2019

Campionato 4 anni, ZEFIRO D'ETE va davanti e non si prende

di Mario “Amario” Alderici – La principale sorpresa del Campionato 4 anni è stata la quota di Zefiro D’Ete intorno alla pari (1,98 al tot); per il resto, com’era prevedibile, l’allievo di Nunzio Squeglia e Sabato Bevilacqua ha confermato di essere molto più graduabile e meno ardente di un tempo e si è imposto in percorso di testa con lancio in 14.4 e km finale in 1.12.8 con ultimi 600 in 42.9 e arrivo in 13.8. Com’era preventivabile i maggiori grattacapi per Zefiro sono stati in partenza l’ottimo avvio di Zoe Grif Italia (che era riuscita a sopravanzare quasi interamente il favorito per poi restare controschema al largo) e in arrivo lo sprint di Zilath che da un lato ha confermato di non essere propriamente un vincente (soprattutto sul doppio km) ma è apparso sveltitosi e nella chiusa veloce ha guadagnato sull’avversario (anche se non ha mai dato l’impressione di poter riuscire nell’aggancio). L’unico di quelli che hanno agito al largo a venire a casa è stato Zap Di Girifalco che ha pagato sia l’accelerazione finale della testa sia il vizio di venire un po’ giù costringendo Antonio Di Nardo a tenerlo su con la guida di destra; alla fine quarto preceduto dall’appostata Zealand As che era partita più sollecita del solito e precedendo Zar Op che non è un fenomeno ma segue tutte le andature. Hanno accusato il percorso esterno Zarrazza Italia e Zoe Grif Italia, mai nel vivo Ziguli Dei Greppi e Zaffiro Top.

Allo stacco la più veloce è stata Zoe Grif Italia con all’interno Zefiro D’Ete che nel lancio in 14.4 è rientrato all’avversaria e al largo Zealand As che ha ripiegato terza in corda dietro Zilath mentre Zoe Grif (rimasta controschema scoperta) è stata sfilata dopo mezzo giro in 30.5 da Zarrazza Italia. Quarto in corda Zar Op con a lato Zap Di Girifalco e in coda la coppia Ziguli Dei Greppi – Zaffiro Top. Ha portato il cronometro dalla sua Gaetano Di Nardo in sulky a un Zefiro D’Ete decisamente più graduabile di un tempo con 600 in 47, giro in 1.02.4 e km in 1.18 e a quel punto il nome del vincitore era già più o meno esposto sul tabellone con Zefiro che ha ripreso ad andare con il secondo passaggio davanti alle tribune in 14.8 seguito da una penultima curva in 15.1 e da una retta opposta all’arrivo in 14.6 lungo la quale si è fatto luce in terza ruota Zap, che si è però scontrato sull’ultima curva sia con l’accelerazione del leader (14.5 il paletto) sia con il fatto di tendere a venire giù costringendo Antonio Di Nardo a tirarlo su con la guida di destra. In retta ulteriore accelerazione di Zefiro D’Ete che nell’arrivo in 13.8 si è sottratto a Zilath, il quale nella chiusa veloce ha guadagnato sul vincitore mentre per il terzo Zealand As si è difesa da Zap Di Girifalco.  



Ultime notizie


21/01/2020

Vanesia Ek nel Locatelli senza mai vedere la corda, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Per la quarta volta in 4 edizioni disputate alla Maura è una femmina ad aggiudicarsi il Locatelli...

21/01/2020

Firenze martedì, VIRTUALE vs UNA BELLA GAR nel clou, i pronostici di Amario per tutto il convegno

di Mario “Amario” Alderici – Martedì al Visarno con centrale per anziani alla quinta corsa nel quale scegliamo il regolare Virtuale...

21/01/2020

Firenze oggi, un'occhiata alla quota fissa (chi giocherei)

1) BERNARDETTE JET a 1,85 betflag, per gli amanti della quota occhio a Byron Di Poggio a 12,00 bet365 2) AZZURRA PISANA a 1,53 betflag, per gli amanti...

19/01/2020

Locatelli, netta VANESIA EK al record della corsa sulla pista (1.11.5)

di Mario “Amario” Alderici – La principale sorpresa della corsa è stata l’apertura di betflag che ha offerto Vanesia Ek...

19/01/2020

Firenze domenica con ZIGULI DEI GREPPI favorita nella finale Trofeo Meyer

Convegno festivo al Visarno con la finale del trofeo Meyer posta come quarta corsa e favori per Ziguli Dei Greppi (12) che fa bene il doppio km, è...

18/01/2020

Locatelli, il prono di Amario che vede VANESIA EK vs URAGANO TREBI'

di Mario “Amario” Alderici – Due file complete nel Locatelli di domenica dietro l’autostart. Nelle 3 edizioni disputate alla...

15/01/2020

Nastro d'Oro ad Alcatraz Stecca, primo gp di Michela Racca, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Il primo gran premio Nastro d’Oro è iniziato nel peggiore dei modi con una pista impraticabile...

14/01/2020

Firenze martedì, i pronostici di Amario di tutto il convegno che ricorda Glauco Cicognani

Convegno di martedì a Firenze che ricorda Glauco Cicognani a un anno dalla sua scomparsa in seguito ad un malore che lo ha colto a 60 anni mentre...

14/01/2020

Firenze oggi, un'occhiata alla quota fissa, chi giocherebbe Amario

Firenze oggi, un’occhiata alla quota fissa, chi giocherebbe Amario: 1) VINCENT TRIO a 5,00 snai, per gli amanti della quota occhio a Zaira Dei...

13/01/2020

Partenti Locatelli (14), 3 della Indal in prima fila

di Mario “Amario” Alderici - Dichiarati stamani i partenti (14) del Locatelli (in programma domenica 19 alla Maura), che ricorda quel Mario...

11/01/2020

Gp Nastro d'Oro, AKELA PAL FERM vs ALCATRAZ STECCA, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Inizia domenica con il neonato Nastro d’Oro il circuito classico 2020 delle lettere A. Corsa divisa...

10/01/2020

Locatelli, i confermati (ancora tantissimi, 66)

di Mario “Amario” Alderici – Conferme oggi (ben 66 con il ritiro più importante di Timone Ek) per il Locatelli in programma domenica...

08/01/2020

Lady Driver del passato, FEDERICA FRACCARI (allevatrice Gardesana) ci racconta la sua storia

di Mario “Amario” Alderici - Federica Fraccari è l’allevatrice e titolare, con la famiglia, della Scuderia Gardesana (gli Effe...

07/01/2020

Il Vittoria di Vandalo Gio, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Si conferma corsa stregata ai favoriti il Vittoria che stavolta ha fatto vittima Sharon Gar che dalla coda...

06/01/2020

Vittoria, il Nad Al Sheba VANDALO GIO respinge tutto e tutti

di Mario “Amario” Alderici – Prima classica 2020 a Vandalo Gio, un figlio di Nad Al Sheba che Rebecca Dami e Francesco “Bubu”...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies