18/02/2020

Encat, il bis di Ursa Caf, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Ha ripreso la voglia di vincere Ursa Caf (ottima anche di meccanica dopo il cambio di lavoro) che dopo il Ponte Vecchio centra in bello stile l’Encat scoprendosi il più tardi possibile (in sulky all’allieva di Antonio Esposito come sempre perfetto Antonio Di Nardo), anticipando prima a mezza ruota e poi compiutamente al passaggio Deimos Racing per prevalere con ultimi 600 in 41.2 nonostante avesse corso con i ferri perchè aveva i piedi un po’ consumati; come sempre sull’ultima curva non ha volato ed è stata sopravanzata da Deimos Racing ma in retta è rientrata al pur ottimo avversario che non riesce a trovare la sua prima classica italiana ma ha acquisito una buona continuità di rendimento. Ha corso male la rientrante favorita Zaniah Bi che dopo aver ottenuto strada senza spesa da Sonia e aver fermato con primo km in 1.16.5 è totalmente mancata in retta con prestazione troppo brutta per essere vera e da non prendere alla lettera; forse influenza che gira in una parte delle scuderie di Gocciadoro, con poco convincente nonostante il risultato positivo (terza) Sonia dalla quale ci si poteva aspettare di più dato che la corsa le è venuta benissimo. Chi ha volato dopo breve errore è stata Toscarella finita in piena spinta con ultimo km cronometrato privatamente in 1.09.5 e mezzomiglio conclusivo in 54.5. Ha chiuso i premiati Vincent Ferm in percorso esterno. Murata in corda senza spazio una sfortunata Sharon Gar. Passa nelle scuderie di Gocciadoro Vernissage Grif.
In partenza in avanti Ua Huka che ha dato strada alla compagna Sonia che a sua volta, dopo un quarto in 30.2, ha mandato via Zaniah Bi; quarta in corda Ursa Caf in anticipo a mezza ruota su Deimos Racing per spostare compiutamente allo scoperto al passaggio, poi le pariglie Sharon Gar – Vernissage Grif, Zanzibar Wise As – Vincent Ferm, Star Grif Italia – Tyl Etoile e Viola Trio – Toscarella (rimessa da un breve errore prima del via). Dopo un km in 1.16.5 Ursa Caf ha avvicinato gradatamente Zaniah con Deimos che al mezzo giro finale ha mosso in terza ruota per sopravanzare la coppia di testa sull’ultima curva. In retta ha ceduto Zaniah Bi e Ursa Caf è rientrata a Deimos Racing con ultimi 600 in 41.2; terza in posizione Sonia su un’ottima Toscarella che è finita forte al largo di tutti a battere Vincent Ferm.  

 

URSA CAF – Con il cambio di lavoro si è rimessa a volare ed è bella di meccanica, quarta in corda, muove a mezza ruota in anticipo su Deimos, sposta definitivamente allo scoperto al passaggio, sopravanzata da Deimos sull’ultima curva, rientra all’avversario in retta e si afferma con 600 finali in 41.2 nonostante abbia corso con i ferri mancandole un po’ di piede. Voto: 9
TOSCARELLA
– Sbaglia brevemente prima del via, muove dopo mezzo giro, finisce in piena spinta con ultimo km cronometrato privatamente in 1.09.5 con mezzomiglio finale in terza ruota in 54.5. Voto: 9
DEIMOS RACING
– Non vede mai la corda, al largo, anticipato da Ursa prima a mezza ruota poi definitivamente al passaggio, scatta in terza ruota al mezzo giro finale e sopravanza l’avversaria che però in retta gli rientra, bene in quota a meno di una lunghezza dalla vincitrice; prima o poi centrerà la sua prima classica italiana. Voto: 8
VINCENT FERM
– Sgamba bene,al largo, muove in terza ruota ai 600 finali, resta bene in quota. Voto: 6,5
SONIA
– Ottiene strada da Ua Huka e manda Zaniah nel quarto iniziale in 30.2, non avanza ma salva il terzo. Voto: 6
UA HUKA
– Va davanti e manda Sonia, resta in quota. Voto: 6
SHARON GAR
– Sfortunata, quarta in corda, resta murata senza spazio. Voto: 6
TYL ETOILE
– Al largo, segue tutta strada le mosse di Vincent senza progredire. Voto: 6
ZANZIBAR WISE AS
– Nel gruppo in corda, muove al mezzo giro finale, arriva con poco spazio. Voto: 5,5
VERNISSAGE GRIF
– Al largo, arriva con poco spazio; passa in training al team Gocciadoro. Voto: 5,5
VIOLA TRIO
– Al largo, desiste e retrocede nelle retrovie in corda, non avanza. Voto: 5
ZANIAH BI
– Ottiene strada dopo un quarto in 30.2, rallenta passando il primo km in 1.16.5, al mezzo giro Gocciadoro le toglie i tappi ma lei non reagisce, in retta chiama la mamma; prestazione troppo brutta per essere vera (forse cova la febbre). Voto: 4
STAR GRIF ITALIA
– Fuori categoria, nel gruppo in corda, muove al mezzo giro finale, in retta alza bandiera bianca. Voto: 4



Ultime notizie


30/03/2020

Il Mipaaf proroga il termine per il versamento dell'importo dovuto di 96,00 per l'iscrizione dei puledri al Libro genealogico del cavallo trottatore

Ministero delle politiche agricole  alimentari e forestali  DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE, DELLA QUALITA’ AGROALIMENTARE, ...

28/03/2020

In Svezia a segno Zinco Jet che ci fa tornare in mente la prima fuga di Birbone - quella per la vita - con mamma Tonga raccontata da Antonio Berti

di Mario “Amario” Alderici – Ci addentreremo la prossima settimana sui cavalli italiani a segno in Svezia ma la vittoria di Zinco Jet...

26/03/2020

Gli italiani a segno in Svezia (settimana dal 16/03 al 22/03)

di Mario “Amario” Alderici – Con l’Italia ferma qualche piccola soddisfazione per i cavalli italiani a segno in Svezia con uno...

25/03/2020

Covid 19, le richieste di Tuci a Governo e Ministero

In riferimento alla situazione di emergenza, già ben descritta da altri interventi, e ai propositi espressi da più parti in queste ultime...

19/03/2020

E' scomparso GLAUCO SAPIGNOLI, il Signor Gams

di Mario “Amario” Alderici – Mercoledì 18 ci ha lasciato uno degli allevatori storici italiani della bella ippica del trotto che...

17/03/2020

Continua in Svezia la grande crescita della Nad Al Sheba ALHAMBRA MAIL, al sesto successo consecutivo

di Mario “Amario” Alderici – Continua a fare successi in Svezia Magnus Dahlen con i figli del grande Nad Al Sheba; dopo le grandi imprese...

06/03/2020

ZACON GIO, rientro da Campione, 1.11.6 sul doppio km

di Mario “Amario” Alderici – Rientro da fenomeno qual è quello di Zacon Gio che, nonostante la sosta, ha volato come al solito...

05/03/2020

Castelluccio, BRAUM VIK sfugge a Boss Mede Sm, poker di MARIO MINOPOLI

di Mario “Amario” Alderici – Castelluccio ha iniziato il suo giovedì con i promettenti puledri e ad affermarsi è stato...

05/03/2020

Castelluccio giovedi' con Tqq e 2 seconde tris, Boss Mede Sm nel clou, i prono di Amario per tutta la riunione

di Mario “Amario” Alderici – Convegno interessante a Castelluccio con la tqq in chiusura e due seconde tris (alla terza e alla quarta)....

05/03/2020

Annullati i due Gran Premi di domenica a Padova

Non si correranno (nemmeno a porte chiuse) i due gran premi previsti per domenica a Padova. Il comunicato della Società: Considerate le probabili...

03/03/2020

Partenti Padovanelle (ma forse non si corre), Sharon Gar al 3

di Mario “Amario” Alderici - Dichiarati i partenti del Padovanelle (in programma domenica 8 anche se forse non si correrà) che si corre...

03/03/2020

Partenti Citta' di Padova (ma forse non si correra'), al 2 Allegra Gifont

di Mario “Amario” Alderici - Dichiarati i partenti del Città di Padova (in programma domenica 8 ma che forse non si correrà)...

28/02/2020

Castelluccio giovedi', BRANDO CAS di un soffio da leader, doppio per MARIO MINOPOLI

di Mario “Amario” Alderici – E’ andato a BRANDO CAS e MARIO MINOPOLI il clou del giovedì di Castelluccio in un buon 1.15.8....

27/02/2020

Isabella Ceriani si candida alla Presidenza Anact

Negli scorsi mesi, come molti amici allevatori sanno, ho dato il mio apporto, con determinazione e impegno , al progetto di dare vita ad una lista unitaria...

27/02/2020

Castelluccio giovedi', l'ascesa di BOREA DEL CIRCEO nel clou, i prono di Amario per tutta la riunione

di Mario "Amario" Alderici - Sarà in apertura (prima corsa) il centrale del convegno di giovedì a Castelluccio nel quale scegliamo...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
antonio@asfina.it Privacy Cookies