09/08/2014

Il Cesena: Re in testa, Ringostarr di fuori e Roger guarda. Andrà così?

Re Italiano Ur tenterà  di prendere la testa

di Massimo De Marco - Spartiacque tra gli appuntamenti cardine della prima parte della stagione e quelli della seconda, per ragioni di calendario il Città di Cesena col tempo è diventato una terra di mezzo, non abbastanza buono per essere davvero un punto di arrivo ma comunque capace di attirare l'interesse del jet set, tanto da avere un albo d'oro in chiaro-scuro che annovera sì fra gli altri i Varenne e gli Uronometro ma anche i Dolby Deimar, i Sofocle Egral, i Reperto, giusto per prendere gli estremi più estremi. Vi ha perso, guidata in maniera scellerata in una corsa che non aveva senso venisse disputata in quel momento storico della carriera, Lana del Rio, per dare l'idea.
È oggi anche un passo intermedio - quello sì - e il crocevia ideale fra chi sa che deve sfruttare le seconde chance ad alto livello se vuole avere successo fuori dai denti della routine e chi corre un Gran Premio per preparare altri Gran Premi, perché alternative la programmazione (si fa per dire...) non ne fornisce. Il cesena è pure il momento ideale per i tentativi che non costano nulla, quelli grossi che esulano dalla logica di tutti i giorni e dal buon senso.
In questo anno di(s)grazia 2014 è il motivo per vedere un paio di vincitori classici di quei Gran Premi di seconda fascia misurare un ex re decaduto che ancora non vuole abdicare e una regina che vuole provare a levarsi qualche soddisfazione, ma tiene soprattutto a ribadire la propria leadership sulle signorine grandi firme sue coetanee. Tradotto in nomi vuol dire Ringostarr Treb e Roger Prav contro Re Italiano Ur, con la partecipazione straordinaria di Rodeo Drive Ok. Tatticamente quasi tutto ruota attorno a Re Italiano Ur, probabile battistrada della corsa, con Roger Prav che ha dimostrato col passare del tempo di non essere solo un cavallo di testa ma di possedere il cambio di marcia anche da dietro. Potrebbe bastare la seconda posizione alla corda, quindi. Il clichè più plausibile? Re Italiano in testa, Ringostarr di fuori, Roger a sperare in lotte premature e ad aspettare l'open stretch.
Il record della corsa è di Guendalina Bar, 1.12.3 nel 2007.
I Favorita di Trotto e Turf
Re Italiano Ur (2) - Ringosarr Trab (3) - Roger Prav (1) - Rodeo Drive Ok (4) - Rodin Inn Ronco (6) - Red Baron (5)

 

      

Ringostarr Treb dovrebbe correre all'esterno

LE QUOTE DI MASSIMO DE MARCO

ROGER PRAV - È il vincitore del San Paolo. In ordine spettacolare, ha alzato lo strike rate negli ultimi mesi: più completo, ha vinto al comando, ma anche da dietro, clichè in cui ha dimostrato cambio di marcia micidiale. Cresciuto, più affidabile. QUOTA 5,5
RE ITALIANO UR - Il primo leader vero della generazione 2010, dopo un lungo periodo negativo nella seconda parte dello scorso anno è tornato a buon livello coi successi nel Città di Padova e nel Trinacria. Un miglio in pista piccola è il suo clichè QUOTA 2,8
RINGOSTARR TREB - Cresciuto passo passo da quando è arrivato da Ehlert sino a vincere sul finire del '13 il Regione Autonoma, quest'anno sempre a Trieste ha vinto il Presidente della Repubblica. Ha passo, grinta, carattere, tutte doti che ne fanno un protagonista QUOTA 2.8
RODEO DRIVE OK - Il Carena all'ultima la tacca sulla carlinga di questa stagione, venuta dopo lo stage nel nord Europa fatto di piazzamenti in serie. Cerca contro i maschi, unica femmina del campo, il viatico per dimostrare di essere la numero 1 in rosa nel prosieguo QUOTA 5,5
RED BARON - Il piazzamento migliore nel 2014 è il II nel Presidente della Repubblica. Zero alla voce vittorie, non in linea con quel che aveva mostrato lo scorso anno. Ridimensionamento in atto. Al Città di Cesena decidere se è davvero così. QUOTA 7
RODIN INN RONCO - Il Firenze a inizio anno la prima classica della sua carriera. Seconda pedina di Ehlert in pista, ha dimostrato di essere più cavallo da centrali che da Gran Premi. Il numero rischia di complicare le cose ulteriormente. E' l'unico Varenne in pista. QUOTA 20
ROMBO JET - E' al primo tentativo classico dell'annata, vissuta fra gli alti e i bassi che sono stati propri anche della scuderia. Vi arriva su una nota nota alta, ha motore sul lungo ma anche parziale sul secco. Vederlo coi primissimi però stupirebbe. QUOTA 50
ROI DE COEUR - Piazzato classico quest'anno, ha debuttato relativamente tardi e la crescita è stata progressiva sino ai centrali. Da lì in poi deve ancora dimostrare di valere di più. Ha stamina da passista veloce anche se non è solo un passista veloce. QUOTA 30
RODIN - Al primo Gran Premio della carriera rende merito ai progressi compiuti col terzo allenatore della propria vita agonistica. Costante a medio-buon livello deve però ancora dimostrare di valere i migliori o comunque quelli che sono al via qui. Outsider. QUOTA 50
ROLEX WINNER - Dalle condizionate di tutti i giorni alla prima volta al massimo livello il passo è breve quanto può esserlo una maturazione costante. Meglio 2000 che 1600, nella sua categoria sa stare di fuori, ha motore e parziale. Un premio. Importante è esserci. QUOTA 200

Gran Premio Città di Cesena
Cesena - Sabato 9 Agosto 2014
€ 45.100 (Gruppo II) - Indigeni di 4 anni. Metri 1660
N. Cavallo Driver Dati Allenatore Scuderia
1 Roger Prav A. Greppi mb4 C. Belladonna Sc. Lainate Nord
  Daguet Rapide  
Francy Prav
       
2 Re Italiano Ur E. Bellei mb4 C. Savarese Sign. Stecca A.
  Ganymede 
Dark Lux Sm
       
3 Ringostarr Treb R. Vecchione mbo4 H.Elhert Sc. Scarton Stable
  Classic Photo 
 Farsalo Egra
l
       
4 Rodeo Drive Ok P. Gubellini fbo4 P. Gubellini Sc. Galla Placida
  Conway Hall 
Georgia Pines
       
5 Red Baron Fed.Esposito mb4 E. Bondo Sc.Wave 
  Majestic Son 
 Check And
       
6 Rodin Inn Ronco A. Farolfi mb4 H.Elhert Sc. Malù
  Varenne 
 Charis Del Ronco
       
7 Rombo Jet R. Andreghetti mb4 V.Tufano All. Toniatti
  Supergill 
 Liberte
       
8 Roi De Coeur E. Baldi ms4 A. Baldi Sc. Azzurra
  Love You 
Copacabana Ok
       
9 Rodin Gp. Minucci ms4 Gp. Minucci Sign. Corradi R.
  Love You 
Eva Kant Gianfi
       
10 Rolex Winner B. Congiu mb4 B. Congiu Sc. Winner Stable
  Ganymede 
 Gold New
       


Ultime notizie


13/12/2018

ALL WISE AS con potenza

di Filippo Lago - Il G.P Mipaaft Filly, ha consegnato alle cronache quanto ci si attendeva. A vincere è stata l'allieva di Erik Bondo, All Wise...

13/12/2018

AXL ROSE nel Mipaaft (ex Allevatori) son 5 su 6 e in pagella 9,5 per il figlio di Linda di Casei

di Filippo Lago - Si è conclusa la stagione classica dei due anni con la disputa del G.P Mipaaft e relativo Filly. Una corsa che per la verità...

12/12/2018

SIMONE MOLLO un avvenire scritto con un filo di Lana

di Filippo Lago - Figlio d'arte cresciuto alla sapiente scuola di papà Santo, arteficie di tanti cavalli importanti, Simone Mollo è...

10/12/2018

PARTENTI del Palio dei Proprietari

Estratti i Partenti della finale del Palio dei Proprietari in programmazione per domenica 16 dicembre a Milano.   Ippodromo di Milano...

09/12/2018

Mipaaft, continua la serie AXL ROSE (figlio di Linda di Casei), 5 su 6

di Mario “Amario” Alderici - Unica sorpresa del Mipaaft la paciarotta quota di apertura di Axl Rose a 2,95 alla quale è stato ovviamente...

09/12/2018

Royal Mares, TRENDY OK bissa al record corsa (11.1 senza vedere la corda)

di Mario “Amario” Alderici - Tutto come previsto e prevedibile con Trendy Ok (giocatissima in apertura a 2,50) che ha fatto valere la propria...

07/12/2018

Royal Mares, come l'anno scorso TRENDY OK vs SUPER STAR REAF, il prono di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Domenica a Napoli le Royal Mares che negli ultimi anni sono state all’insegna del team Gocciadoro...

07/12/2018

Mipaaft Filly apertissimo, il prono di Amario che sceglie ATLANTIDE

di Mario “Amario” Alderici – Le attuali migliori femmine sono nell’open e così c’è grande equilibrio tra le...

06/12/2018

Mipaaft open, il prono di Amario per il veloce AXL ROSE

di Mario “Amario” Alderici - Domenica a Napoli prima edizione del Gran Premio Mipaaft con una dozzina al via dopo le batterie di qualificazione....

05/12/2018

Una passione da Urlo

di Filippo Lago - L'ippica italiana è ricca di persone capaci di far fronte con enormi sacrifici ad una crisi che negli ultimi anni ha...

04/12/2018

Ieri la scomparsa di Tomaso Grassi

Dopo tre settimane di coma farmacologico è morto Tomaso Grassi, 80 anni, presidente di Hippogroup Cesenate e Capannelle. Causa della morte un incidente...

04/12/2018

Torna a volare URLO DEI VENTI nel Duomo in 10.5, la pagella di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Il Duomo è da sempre una giornata dell’anno nella quale un giorno si potrà dire “Io...

03/12/2018

GP Mipaaft Filly ARIALA CASH SM ben messa al 2

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarate stamani le partenti al Mipaaft Filly; 6 su 12 al via nell’open sono femmine così...

03/12/2018

GP Royal Mares, SUPER STAR REAF al 6 con Goop

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarate stamani le partenti (11) alle Royal Mares in programma a Napoli a dicembre, appuntamento classico...

02/12/2018

Urlo dei Venti scala da capo cordata il Duomo in 10.5, secondo Santiago d'Ete

Nel Duomo Urlo dei Venti ha ribadito di essere il nostro miglior anziano e nell'occasione ha pure passato il tetto del milione di euro vinti. Dietro...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
info@vendopuledri.it Privacy Cookies