07/05/2020

Gli italiani a segno in Scandinavia la scorsa settimana (27/04 - 03/05)

Tessy D'Ete

di Mario “Amario” Alderici – Un buon numero di successi di cavalli italiani la scorsa settimana in Scandinavia, anche se la gioia è stata mitigata dall’assurda e abnorme congiura degli svedesi nei confronti del nostro trainer di punta Alessandro Gocciadoro.
Martedì 28 a Umaker quindicesimo successo in carriera per Vanessa Fb (allevata da Enrico Bellei e dalla scuderia Malù) già a segno 9 volte in Italia con il training di Marjo Natjnki. L’allieva di Pihlström Markus affidata a Wäjersten Daniel si è imposta nel preferito percorso in avanti in 1.13. Come sempre molto rapida, Vanessa non ha trovato opposizione dall’outsider Miss Golden Quick, dopo il mezzo giro in 35.6 ha completato il km in 1.13.5 e infine ha nuovamente allungato concludendo con 3 lunghezze di vantaggio su Miss Golden.
Vanessa è una figlia di Ganymede (produzione illustrata da Monte Georgio, Nil, Olimede, Irving Rivarco, Levriero Rivarco, Looney Tunes, Moses Rob, Amiral Sacha, Bel Avis, Specialess, Tessy D’Ete, Dijon, Zabul Fi, Banderas Bi, eccetera) e Nausica Fb (predominanza francese nella linea maschile, americana in quella femminile), che nasce da Love You e dalla plurivincitrice classica (Marche Filly, Oaks e Carena) Nausica Fb; la sesta madre Meadow Whirl ha prodotto un campione del calibro di Meadow Roland vincitore dell’Oslo Gran Prix e ben 3 volte della Copenhagen Cup. Sia in linea maschile (terza generazione) sia in quella femminile (quinta generazione) è presente la francese Nesmile che ha prodotto i plurivincitori classici Buvetier D’Aunou e Defi d’Anou.

Il video della corsa:

 https://www.atg.se/video/archive/484507717471/vinnare_2020-04-28_27_3

 

Mercoledì 29 a Jarlsberg vittoria in 1.15.6 sulla lunga distanza di Zimmer Grif, allevato dal Grifone di Brischetto (come ovviamente suggerisce la sigla) e portato avanti gradualmente da Manuele Matteini con il quale ha conseguito 6 successi con un record di 1.13.2. In sulky a Zimmer nell’occasione il suo trainer Frode Hamre. Il baio oscuro (quasi morello) era favorito sotto la pari, è rimasto in terza ruota nel mezzo giro iniziale per sfondare dopo mezzomiglio allo scoperto e sottrarsi con facilità (con due lunghezze di margine) all’assalto nell’ultimo km del francese Concerto de Lou.
Zimmer Grif ha una genealogia americana (con un 5 x 4 + 5 + 5 su Speedy Crown) essendo figlio di Le Touquet e di Perla Nera Grif che è sorella piena (da Varenne) della vincitrice dell’Elwood Medium Leonida Grif. La terza madre Favilla Pap ha prodotto il plurivincitore classico Uniforz; la sesta madre Brasca ha prodotto il vincitore dell’Elwood Medium Gebrasco; la settima madre Baselica ha prodotto i plurivincitori classici Bordo e Alko. Le Touquet ha produzione illustrata da Tantalio, Unadimaggio, eccetera.

Il video della corsa:

https://www.atg.se/video/archive/485398085337/vinnare_2020-04-29_82_4


 
Ancora l’Allevamento Il Grifone di Brischetto in evidenza giovedì 30 a Amal con Veritas Grif (che aveva iniziato la carriera in Italia agli ordini di Marco De Vivo e aveva vinto due volte nelle mani di Giorgio D’Alessandro junior) a segno in 1.15.8 sulla lunga distanza nelle mani di Andrè Bood. Sesto successo in carriera per Veritas che sull’errore di Well Made è andata davanti al prezzo di un mezzo giro iniziale in 36.2, ha poi graduato passando il primo km in un comunque sollecito 1.15 e si è infine salvata di misura dal gran finish del favorito Yankee Eagle.
Veritas Grif ha genealogia americana con un 3 x 5 su Speedy Somolli, un 4 + 4 x 5 su Speedy Crown e un 4 x 5 su Super Bowl nascendo dal grande Varenne e dalla pluripiazzata classica Moon Light Bi che è figlia di Toss Out e Bassanova Bie sorella piena di Only Bi, quinta nel Mediterraneo. La terza madre è la derbywinner (vincitrice di altri 4 gran premi oltre al Derby) Gitana d’Asolo che è mezza sorella di un altro plurivincitore classico come Landerberger e ha prodotto il plurivincitore classico Geox che ha vinto ben 3 volte il Vittoria; la sesta madre è Tonga che ha prodotto il Campione Birbone (oltre alla plurivincitrice classica Blera) e di Tonga e Birbone e della loro fuga per la libertà abbiamo parlato di recente su queste pagine ( http://www.vendopuledri.it/news/dettaglio/4067.html ). Varenne ha produzione illustrata da Lana Del Rio, Lisa America, Napoleon Bar, Olona Ok, Pascià Lest, Pancottina Bar, Red Rose America, Sharon Gar, Twister Bi, Trendy Ok, Tony Gio, Titty Jepson, Testimonial Ok, Trillo Park, Une Etoile Gar, Vipera Killer Gar, Voyager Grif, Volnik Du Kras, Virginia Grif, Zirkuss, Zefir Gar, Zarenne Fas, Amelie Grif, All Wise As, Bigbusiness Arc, Bolero Gar, eccetera.

Il video della corsa:

https://www.atg.se/video/archive/485725253335/vinnare_2020-04-30_29_4

 

Venerdì 1 a Dannero vittoria (la quinta in carriera) da favorito di Vincent Horse in 1.13.2 nelle mani del suo trainer Robert Bergh. Vincent, allevato dalla Blu Spirit,  aveva iniziato l’attività in Italia agli ordini di Gennaro Casillo per i colori di Mauro Prospero e aveva vinto al debutto con in sulky Enrico Bellei. Nell’occasione con l’1 Vincent ha speso un mezzo giro iniziale in 35.7 per difendere il comando dall’ardente Demo, ha proseguito a ritmo veloce con primo km in 1.11.5 con in scia il diretto rivale Lukas Bris, ha fatto monte sull’ultima curva per tenere chiuso l’avversario che in retta si è liberato ma è stato respinto di una lunghezza.
Vincent ha genealogia francese in linea maschile e americana in quella femminile essendo figlio di Love You e Matilda Horse (da Winsong’s Legacy) con incrocio 4 x 4 su Speedy Somolli. La quinta madre Cassin Hanover (vincitrice del Kentucky Futurity) ha prodotto la plurivincitrice classica internazionale Elma (in Italia a segno nel Turilli, Lotteria e Costa Azzurra) ed è sorella piena dei piazzati classici Elby Hanover e Isaac; la settima madre Little Lie ha prodotto il vincitore dell’American National 3yo Fibber. Love You ha produzione illustrata da Quaker Jet, Qualita Broline, Royal Dream, Oropuro Bar, Romanesque, Rod Stewart, Belina Josselyn, Unicka, Uraia, Axl Rose, Acciaio, Amon You Sm, eccetera.

Il video della corsa:

https://www.atg.se/video/archive/486027845153/vinnare_2020-05-01_13_2

 

Sabato 2 successo (il terzo in carriera) ad Halmstad in 1.14.5 sul doppio km per Vagabond Vik allevato da Loris Vicario e guidato da Stian Soum per il training di Jerry Riordan. Vagabon Vik è partito piano e ha mosso al largo quando Delicious One, che ha sfondato al prezzo di mezzo giro iniziale in 34.6, ha graduato passando il km in 1.15.4; Vagabond allo scoperto è stato scavalcato al giro da Diamondwind ma ha nuovamente spostato aria in faccia ai 700 finali per passare in breve e allungare con ultimo mezzo giro in 37 due lunghezze e mezza avanti a Aslan Dk.
Vagabond Vik ha genealogia americana (al 100% in linea maschile) con incrocio 5 + 5 x 5 su Speedy Crown essendo figlio di Cantab Lobell e Magia Gas. La terza madre Tangente Kramer ha prodotto il derbywinner Fairbank Gi (che oltre al Derby ha vinto l’Orsi Mangelli); la quarta madre Household Hinter ha prodotto la vincitrice di Criterium Veneto e Royal Mares Super Kramer; la sesta madre Hollys Margeo ha prodotto il vincitore del Criterium Vinovo Scirocco Or. Cantab Lobell è leader tra gli stalloni Usa, capostipite di una linea dominante e ha produzione italiana illustrata da Mister Starlight, Norton Ans, Owen Cr, Pin Kronos, Pick Kronos, Rugada Dei Rex, Tuonoblu Rex, eccetera.

Il video della corsa:

https://www.atg.se/video/archive/486351941453/vinnare_2020-05-02_18_4
 

Anthara Bi

Sabato 2 ha vinto anche (per la quarta volta in Svezia più una in Italia con Pippo Gubellini per il training di Cristian Rizzo con i colori sempre della sua Union Perfect) a Orebro la targata Biasuzzi Anthara Bi con la guida e il training di Bjorn Goop al proprio record sul doppio km di 1.13.2 da favorita. Anthara si è tenuta la destra libera muovendo in terza pariglia esterna dopo mezzo giro (passato dal leader Jj Another Vinn in 37.2); dopo il primo km in 1.14.6 l’andatura si è sveltita nel secondo con Anthara che ai 650 finali ha sferrato l’attacco passando in breve per fare passerella nell’ultimo mezzo giro in 36.3 quattro lunghezze avanti a Argbiggan. Per Anthara terzo successo (secondo consecutivo) in 7 uscite quest’anno.   
Anthara Bi ha genealogia americana (al 100% in linea maschile) essendo figlia di Donato Hanover e della vincitrice delle Royal Mares Dakota Bi (che ha prodotto la plurivincirice classica Savannah Bi) e quindi incrocia 5 + 5 x 4 + 5 su Speedy Crown; la terza madre è la plurivincitrice classica Personal Banner che ha prodotto un altro plurivincitore classico (Veneto, Nazionale, Marangoni, Unire, Breeders Crown Open e Maple Leaf Trotting Classic), Equinox Bi; la quarta madre è Delicious che ha prodotto (oltre al vincitore della Canadian Trotting Classic Devil Hanover) la campionessa Delmonica Hanover madre di un altro grande cavallo come Park Avenue Joe. Donato Hanover ha produzione illustrata da Premier Kronos, Rolex Bigi, Sonia, Unison Kronos, Zeus Bi, Zealand As, American Kronos, eccetera.

Il video della corsa:

https://www.atg.se/video/archive/486437957230/vinnare_2020-05-02_32_4

 

Nella stessa riunione del 2 a Orebro raddoppio dei colori italiani (la Eurocolor) e di Jerry Riordan con la rientrante Tessy D’Ete (che ha all’attivo 2 successi di gruppo in Francia) alla prima uscita con il training dell’americano; 1.11.6 la media sul doppio km. Quindicesimo successo in carriera per Tessy guidata nell’occasione da Carl Johan Jepson. Tessy ha agito in seconda pariglia esterna dietro alla favorita Unique Juni che dopo mezzo giro in 35 è andato sulla leader Willow Pride accompagnandola a passare il primo km in 1.12.1; al mezzo giro finale è stata la volta di Hevin Boko ad andare all’attacco della leader con Tessy saggiamente alla finestra per ingranare in retta un’altra marcia sorvolando i rivali e concludendo con ultimo mezzo giro in 35.7 quattro lunghezze avanti a Hevin Boko, mentre con buon finish Dibaba ha battuto Willow Pride per il terzo.
Tessy D’Ete, allevata dall’Azienda Agricola Fonte dell’Ete, ha genealogia francese in linea maschile e americana in quella femminile con un 4 x 5 su Speedy Crown essendo figlia di Ganymede e Love Me Tender, la quale nasce da Supergill e dalla vincitrice delle Aste Filly Viola D’Amore (madre del vincitore di Presidente della Repubblica e Città di Cesena Newyork Newyork) e ha prodotto anche Santiago D’Ete (Marche, Città di Padova, Città di Follonica e Nello Bellei). Ganymede ha produzione illustrata da Monte Georgio, Nil, Olimede, Irving Rivarco, Levriero Rivarco, Looney Tunes, Moses Rob, Amiral Sacha, Bel Avis, Specialess, Tessy D’Ete, Dijon, Zabul Fi, Banderas Bi, eccetera.  

Il video della corsa:

https://www.atg.se/video/archive/486518853454/vinnare_2020-05-02_32_8

 

Non ha vinto ma con un ottimo secondo ha eguagliato il record della generazione sul doppio km (l’1.14.3 di Bristol Cr) mercoledì 29 a Solvalla in una batteria della Breeders Course qualificandosi per la finale (nella quale sarà probabilmente alleggerito a livello di ferri e stivaletti) Bolero Gar dietro a Magical Princess e davanti (di un decimo) all’altro italiano Bubble Effe, anche lui qualificato per la finale del 31 maggio. In sulky a Bolero Jorma Kontio per il training di Timo Nurmos e i colori del “nostro” Massimo Finetti. Bolero Gar, soggetto veloce e un po’ caratteriale, è allevato dal Garigliano di D’Angelo ed era al rientro dal successo a Napoli (il terzo agli ordini di Piero Carazza) di gennaio. In avvio Bubble Effe ha respinto la favorita Magical Princess, che è rimasta scoperta pedinata da Bolero Gar, e dopo il mezzo giro iniziale in 36.3 ha graduato arrivando al km in 1.14.7; sull’ultima curva Bolero Gar ha mosso in terza ruota sospingendo Princess all’attacco di Bubble; incurante del percorso aria in faccia una straordinaria Princess (che non parteciperà alla finale perchè non iscritta) ha fatto valere la forma più rodata rispetto ai nostri passando in retta ed eludendo con mezzo giro finale in 35.6 di una lunghezza scarsa il finish di un comunque ottimo Bolero Gar che (come la vincitrice) non ha mai visto la corda.
Bolero Gar ha genealogia americana con un 4 + 4 x 5 su Speedy Crown e un 4 x 3 su Sharif Di Jesolo essendo figlio del grande Varenne (della cui produzione abbiamo già parlato in precedenza) e di Nike Gar, una figlia di Window’s Legacy. La sesta madre Leading Lady ha prodotto Leola Hanover vincitrice di ben 10 gran premi in Italia.

Il video della corsa:

https://www.atg.se/video/archive/485449797076/vinnare_2020-04-29_5_4

 



Ultime notizie


30/05/2020

Elitlopp equilibrato, il prono e le quote di Amario per le due batterie

di Mario “Amario” Alderici – E’ venuto un Elitlopp di qualità non stratosferica ma equilibrato con a nessuno dei 16 a cui...

30/05/2020

Etruria Maschi, partenza e arrivo di BOLTIGEUR ERRE

di Mario “Amario” Alderici – La principale sorpresa dell’Etruria Maschi è stata la quota fissa snai di Boltigeur Erre offerto...

30/05/2020

Etruria Filly, BLACKFLASH BAR al record della generazione sul doppio km di 1.14

di Mario “Amario” Alderici – Nonostante rientri e pista piccola nuovo record della generazione sul doppio km (1.14) per Blackflash Bar...

29/05/2020

Etruria Maschi rebus, ci prova l'acerbo BOLTIGEUR ERRE, prono e quote di Amario

di Mario “Amario” Alderici – Due file piene dietro l’autostart per la prima classica per i maschi lettera B e pronostico reso difficilissimo...

29/05/2020

Etruria Filly aperto, il prono (e le quote) di Amario che sceglie BAHAMIA

di Mario “Amario” Alderici – Come per la prova riservata ai maschi anche l’Etruria Filly fa registrare il numero massimo di partenti...

29/05/2020

I partenti del Repubblica, all'1 l'inossidabile (13 anni) Arazi Boko

di Mario “Amario” Alderici – Dichiarati i partenti (12) del Repubblica per i free for all che ci ricorda che finalmente arriva giugno...

29/05/2020

Scegliamo stalloni italiani, abbiamo eccellenze di primo livello come Nad al Sheba

Nad al Sheba è ormai da considerarsi uno stallone di livello internazionale anche alla luce delle recenti vittorie in terra scandinava: - Nad...

29/05/2020

DEBUTTO SVEDESE PER L'EMIGRATO VINCENZO CASTIGLIA

Certamente non sarà facile imporsi in Svezia, ma l'avventura nordica di Vincenzo Castiglia parte con una solida convinzione, quella che in Italia...

28/05/2020

I partenti dell'Etruria Maschi (al 4 Boltigeur Erre) e Femmine (al 9 Bahamia)

di Mario “Amario” Alderici - Dichiarati stamani i partenti (12) dell’Etruria (sabato 30 a Montecatini, la terza volta al Sesana dopo...

28/05/2020

I successi italiani in Europa la scorsa settimana (18/05 - 22/05)

di Mario “Amario” Alderici – Un buon numero di successi la scorsa settimana in Europa. Lunedì 18 successo (il tredicesimo) da...

28/05/2020

Trotto & Turf torna in edicola da martedi' 2 con una nuova proprieta'

Dopo la pausa dovuta alla pandemia con gli ippodromi italiani chiusi, martedì 2 Trotto & Turf torna in edicola con un’edizione di 64 pagine...

28/05/2020

La classifica del Repubblica

Comunicata la classifica del Repubblica (in programma martedì 2 giugno all'Arcoveggio di Bologna) con numeri che saranno sorteggiati venerdì...

28/05/2020

GIOVANI DI GRAN KLASS

Klass I e Klass II in Svezia sono le famigerate categorie intermedie che in Italia sono state scientificamente epurate. Per dare un quadro svedese...

28/05/2020

Giovedi' riparte Castelluccio, Barracuda Jet e Balto nei centrali

di Mario “Amario” Alderici – Riprendono oggi le corse a Castelluccio, le prove a maggior dotazioni saranno le due per i soggetti di 3...

26/05/2020

FINALMENTE SI RIPARTE

Finalmente si riparte. Che emozione cliccare sui partenti e veder apparire il proprio cavallo. E’ stato come tornare al primo puledro allevato...



Nad al Sheba S.r.l., Sede Legale Via Dolfin, 4/A - 20155 Milano
CF/P.Iva 07639910962 Cap. Soc. 10.000 € Iscrizione Rea di Milano N. 1973376
antonio@asfina.it Privacy Cookies